none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
MORTE PESCINI, GALLETTI E NOFERI (M5S):
none_a
di Gianluca Gambini
none_a
LISTA FORZA ITALIA - NOI MODERATI - PLI COMUNICATO STAMPA
none_a
Dichiarazione della candidata a Sindaco di San Giuliano Terme Ilaria Boggi.
none_a
A cura di Annalisa Girardi
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
di Fabiano Corsini
I venerdi con la Condotta al Fortino

16/4/2024 - 20:26

I venerdi con la Condotta al Fortino

Proseguono i “Venerdi con la Condotta” organizzati dal Circolo Il Fortino in collaborazione con la Condotta pisana di Slow Food. Venerdi 19 secondo appuntamento, dedicato a “Lor Signori il Baccalà e il Cecio pisano”, due pezzi forti della tradizione locale. Si comincia alle 19 con la presentazione dei piatti e una “Piccola storia di stoccafisso e baccalà” . La cena si avvia con cecina e mousse di baccalà, prosegue con la classica pasta e ceci, e poi baccalà al vapore con hummus di ceci.

Infine yogurt del Pedrazzi e miele di spiaggia di Donatella Baldi. Queste serate, all'insegna del mangiare buono pulito e giusto, si porpongono anche come preparatorie al programma ecogastronomico che “esploderà” poi con la festa di fine estate, Marina Slow, che già è in preparazione.
Dopo la cena, concerto di Diego Ruschena, cantante e chitarrista di talento con un repertorio cantautorale e di ispirazione latino americana. Da non perdere.
Per prenotare, allo 050 36195, è necessaria la tessera ARCI-










+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri