none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . quello che si crede sempre il migliore, ora .....
. . . la merxa più la giri, più puzza e te lo stai .....
. . . camminerebbe meglio se prima di fare il tetto .....
Ad un grosso trattore acquistato magari con l'aiuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
VECCHIANO
Maltempo: situazione critica ma non drammatica. La pioggia caduta domenica

1/11/2010 - 8:18

VECCHIANO.

  

Situazione critica, ma non drammatica a causa del maltempo che ha funestato il fine settimana. Anche se è atteso un peggioramento e quindi la giornata di oggi potrebbe essere ben più difficile.
Allagamenti si sono verificati soprattutto nelle zone di campagna a Vecchiano e San Giuliano - dove c’è stata anche qualche protesta da parte dei cittadini - mentre Pisa non ha vissuto particolari disagi.

Quanto alla zona di Vecchiano, secondo i dato forniti nel pomeriggio dal Consorzio di Bonifica Versilia Massaciuccoli, i livelli di acqua del lago erano stabili attorno ai trenta centimetri sopra il livello del mare. Le idrovore attorno al lago erano accese per cercare di togliere acqua dalle campagne dove alcuni canali di bonifica hanno tracimato nei campi.
È stata posizionata una pompa mobile azionata da trattore (gazzina) nella macchia di Migliarino in supporto a quella già messa dai Salviati: insieme riescono a togliere acqua al ritmo di 1000 litri al secondo.

 

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DI IERI DEL CONSORZIO DI BONIFICA

 

Dalla sala operativa del Consorzio di Bonifica si torna a ben sperare.

Sembra infatti rientrare la situazione dei fiumi, inclusa la zona del torrente Baccatoio, al confine tra i comuni di Pietrasanta e Camaiore. L’inversione di tendenza è confermata.

Resta comunque attivo il controllo agli impianti idrovori, tutt’ora in funzione, e sui punti più critici del territorio.

Gli impianti rimarranno in funzione per tutto il tempo necessario a svuotare gli invasi, domani infatti permane lo stato di allerta gialla sul territorio fino alle 23,00 (fonte: Centro funzionale Regione Toscana)

 

IN PIENA I FIUMI DELLA VERSILIA

 

Dopo i canali di bonifica, in molti casi più bassi del livello del mare, le forti piogge hanno mandato in piena anche i principali fiumi della Versilia.

Questa la situazione dei principali fiumi partendo da nord:

 

 

 

Fiume Versilia:

Registrata la piena del fiume Versilia. Il livello è tale che è entrato in funzione lo sfioratore, cioè il tratto di argini interrotti che collegano il fiume al Lago di Porta. La punta massima di piena è stata toccata alle 18,30 e i dati rivelano una inversione di tendenza.

Non desta preoccupazione il livello di piena registrato, nonostante i livelli siano interessanti.

Intanto, sempre in via precauzionale verranno sistemati circa 200 ballini di sabbia sul canale acque alte Bagno, che corre lungo la via dell’arginvecchio. Gli uomini stanno lavorando con l’ausilio di fotocellule elettriche messe a disposizione dalla Protezione Civile di Camaiore.

 

LA PIOGGIA CADUTA IERI DOMENICA

.

Situazione critica in Versilia. Il Lago sale a + 33 cm. Impianto idrovoro della Bufalina acceso e scolma 10.000 litri al secondo.

Questi i dati delle cumulate di pioggia (ovvero quanto ha piovuto dalla mezzanotte di ieri fino alle 19,00)

 

Lago di Massaciuccoli

Pluviometro        Cumulata (mm)

Torre del Lago        100,2

Viareggio 1             116,2

 

Tratto Pisano

Pluviometro          Cumulata (mm

Ripafratta                  81,6

Vecchiano                80,4

Bocca di Serchio       87,2

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri