none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
. . . ci siamo eruditi, siamo passati da Rametti a .....
Ripetere 1000 volte la verità assoluta dei fatti con .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Pugnano, 22 giugno
none_a
Tirrenia, 15 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
PRESENTAZIONE DI Antonio Giuseppe Campo (per studenti e lavoratori fuori sede)
...Innovatore dei processi lavorativi con strumenti digitali...

27/5/2024 - 13:33


PRESENTAZIONE DI Antonio Giuseppe Campo: 

 

 Mi chiamo Antonio Giuseppe Campo ho 64 anni, nato ad Addis Abeba - Etiopia (profugo ad un mese di vita) trasferito a Pescara - Italia (Abruzzo). Sono sposato dal 1979 con Milva, ex infermiera professionale, ed ho due figli: Federico e Teresa. Dal 1980 al 2020 ho prestato servizio nell’Aeronautica Militare, dove è avvenuta la mia crescita professionale e personale. Ho svolto il mio lavoro con scrupolo, dedizione e spirito innovativo, ottenendo incarichi di responsabilità come Capo Nucleo e Capoufficio in due enti dell’A.M. con sede a Modena e Parma. La mia formazione culturale è avvenuta fuori i percorsi scolastici ordinari: Dall'età di circa nr 7 anni, leggo mensili scientifici e libri con frequenza ed intensità. Dapprima narrativa (Giulio Verne, Emilio Salgari), per poi passare alla Fantascienza, ai grandi classici, alla saggistica tecnologica, fisica, antropologia culturale, semiotica, epistemologia scientifica e molto altro. Mai contento delle risposte che non fossero razionali e verificabili; Al compimento dei 20 anni contavo di una libreria personale molto vissuta di circa 3.500 titoli, più nr 6 enciclopedie molto utilizzate ed alcune rilette completamente più volte, che andavano dalla storia della filosofia e del metodo scientifico, storia della politica mondiale, storia dell'arte, storia delle religioni, codici delle leggi commentate, più migliaia di riviste scientifiche e di design; Come adolescente mettevo in pratica quello che imparavo dalle letture, avendo buone capacità manuali… (un mondo di esperienze intenso e variegato difficile da esporre anche solo sommariamente); Scolasticamente ho frequentato fino al 3° anno l'Istituto di Grafica pubblicitaria, fotografia e tecniche di stampa di Pescara.

 

Chiamato a lavorare in laboratorio fotografico dai suoi stessi insegnanti …scopre di essere allergico alle sostanze di laboratorio. Nonostante le sue capacità “il ragazzo” ha proprio sbagliato mestiere; La mia formazione professionale: Alcune esperienze di barista, falegname, vetrinista, vignettista, cartellonistica pubblicitaria, laboratorio fotografico ed altro… Anticipo il servizio di leva nell'esercito, frequenta il CAR (Centro Addestramento Reclute) a Sulmona, per poi diventarne l'istruttore. Successivamente viene trasferito nella città L'Aquila (Abruzzo) nel settore logistica e rifornimenti diventando subito furiere;

Durante il servizio di leva partecipo a vari concorsi nei quali risulto sempre vincente… scelgo quello di Sottufficiale Aeronautica Militare italiana (Corso nella Reggia di Caserta) categoria polivalente di Governo, Vigilanza ed Inquadramento.

Partecipa ai soccorsi del sisma in Campania dell'anno 1979; Trasferito a Viterbo per completare il corso della specialità di Inquadramento; Nel 1980 vengo trasferito a Modena nel 14° Deposito Centrale autotrasporti e gruppi elettrogeni dell'Aeronautica Militare italiana;

Svolgo servizi di guardia, frequentando molte decine di corsi di specializzazione, fra i quali quelli di Qualificato alla guerra NBC (Nucleare - Biologica - Chimica), abilitato a vari sistemi d'arma individuali e di reparto, antiterrorismo ed altro; Vengo nominato in vari incarichi ed in tutti apporta modifiche e miglioramenti nelle tecniche e procedure lavorative informatizzando molti processi ed addestrando personale ad utilizzare al meglio l'informatica disponibile; Divento prima Capo Nucleo Difesa, poi Capo Armeria, Capo Segreteria Comando e quindi Capoufficio Comando a Modena, fino alla chiusura dell'ente nel 2012; Trasferito a Parma nel Comando Rete POL (Papeline Oil Line). Invece di accettare l'incarico di Capo Segreteria Comando, ottiene quello di Capo Nucleo Inventariale, settore con grandi problematiche da risolvere; 

Alcuni altri incarichi ricoperti presso l’ente sito a Parma sono stati, oltre a quello di Capo Segreteria Comando, Capoufficio Comando, Capo Nucleo PUmASS (Promozione Umana Socio-Sanitaria), Capo PCN (Punto di Controllo NATO), anche Presidente dei Sottufficiali e del personale di truppa, responsabile alla Privacy, responsabile della produzione delle pubblicazioni di reparto; Ideatore di un ufficio Contenzioso fuori TOO (Tabelle Ordinative Organiche) e promotore dell'uso diffuso ed avanzato del protocollo informatico… 

Innovatore dei processi lavorativi con strumenti digitali; Pensionato nell'anno 2020; Interessato a risolvere problemi, studiando le buone pratiche che hanno dimostrato risultati, nel mondo e nella storia,Coltiva sei progetti politici: Primo progetto è la Demosinergia che consiste in una forma di democrazia potenziata e compiuta per le istituzioni, partendo da una sua prima applicazione ai partiti. Questo progetto nato nel 2010 è arrivato alla fase 3 di 6

(fase 1: Demosinergia per le istituzioni saggio di 280 pagine elaborato dal 2010 al 2020 –

fase 2: Demosinergia per i partiti 1200 pagine cin circa 500 ore di webinar, elaborato dal 2020 al 2023 –

fase 3: trasposizione nel sito Demosinergia.it dello statuto in ipertesto con grafiche espositive, videoclip, riferimenti ed altro utile in completamento – fase 4: elaborazione in un videogioco multigiocatore con tutor una intelligenza artificiale appositamente addestrata da poter essere sperimentato in vari ambiti –

Fase 5: implementazione in un partito o coalizione di partiti –

fase 6: implementazione nel funzionamento delle istituzioni della Demosinergia sperimentata). https://demosinergia.it/002; Secondo progetto è il Tenore Minimo assicurato con un organico sistema di welfare state di servizi (non reddito di cittadinanza) e una riduzione dei costi sulle voci essenziali creando un complesso sistema di sfruttamento degli sprechi dovuti a sconvenienze. https://demosinergia.it/003;Terzo progetto riguarda una Didattica Digitale Potenziata integrata alla didattica in presenza con sedi di prossimità che abbattano i costi logistici per le famiglie, offrano una didattica personalizzata allo studente sia per il tipo di apprendimento che per i tempi, assicuri un supporto non solo nella formazione continua quanto nella riqualificazione di ogni persona che ne abbia bisogno, generi una carriera ricca, articolata e differenziata per gli insegnanti non solo per l’attività, ma anche per la retribuzione aggiuntiva allo stipendio base.

 https://demosinergia.it/005 https://demosinergia.it/004;

Quarto progetto è Turismo di Qualità mettendo a sistema la fruibilità delle risorse museali di opere lasciate in magazzino, valorizzando il patrimonio edilizio storico anche privato rendendolo fruibile tramite guide specializzate, i patrimoni paesistici, gastronomici, culturali, fieristici, inserendoli in sistemi organizzati per la fruibilità.

 https://demosinergia.it/006;Quinto progetto è Portafogli Digitali. La Banca d’Italia dovrebbe attivare dei portafogli elettronici basati sul blockchain che permettano ad ogni cittadino italiano di avere più tipologie di conto corrente digitale gratuito (i cui costi sono pagati con la tassazione generale) che permetta di differenziare i flussi monetari a cui ha un accesso personale ed inoltre la creazione di portafogli elettronici individuali che riportano la proprietà o la disponibilità d’uso di prodotti multimediali digitali, un portafoglio di tutti i valori analogici come auto, immobili, preziosi, opere d’arte, eccetera che costituiscono il patrimonio disponibile con la notazione di eventuali indisponibilità per inagibilità, occupazione abusiva, furto, sequestro, od altro. https://demosinergia.it/007;

Sesto progetto riguarda il Reddito d’Anzianità. Il sistema pensionistico contributivo non è demograficamente sostenibile in quanto ha una sproporzione fra lavoratori e pensionati. Necessario trasformare il sistema da contributivo a un’assicurazione universale dello stesso importo per tutti coloro che compiano 65 anni, coperta con la tassazione generale. Un sistema di transizione per tutela dei diritti acquisiti.

 https://demosinergia.it/008.

 

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Chiedo gentilente un aiuto a diffondere tramite i vostri contatti questa mia propaganda... anche se non siete di Modena.

La teoria dei sei gradi di separazione in semiotica e in sociologia è un'ipotesi secondo la quale ogni persona può essere collegata a qualunque altra persona o cosa attraverso una catena di conoscenze e relazioni con non più di 5 intermediari.

L'Italia non è grande come il pianeta e ne bastano anche due...Ho fatto ticket con Angela Davide per ottimizzare le preferenze.

Angela è un avvocato con la stessa mia determinazione a voler migliorare il migliorabile.Ho creato un sito con una sezione di quasi un centinaio di pagine per illustrare programmi, candidature per Modena e per le europee del Nord-Est.Il link è https://demosinergia.it/170-07-003a029a00-indice

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri