none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

Vittoria del Vecchiano Centro al Palio Rionale
none_a
Circolo ARCI-Migliarino
none_a
Comune di Vecchiano- Nuova Allerta Meteo Gialla in arrivo
none_a
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
. . . . . . . . . . . a tutto il popolo della "Voce". .....
. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
di Fabiano Corsini
none_a
Pisa, 24-27 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
"Quelli del giovedì"
Vedi programma di giovedì 4 Aprile

2/4/2024 - 17:13

Programma per Giovedì 4 Aprile: ritrovo a Lucca all ' area di sosta dietro il supermercato Conad di viale Einaudi a Sant' Anna - Lucca. alle ore 8.

 Stavolta andiamo in bus, che è al completo, a camminare sulle colline fra Laiatico ed Orciatico. Si tratta di un giro ad anello, quindi si può fare anche con l' auto.
Chi fosse interessato a servirsi di questo mezzo, si metta in contatto con Roberto 389 6567197, può darsi che ci sia qualche macchina con posti liberi. Si tratta di un' escursione di una quindicina di km. con un dislivello complessivo di circa 400 mt. 
Durata camminata circa 5 ore.
Poichè si attraversano terreni fangosi e c' è da fare anche un piccolo guado, è prudente portarsi dietro delle calzature di ricambio per salire sul bus. Buona gita a tutti.

https://youtu.be/NJe9lkV37b0

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

2/4/2024 - 19:34

AUTORE:
Gabriella Da Vela

Informazione per chi parteciperà alla gita di giovedì prossimo. Nel nostro percorso faremo una piccola deviazione per vedere la Mofeta del Borboi (leggere le informazioni allegate!), si tratta di un breve sentierino stretto e in discesa, lo spazio è minimo, quindi direi di dividerci in due o tre gruppi, aspettandoci tutti sul sentiero principale, dove resteranno anche coloro che non sono interessati.
Ciao a tutti e buona gita!!!!