none_o

Proseguendo la serie di articoli sulle vicende ( e leggende) del territorio, Agostino Agostini ci regala il resoconto immaginifico del serpente-alato, che abitava il castello dei Pagano da Vecchiano. Fu ucciso - secondo la leggenda - da Nino Orlandi nel 1109 nella selva palatina di Migliarino (oggi tenuta Salviati). Imbalsamato fu posto nel Duomo di Pisa ma ando' perduto nell'incendio del 1595. Una ulteriore riprova della grande ricchezza storica del nostro territorio.

Buongiorno a tutti, sono Costanza Modica, ho 17 anni, .....
Ammetto l'errore, ho solo visto il simbolo di presentazione, .....
. . . . Buonafede Alfonso, candidato sindaco di Firenze, .....
Cosa ci dicono le votazioni in Sardegna?

Calenda .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
none_a
Associazione ambientalista - LA CITTÀ ECOLOGICA APS
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Eccolo
Come una furia scatenata
è arrivato il vento
a riportare tormento
alle marine
Prima con le piogge
che hanno colpito
la montagna
con smottanento
frane .....
LA TARI è ARRIVATA E SALATA
MA IL KIT PER LA RACCOLTA NON ANCORA
SIAMO A MARZO.

COME MAI?
COSì NON VA BENE.
VECCHIANO
Tradizione e futuro: la nostra azione punta alla concretezza e all'azione reale

1/11/2010 - 8:09

COMUNICATO

 

VECCHIANO - Tradizione e Futuro   ringrazia l’Amministrazione Comunale per l’augurio di buon lavoro contenuto nella risposta del 24 ottobre all’articolo di presentazione del nostro gruppo uscito su La Nazione il 20 ottobre.

 

Tradizione e Futuro

tiene però a precisare che la sua nascita spontanea è proprio volta alla concretezza e all’azione reale. Tradizione e Futuro è consapevole che eventi drammatici e tragici come l’esondazione del fiume Serchio del dicembre 2009 possono mettere in difficoltà qualsiasi amministrazione, riconosce l’impegno dei dipendenti comunali nei giorni immediatamente seguenti il tragico fatto, chiarisce che la critica sul giornale in merito all’evento non era presente nell’articolo originario nel quale si parlava di "malcontento diffuso tra la popolazione" intendendo evidenziare la percezione che i cittadini colpiti avevano avuto. Importante in queste situazioni è, infatti, la "reale" presenza vicino alla popolazione colpita in modo che ciò che viene fatto sia percepito come effettivamente fatto; molto probabilmente, se il malcontento si è diffuso tra la popolazione colpita, l’impegno profuso dall’Amministrazione non è stato percepito.

Tradizione e Futuro

è un gruppo ampiamente trasversale nato per dare un contributo concreto alla risoluzione dei problemi di Vecchiano attraverso un contatto diretto con la popolazione.

Il programma visibile sul nostro sito internet è la piattaforma su cui vogliamo confrontarci con le altre forze politiche interessate al miglioramento della qualità della vita dei cittadini del comune. Tradizione e Futuro rifugge dalla demagogia che purtroppo caratterizza la politica "partitica" italiana di questi anni e augura a tutte le forze politiche una campagna elettorale seria e leale.

Tradizione e Futuro

Fonte: Tradizione e futuro
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri