none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
. . . ci siamo eruditi, siamo passati da Rametti a .....
Ripetere 1000 volte la verità assoluta dei fatti con .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Pugnano, 22 giugno
none_a
Tirrenia, 15 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
LISTA FORZA ITALIA - NOI MODERATI - PLI COMUNICATO STAMPA
Osservatorio Territoriale sui Disturbi Alimentari e l’Obesità,

25/5/2024 - 20:11


LISTA FORZA ITALIA - NOI MODERATI - PLI COMUNICATO STAMPA

Il Candidato Sindaco ILARIA BOGGI e il Capolista di Forza Italia - Noi Moderati - PLI MATTEO CHIMENTI lanciano la proposta dell’istituzione di un osservatorio sui Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA)

I disturbi alimentari sono patologie che costituiscono ad oggi una delle principali sfide sanitarie in Italia e in Europa, un’epidemia silenziosa che ha avuto una scarsa attenzione a livello politico- sociale e che interessa invece la salute di 7 milioni di Italiani. Dopo la pandemia del Covid in Italia è stato registrato un aumento del 30%.

Il Candidato sindaco Ilaria Boggi e il Capolista della lista Forza Italia - Noi Moderati - PLI Matteo Chimenti vogliono dare un contributo concreto promuovendo l’istituzione di un Osservatorio Territoriale sui Disturbi Alimentari e l’Obesità, per avere una mappatura territoriale del fenomeno e dei dispositivi utili per prevenzione, diagnosi e cura. In questo le associazioni del territorio possono avere un ruolo importantissimo. I giovani di Forza Italia a livello nazionale hanno già promosso una proposta di legge per l’istituzione di un osservatorio nazionale. Matteo Chimenti dichiara “questa non è solo una proposta della lista di Forza Italia - Noi Moderati e PLI che rivendichiamo nel programma di coalizione, ma una vera e propria battaglia di libertà. I dati che ci arrivano sono preoccupanti e la politica deve assolutamente intervenire. Un gruppo di persone può definirsi Comunità quando ogni consociato può esprime la propria personalità. In questo le professionalità e le associazioni del territorio dovranno essere protagoniste, poiché convinti della loro importanza in un’ottica di sussidiarietà orizzontale”. Il Candidato Sindaco Ilaria Boggi conclude “Questa proposta rappresenta l’attenzione che come amministrazione vogliamo rivolgere alle categorie più fragili e nasce da un confronto anche con le nuove generazioni; questa sarà una tra le nostre priorità appena insediati”.



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri