none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Pisa, 11 luglio
none_a
Tirrenia
none_a
12 13 14 LUGLIO E ANCORA 19,20,21 MUSICA DAL VIVO
none_a
Domenica 7 Luglio mercatino di Antiqua a San Giuliano T
none_a
Ripafratta, 12 luglio
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Eccellenza Femminile

13/6/2024 - 16:08



La Pisa delle Donne , le Donne di Pisa.
A Pisa convivono, spesso sconosciute tra di loro, tante realtà di donne attive nei più diversi campi: scienze, editoria, economia, sport, religioni, salute, commercio. arti varie....
Associazioni, Comitati, Fondazioni, Cooperative, Gruppi, Consorzi ecc ecc tutti formati esclusivamente da donne; gruppi separatisti. A mano a mano che ne veniamo a conoscenza pubblichiamo su questo Spazio Donna eventi importanti delle singole realtà per fare sì che ognuna possa conoscere l'esistenza e l'operato delle altre ..
 
Eccellenza al femminile: assegnazione della 7° edizione del 'Premio Donna Impresa'
A Pisa presso la Domus Comeliana vicino a Piazza dei Miracoli, il 24 maggio 2024 sono state premiate 4 donne per il loro impegno e bravura come imprenditrici del Territorio Pisano.
Questo riconoscimento verso l’eccellenza femminile è arrivata alla 7° edizione, questo appuntamento che esalta l’imprenditoria femminile è organizzato dal Gruppo Terziario Donna, la Camera di Commercio e da molti altri compartecipanti.
Le donne premiate con il  Premio Donna Impresa 2024 è andato alle sorelle Laura e Mariella Torri (Perignano) fondatrici di Softhouse, azienda leader nel settore dell'arredo di boutique hotel, yacht e dimore di lusso; a Daniela Giusfredi (Pisa), titolare di BB Maison, boutique di eleganti accessori e capi d'abbigliamento da donna con sedi a Pisa e a Viareggio; a Barbara Simoncini (Perignano), della Locanda Lo Scopiccio, ristorante capace di unire alle specialità del territorio idee dalle cucine di tutto il mondo. Uno speciale premio alla carriera è stato conferito a Stefania Zucchelli (Pisa), direttrice artistica della Scuola di Danza Elsa Ghezzi, realtà d'eccellenza per lo studio della danza classica e moderna che ha raggiunto il traguardo dei 60 anni di attività. Le premiate hanno ricevuto in omaggio quattro opere uniche appositamente create dallo scultore Paolo Vannucchi.
Le relatrici importanti per le loro cariche a consegnare il premio sono state: il prefetto di Pisa Maria Luisa D'Alessandro, il capo gabinetto della Regione Toscana Cristina Manetti, la direttrice generale della Scuola Superiore Sant'Anna Alessia Macchia e il segretario generale della Camera di Commercio della Toscana Nord-Ovest Cristiana Martelli, che hanno affrontato i principali temi del mondo dell'imprenditoria femminile.

 

La Redazione di Spazio Donna



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

14/6/2024 - 16:05

AUTORE:
AUTRICE Barbara

Capisco il tuo punto di vista Cleopatra al riguardo alla crescente disuguaglianza economica, ma non sono del tutto d'accordo. È vero che c'è un aumento della ricchezza tra pochi, ma ci sono anche molte iniziative e politiche volte a ridurre le disparità e sostenere le fasce più deboli della popolazione. Il miglioramento delle infrastrutture, i programmi di formazione e le iniziative sociali dimostrano che c'è un impegno concreto per migliorare le condizioni di vita di tutti. Inoltre, non tutti i ricchi perseguono solo i propri interessi; molti investono in progetti che portano benefici a lungo termine per la comunità

14/6/2024 - 12:19

AUTORE:
AUTRICE Sabina

Vivo a Pisa da anni,sono sempre stata in contatto con alcune realtà femminili ma ora scopro quanta parte di Pisa non conosco. Ogni tanto appare su questo eterogeneo Spazio Donna una informazione su realtà di donne che insieme fanno, studiano, producono, chi nella scienza chi nell'economia eccecc. Conoscere dove si vive per scoprire ad esempio che il prefetto di Pisa è una donna, Maria Luisa D'Alessandro colei che presiede allo stato di ordine pubblico nelle nostre piazze, nelle nostre strade di giorno di notte che ha partecipato alla inziativa sopra riportata. Ho fantasticato che la potremmo invitare il giorno della premiazione della gara "La meglio torta coi bischeri" che tante donne coinvolge ogni anno da queste parti.. Non sarà ignorando la realtà che ci sgomenta e indigna, che la renderemo più equa. grazie

14/6/2024 - 7:54

AUTORE:
AUTRICE Fiordaliso

Proprio stamani leggo un articolo che dice esattamente quello che evidenzia Cleopatra: "L'Italia è un Paese povero abitato da ricchi, o se si preferisce un Paese ricco abitato da poveri.
Io so soltanto che lo stato sociale viene smantellato a piccoli pezzi giorno dopo giorno, che il lavoro è sempre più pesante stressante e meno retribuito, che chi non trova lavoro è disperato, anche chi lo trova saltuariamente, e chi lavora sodo riesce a malapena ad arrivare a fine mese e spesso si riempie di rate o di debiti.
Ma in compenso balza agli occhi l'opulenza il lusso lo sfarzo il fasto lo sfoggio l'otentazione soprattutto di chi è assurto al gota della politica e guarda dall'alto in basso la massa che si arrabatta quotidianamente nel rincorrere le offerte ai supermercati, esaurisce la ricarica al cellulare per prenotare una visita o una prestazione, si lambicca il cervello su come affrontare una spesa urgente...

13/6/2024 - 19:40

AUTORE:
AUTRICE Cleopatra

Eccellenza nel lusso o lusso dell'eccellenza...con l'aumento progressivo della ricchezza di pochi e l'incremento esponenziale dei poveri o impoveriti dalle politiche messe in atto ultimamente...non resta che accontentare e soddisfare i desideri dei ricchi o degli arricchiti favoriti dai nuvoloni neri che gravitano su Roma e dintorni.