none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
. . . ci siamo eruditi, siamo passati da Rametti a .....
Ripetere 1000 volte la verità assoluta dei fatti con .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Pugnano, 22 giugno
none_a
Tirrenia, 15 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
P r e f e ttura di Pisa – Ufficio Territoriale del Governo
Si è insediata in Prefettura a Pisa la cabina di coordinamento per il monitoraggio delle opere PNRR

27/5/2024 - 17:15

COMUNICATO STAMPA
                           
Si è insediata in Prefettura a Pisa la cabina di coordinamento per il monitoraggio delle opere PNRR
 
 Questa mattina il Presidente del Consiglio dei Ministri. On.  Giorgia Meloni, ha presieduto, in videocollegamento dalla Prefettura di Roma, l’insediamento contestuale di tutte le Cabine di coordinamento PNRR istituite presso le Prefetture del territorio nazionale, alla presenza del Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi e del Ministro per gli Affari Europei, il Sud, le Politiche di Coesione e il PNRR Raffaele Fitto.
Di seguito all’emanazione della L. 29 aprile 2024, n. 56, recante ulteriori disposizioni urgenti per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) e al fine  di rendere maggiormente efficace il monitoraggio su base territoriale degli interventi del PNRR, favorire le sinergie tra le diverse amministrazioni e i soggetti attuatori operanti nel territorio provinciale, nonché migliorare l’attività di supporto in favore degli enti territoriali, è stata istituita anche  presso la Prefettura di Pisa la cabina di coordinamento del PNRR.
Nel corso dell’incontro è stata sottolineata l’importanza del raggiungimento degli obiettivi del PNRR, tenuto conto altresì che l’Italia si colloca al primo posto in Europa per risorse investite e stato di avanzamento dei progetti.
Per quanto riguarda la Prefettura di Pisa, la cabina di coordinamento è costituita dal Prefetto Maria Luisa D’Alessandro, con funzioni di coordinamento, dal Presidente della Provincia Massimiliano Angori, dal Delegato della Presidenza della Regione Generale Federico Gelli, dal Sindaco di Pisa Michele Conti, dal Soprintendente beni archeologici, belle arti e paesaggio per le province di Pisa e Livorno, Valerio Tesi e monitorerà tutti i progetti attivati nella provincia.
Alla Cabina partecipano in via ordinaria altresì il Rappresentante della Ragioneria Generale dello Stato Agnese Peruzzi e il Direttore della Ragioneria Territoriale dello Stato Paolo Di Carlo.
Potranno di volta in volta essere chiamati a partecipare  i Sindaci dei Comuni titolari di interventi previsti dal PNRR, le Amministrazioni centrali titolari dei programmi interessati e le Associazioni sindacali e imprenditoriali comparativamente più rappresentative a livello nazionale.
 
Pisa, 27 maggio 2024                                      
                                                                                   IL CAPO DI GABINETTO

 
                                  

 

 

 

 


+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri