none_o


Questa volta lo sguardo dello storico Gabbani si spinge molto più lontano dal solito, addirittura fino all'anno Mille, per raccontarci le complesse e appassionanti vicende del Castello e della Chiesa di Santa Maria, anche se i fatti maggiormente approfonditi sono quelli del 1800.Ancora una volta emerge prepotentemente la storia di questi luoghi e la sua ricchezza, secondo me non utilizzata adeguatamente sia nella fruibilità verso chi abita il territorio, sia per supportare uno sviluppo turistico ampiamente meritato per gli eccezionali contenuti, anche archeologici. 

. . . non mi angoscio, tranquillo. Smetto solo quando .....
Bada se io smetto, te smetti ar seguro, la indi per .....
Della tua liaison con la Moretti mi interessa il giusto, .....
. . . che era portavoce di Bersani, ho indirizzo .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Primo Levi#Auschwitz #PrimoLevi #ebrei #campidiconcentramento #giornatadellamemoria
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
L'amore è amore
senza se e senza ma
Raggiungerlo
è l'aspirazione
più ambita
desiderata
sentita
a cui tende
ogni creatura. . .
pur essendo .....
BG. sono un nuovo abitante di migliarino
abito in via mazzini a meta tra il mobilificio e la chiesa . a qualsiasi ora la velocita sulla strada e'molto .....
AGNANO
Simone Greco ha ucciso il padre con centocinquanta coltellate

16/10/2010 - 7:11

AGNANO. Centocinquanta coltellate. Michele Greco è stato massacrato da un numero spropositato di colpi, inferti soprattutto alle spalle, all’inizio, quando era ancora sulla moto, e dopo, quando era ormai caduto a terra, dopo un disperato quanto inutile tentativo di sfuggire alla furia di quel figlio tanto amato, Simone, 19 anni, quel figlio che lui si era messo in testa di salvare a tutti i costi.
È questo uno dei dati emersi in maniera ufficiosa dal lavoro dei medici legali sulla salma del sottufficiale dell’aeronautica ucciso domenica sera ad Agnano. L’autopsia sul corpo del maresciallo della 46ª è stata compiuta dal professor Luigi Papi: la perizia sarà depositata entro fine dicembre. Intanto si profila la richiesta di una perizia psichiatrica per il giovane omicida. La prossima settimana si svolgerà l’incidente probatorio in cui il pm che sta seguendo l’inchiesta, il dottor Aldo Mantovani, nominerà il perito.

Fonte: Il Tirreno
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri