none_o


Nel cervello di ognuno di noi si trovano alcune decine di miliardi di neuroni, piccole cellule nervose che ci permettono di ragionare, ricordare, piangere, ridere e amare; microscopici elementi responsabili dei nostri ricordi, dei nostri ragionamenti e delle nostre emozioni.Nei neonati e nei bambini il cervello è un organo straordinario in perenne attività con nuovi neuroni che continuano a formarsi con grande intensità e a formare fra di loro reti di interscambio di informazioni.

. . la conta dei giornali stranieri che hanno criticato .....
Dopo mesi di zona rossa la decisione e l’inizio dei .....
. . . Art 1 non lasciò la maggioranza, dette l' appoggio .....
. . . che lasciò il PD, quando al Governo c'era .....
di Claudio Robbiani
none_a
di Gianfranco Polillo
none_a
di Franco Bechis - Il Tempo.it
none_a
L’appello al Governo
none_a
Lavoro, Acli Toscana
none_a
Ok da Renzi Il piano prevede spese e investimenti fino a 310
none_a
di Andrea Viola-Avvocato e consigliere comunale, Italia Viva
none_a
Comunicato lista n°1 ASBUC Vecchiano-Nodica-Avane-Filettole
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Natale 2020

Un angelico coro sopra la capanna
l'amore sviscerato della mamma
il calore del bue e dell'asinello
il vagito del dolce Bambinello
le .....
25 PERSONE SOTTO L'OMBRELLO AD ASPETTARE IL SERVIZIO CHE NON ARRIVA MAI, A METATO C'ERA UNA DIRETTRICE VALIDA CHE FACEVA GIRARE TUTTO BENE L'HANNO TOLTA. .....
MUSICA
"La casa in via del campo"

28/10/2010 - 16:55

 

LA CASA IN VIA DEL CAMPO

 

Una bellissima canzone inserita da Franco Simone (Acquarica del Capo-Lecce. 21 luglio 1949)

nel suo LP dal titolo “Paesaggio” uscito nel 1978.

Nel disco anche una versione originale di “Il cielo in una stanza di Gino Paoli” ed una canzone che fece molto discutere: “Cara droga”.

La canzone è la versione italiana di un famoso fado di Amalia Rodrigues.

 

Amália da Piedade Rebordão Rodrigues (Lisbona, 23 luglio 1920Lisbona, 6 ottobre 1999) è stata una cantante e attrice portoghese, considerata la miglior esponente del genere canoro noto appunto come fado e, a livello internazionale, riconosciuta come la voce del Portogallo.

Attiva per sessant'anni, dopo la sua morte, avvenuta nel 1999, fu inumata nel Pantheon nazionale tra altre personalità che hanno dato lustro al suo Paese.

 

Il fado è un genere di musica popolare tipicamente portoghese.

Tecnicamente viene eseguito da una formazione musicale composta dalla voce che dialoga con la guitarra portuguésa accompagnati dalla viola do fado, una chitarra di tipo spagnolo che produce le armonie ed i bassi. Talvolta alla formazione viene aggiunto il basso portoghese (baixo), a forma di chitarra spagnola, e talvolta anche una seconda chitarra portoghese.

Il nome deriva dal latino fatum (destino) in quanto essa si ispira al tipico sentimento portoghese della saudade e racconta temi di emigrazione, di lontananza, di separazione, dolore, sofferenza.

Come tutte le musiche popolari essa ha trovato la sua incubazione negli ambienti a confine della malavita e della piccola delinquenza urbana, analogamente a quanto accadde con il tango in Argentina, il samba in Brasile, il rebetiko in Grecia, e con la stessa canzone tradizionale napoletana.

La leggenda della sua origine rimanda ad una prostituta, Maria Onofriana da Severa, che esercitava nel bordello a Rua do Capelao, quartiere della Moraria, Lisbona, intorno al 1826, forse amante di un conte, una cantante-guitarrista, vissuta brevemente nella prima metà dell'800 e, forse, morta assassinata nel 1846.


 

 

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




9/12/2011 - 12:44

AUTORE:
Simona Bellone

La storia musicale e letteraria de "La casa in via del campo" di Franco Simone con i testi integrali in lingua portoghese, italiana e castellana (spagnolo):
http://www.liguria2000news.com/la-casa-in-via-del-campo-di-franco-simone-un-fado-portoghese-in-giro-per-il-mondo.html

In portoghese:
VOU DAR DE BEBER À DOR
(musica e testo di Alberto Janes)
Fado portoghese cantato da Amália Rodrigues
Lp Vou dar de beber à dor (1968) Amália Rodrigues
(con Traduzione in italiano)
Darò da bere al dolore

In italiano:
LA CASA IN VIA DEL CAMPO
(musica Alberto Janes – testo Roberto Arnaldi)
LP Il sogno e la parola (1969) Roberto Arnaldi
LP Amália in Italia (1974) Amália Rodrigues
LP Paesaggio (1978) Franco Simone
LP E navigò… e navigò (1980) Roberto Arnaldi

In castellano (spagnolo)
LA CASA DE CAMPO
Testo di Alberto Janes/Roberto Arnaldi e tradotto da E. Luis
LP Paisaje en castellano (1979) Franco Simone

Le versioni in portoghese, genovese, italiano e castellano di “La casa in via del campo” cantate da Amália Rodrigues, Roberto Arnaldi e Franco Simone.
In questo video:
http://www.facebook.com/photo.php?v=2382212680764