none_o

 

La ricostruzione e il racconto con tanti ricordi, la rivolta dell'acqua questa volta non portatrice di vita ma di morte. Il pianto di una Nazione e..."al posto del campanile una scala a chiocciola", quella di Giovanni Michelucci.
 

Officine di Comunità
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
. . . 'n'antropopò vai. . . . !
A parte che Berlusconi disse " coglioni ", di certo .....
. . . . . . . . . . una costante nei millenni . . .....
Ma come si permette!
Crede di essere superiore a Silvio .....
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
Libri ed altro.
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Vendo FB FB johnson 5CV buone condizioni, bicilindrico, 2 tempi, gambo corto, elica 3 pale, anni 90, marcia avanti e indietro, serbatoio esterno .....
SAN GIULIANO
Apre uno sportello a tutela degli animali: sottoscritto un protocollo

6/11/2010 - 7:26

DALLA PARTE DEGLI ANIMALI

APRE UNO SPORTELLO A S.GIULIANO TERME

PROTOCOLLO DEL COMUNE CON GLI ANIMALISTI

 

 

SAN GIULIANO - Gandhi coerente e irraggiungibile leader mondiale della non violenza affermava che "La grandezza di una nazione puo' essere giudicata in base al trattamento che riserva agli animali". E probabilmente vale la stessa cosa per un Comune che se pur piccolo da anni dimostra sensibilità e attenzione verso i cosiddetti animali "non umani".

 

Con l’apertura di un vero e proprio sportello pubblico per la tutela degli animali supportato da un protocollo con le associazioni animaliste e protezioniste, San Giuliano Terme fa un ulteriore passo verso quella "grandezza" etica e civica sostenuta da Gandhi. L’iniziativa è stata presentata nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato Francesco Verdianelli, Ass. all’ambiente e agricoltura, Antonella Beconcini e Tiziana Scognamiglio, per l’Associazione "Gatti Mammoni", Anna Paola Guglielmotti, per l’"Associazione Salvezza Animali", Teresa Barchigiani per l’ENPA – Sez. S. Giuliano Terme.

 

L’inaugurazione è prevista, con la partecipazione allargata a tutti i cittadini e ai loro "migliori amici", il 22 novembre alle ore 10.00 presso la sede dello Sportello è in via Niccolini n° 40 (piano secondo), di proprietà comunale (di fianco alla sala di consiglio comunale). Le associazioni che presidieranno lo Sportello riceveranno il pubblico ogni lunedì dalle ore 10,00 alle ore 12.00 e si impegnano ed effettuare, in collaborazione con l’assessorato all’ambiente del Comune, le seguenti attività:

 

 raccolta di istanze, suggerimenti, segnalazioni di maltrattamenti o condizioni inadeguate, inoltrate da cittadini e associazioni relativamente agli animali che vivono sul territorio comunale; loro trasmissione agli uffici ed organi competenti; azioni di sensibilizzazione contro l’abbandono degli animali d’affezione e azioni di prevenzione del randagismo, con informazione alla cittadinanza; informazione sui servizi presenti sul territorio comunale (veterinari, guardie zoofile, associazioni animaliste/ambientaliste, canile sanitario intercomunale di Ospedaletto) e relative competenze (maltrattamenti, smarrimento o ritrovamento animali, vaccinazioni); collaborazione con soggetti ed enti preposti alla cura e gestione degli animali presenti nell'ambiente urbano (Servizi veterinari dell'ASL, Servizio Ambiente del Comune, Polizia Municipale); promozione di progetti e programmi d'intervento, da sviluppare di concerto con l’Amministrazione Comunale e con altre associazioni, finalizzati alla tutela dei diritti e del benessere degli animali d'affezione e selvatici presenti nel territorio; organizzazione di eventi e manifestazioni specifiche, campagne informative e di sensibilizzazione;divulgazione di materiale informativo, didattico, normativo, riguardante gli animali domestici e selvatici presenti sul territorio comunale e la predisposizione, con cadenza annuale, del censimento delle colonie feline in collaborazione con gli Uffici comunali.

 

 Altro obbiettivo è quello dell’armonizzazione del regolamento urbanistico a quello di tutela degli animali. Sarà fatta inoltre una riflessione peNell’ambito del Protocollo sono previste riunioni plenarie e un albo delle associazioni animaliste e non solo, che intendono aderire all’iniziativa.

Fonte: Uffiio stampa del Comune
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: