none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Pisa, 11 luglio
none_a
Tirrenia
none_a
12 13 14 LUGLIO E ANCORA 19,20,21 MUSICA DAL VIVO
none_a
Domenica 7 Luglio mercatino di Antiqua a San Giuliano T
none_a
Ripafratta, 12 luglio
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
none_o
Safari casareccio.

13/6/2024 - 22:09


Una coppia di leoni si riposano nella savana mentre una gazzella, se ne va cercando di rimediare un pasto.
Sogno ancora i tempi passati quando giravo nelle sterminate savane con un vatusso per compagno (Hanania si chiamava e che io avevo soprannominato cazi ningi e lui me con lo stesso nome), che rideva  della mia sfacciataggine di voler provare come era la loro vita, cibo e comunità, tanto da avermi dato per regalo alla mia partenza un corno di rinoceronte ancora sanguinante e che ho gradito ma lasciato in albergo per non incorrere in guai con la dogana. 
Ora ho solamente un giardino dove sonnecchiano due gatti e un merlo raspicchia incurante del pericolo incombente ma con occhio vigile.
Basta chiudere gli occhi e far girare al contrario la ruota maligna del tempo e fermarla dove e quando vuoi.
Badate bene, all’indietro…in avanti purtroppo ci va da sé!
 
 
Kazi nyingi in swahili significa lavoro tanto!

 

Logicamente il mio!

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

14/6/2024 - 14:27

AUTORE:
Sofy

Confesdo che da lontano
dal colore e dalla posizione
la foto trae in inganno
Comunque sia sono felini
e di sicuro qualche danno
da sera a mattina
o da mattina a sera
è certo che lo fanno:
a nulla serve una preghiera!
Qualche agguato,
qualche spiumacciamento,
a scapito dei sorci
un gran divertimento!
Diceva un esperto studioso
d'animali
che i gatti nostrali
o da noi anche lontani,
ma da lui molto osservati,
che sono dei killer spietati
crudeli e sanguinari
impietosi e refrattari
a mollare la presa
Non sempre per fame
anzi,
il bello d'ogni impresa
è cacciare per tenersi
in allenamento,
seminando morte e tormento
fanno respice fine
o tabula rasa
nei dintorni della casa!