none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
MORTE PESCINI, GALLETTI E NOFERI (M5S):
none_a
di Gianluca Gambini
none_a
LISTA FORZA ITALIA - NOI MODERATI - PLI COMUNICATO STAMPA
none_a
Dichiarazione della candidata a Sindaco di San Giuliano Terme Ilaria Boggi.
none_a
A cura di Annalisa Girardi
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
San Giuliano Terme al voto:
Italia Viva Pisa appoggia Matteo Cecchelli Sindaco

9/4/2024 - 14:46

San Giuliano Terme al voto:
 Italia Viva Pisa appoggia Matteo Cecchelli Sindaco
 
 
 All'unanimità il Comitato Comunale di San Giuliano Terme ha scelto nei giorni scorsi di sostenere la coalizione di centro-sinistra e il candidato Matteo Cecchelli per la prossima sfida elettorale di giugno.
Alla presenza della Presidente Provinciale Italia viva Pisa Anna Ferretti, il partito, coordinato a San Giuliano dalla Presidente Comunale IV Valentina Foà, ha ratificato la decisione.
"Avendo apprezzato il metodo e l'approccio concreto e non ideologico del Sindaco uscente Sergio Di Maio - spiega la Presidente Comunale - intendiamo portare il nostro contributo alla candidatura a Sindaco di Matteo Cecchelli, contributo che avverrà con la costruzione della lista civica “IMMAGINA”, insieme ai Democratici Riformisti. Stiamo già definendo, lavorando all'interno della coalizione, i punti programmatici che crediamo vadano implementati nelle scelte della prossima Amministrazione: la viabilità, la cultura, il turismo ed il commercio, oltre alla nostra attenzione prioritaria per i più deboli del territorio. “L’obiettivo è quello di creare un gruppo civico di cittadini che  impegnati giorno dopo giorno nelle loro attività ad affrontare problemi, che conoscono bene, siano pronti anche a dare soluzioni e risposte concrete– conclude Valentina Foà - Il futuro della nostra comunità va immaginato insieme, ed è per questo che ci impegneremo con la Lista IMMAGINA e all'interno della coalizione per Matteo Cecchelli Sindaco".
"A San Giuliano Terme, il Comune più popoloso al voto di questa tornata elettorale, vogliamo essere protagonisti con i nostri valori e le nostre proposte per il bene della comunità - afferma la Presidente Provinciale Italia Viva Anna Ferretti -
con la convinzione che a livello locale, la politica debba realizzare azioni concrete per la vita delle persone, per le loro attività, per la loro sicurezza. Partire dal territorio significa dare concretezza all'azione politica per aumentare partecipazione e fiducia, anche per chi non crede più al voto – conclude la Presidente Ferretti - Italia Viva porterà quel valore aggiunto della parte moderata e riformista della coalizione del centro-sinistra"

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

11/4/2024 - 10:35

AUTORE:
Dispetto

Senza offesa " bagnaiolo " ma se non rispondi a questo elenco di cose assurde, lo faccio io. Intanto la legge truffa era una truffa, come disse Scelba che ne fu il relatore. Non era solo il PCI contrario, anche diversi esponenti Dc, Pri e Pli. Fatto volle che alle successive elezioni, 1954, la Dc perse l'8%. Dire che garantisce la stabilità dei comuni è cosa non vera, considerando che ci sono poi 2 tipi di legge per le elezioni. Sotto i 15 mila abitanti e sopra tale limite.
Il PD come le altre forze della sinistra è sempre stato contro il ponte, fin da quando lo propose Berlusconi . L'elezione diretta del Pdc era il sogno infranto di Renzi e Boschi, non del centrosinistra.
La riforma Nordio, come quella Cartabia si possono definire " buone " ? Dal puntò di vista di chi delinque sicuro, per i magistrati, e dunque per lo stato, molto meno. Per il resto dei numeri, elencati senza termini di paragone, ci vorrebbe una serata di scritture per rispondere, così come i provvedimenti. Ad alcuni rispondo al volo , tipo il jobs act che è già stato riformato 7/8 volte. Equitalia fumo negli occhi, abolita e fatta nascere Agenzia Entrate per la Riscossione, i 500 euro ai diciottenni, miliardari compresi ecc ecc .
Ma noi caro bagnaiolo siamo " agghiertati ", qualunque cosa voglia dire.

10/4/2024 - 12:09

AUTORE:
Elettore di Centrosinistra, amico di Enzo Rametti

..."agghiertato" ti si può dire?
Il PCI essendo sempre stato all'opposizione e quindi per loro logica doveva votare sempre contro la maggioranza governativa e...si ritrovò a votare contro il premio di maggioranza chiamandolo "legge truffa" nel /53, che poi ai giorni nostri è resa necessaria per la stabilità dei governi comunali.
Contro lo Statuto dei lavoratori, contro la fattibilità della A1 (Autostrada del Sole) ed ora la nuova segretaria PD è contro la fattibilità del ponte sullo Stretto di Messina perchè proposto da Salvini?
E' proprio convinta Leily che tutti noi elettori di centrosinistra la seguiremo?
Se il ministro Nordio propone una buona legge sulla giustizia, perchè opporci?
Cosi come l'elezione diretta del PdC che era una proposta del centrosinistra, perche votare contro?
Si voterà contro se la Casellati farà una proposta pasticcata!

Emme Erre, lo sa da se come fare le cose di sinistra e quando il suo vice PdC Angelino Alfano gli disse di smettere di dire che i loro successi politico sociali del governo dei 1000 giorni eran tutte cose di sinistra* gli disse appunto di smettere di dire che eran di sinistra altrimenti in quattro balletti lo mandava a casa perchè lui era del Nuovo Centro Destra (NCD); ma il caso volle che a casa lo mandò "la ditta" formata da D'Alema, Epifani, Bersani ex segretari e Speranza capo dei deputati PD con il NO alle rirorme vulute da Giorgio Napolitano e...bastava un SI per essere oltre il 40% per parecchi anni e fare le cose ammodino senza Salvini-Conte-Meloni.


*
in numeri, i primi 1.000 giorni del governo Renzi:

- PIL: +1,6% dal pirmo trimestre 2014 al terzo trimestre 2016.

- Rapporto deficit/pil: -0,4% dal primo trimestre 2014 al secondo trimestre 2016.

- Debito pubblico: -43 miliardi (agosto e settembre 2016).

- Consumi famiglie: +3% dal primo trimestre 2014 al secondo trimestre 2016.

- Occupati totali: +656mila da febbraio 2014 a settembre 2016.

- Occupati dipendenti permanenti: +487mila da febbraio 2014 a settembre 2016.

- Inattivi: -665mila da febbraio 2014 a settembre 2016.

- Tasso disoccupazione: -1,1% da febbraio 2014 a settembre 2016.

- Tasso disoccupazione giovanile: -5,9% da febbraio 2014 a settembre 2016.

- Produzione industriale: +2,3% da febbraio 2014 a settembre 2016.

- Export: +7,4% da febbraio 2014 a settembre 2016.

- Bilancia commerciale: +18,3 mld da febbraio 2014 a settembre 2016.

- Fiducia consumatori: +13,4% da febbraio 2014 a settembre 2016.

- Procedure di infrazione con la Commissione Ue: -47 (da 119 a 72) da febbraio 2014 a settembre 2016.

- Adozione decreti attuativi: +32% da febbraio 2014 a settembre 2016.

I maggiori provvedimenti adottati dal governo Renzi

Jobs Act (riforma del lavoro)
Stop Irap e taglio dell'Ires
80 euro per 11 milioni di italiani che guadagnano meno di 1.500 euro al mese
80 euro in più al comparto sicurezza
Riduzione del canone Rai da 113 euro del 2015 a 100 euro del 2016 che diventeranno 95 nel 2017 e si paga direttamente nella bolletta della luce.
Abolizione della tassa sulla prima casa, Imu e Tasi
Abolizione di Equitalia, dal 30 giugno 2017
Stop tasse agricole, 1,3 miliardi in meno
Processo civile telematico
Banda ultralarga e crescita digitale
Unioni civili
Divorzio breve
Norme per la non autosufficienza
Legge sul 'Dopo di noi'
Riforma Terzo settore e servizio civile
Legge contro il caporalato
Bonus bebè di 960 euro l'anno per ogni nuovo nato per 3 anni
Aumento pensioni minime da un minimo di 100 euro a un massimo di 500
Riforma del cinema e audiovisivo
Riforma La Buona scuola
18App, 500 euro per tutti i giovani che compiono 18 anni nel 2016
Legge contro i reati ambientali
Reato di depistaggio
Tetto stipendi Pubblica amministrazione a 240 mila euro.

10/4/2024 - 9:27

AUTORE:
Bagnaiolo, attivista Pd

Parlo di quello che ultimamente ha votato la legge cosiddetta bavaglio, contro la mozione Santanche' e altre cose nel corso dell'anno sempre con la maggioranza. Iniziali M.R...

10/4/2024 - 0:03

AUTORE:
Elettore di centrosinistra

Quel Conte che firma i decreti Salvini e manda a casa Draghi per avere Lameloni.
Il campo largo ora sarà tre stioli e mezzo ammalpena.

9/4/2024 - 23:55

AUTORE:
Bagnaiolo, attivista Pd

...Matteo, non solo mi preoccuperei, vi manderei a spigare direttamente. Noi grebani si fa così quando si trovano gli opportunisti di destra.

9/4/2024 - 20:51

AUTORE:
Giovanni

Se fossi il Cecchelli mi preoccuperei di avere un PD così abborracciato. Di Maio sicuramente non lo è

9/4/2024 - 17:52

AUTORE:
Argentino

Se fossi Di Maio e Cecchelli mi preoccuperei di avere nello stesso partito dei grebani* e per giunta attivisti.
nb: si vince e si perde per un voto in + o in -.

* Grebano viene utilizzato in genovese per indicare una persona rozza, uno zotico.
Quello che forse non tutti sanno è che questa parola con tutta probabilità non è propriamente genovese, ma dalla nostra Liguria si è diffusa arrivando persino in Argentina, dove viene utilizzata in spagnolo per indicare una persona non propriamente intelligente.

9/4/2024 - 15:33

AUTORE:
bagnaiolo, attivista PD

...fossi Matteo ( Cecchelli ) comincerei a preoccuparmi. E pure io!