none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Nelle discussioni dei candidati per l'europa non si .....
. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
“anche il ritardo nella giustizia è di per se ingiustizia”
none_a
Editoriale di Christian Rocca (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Stefano Ceccanti, costituizionalista (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
REDAZIONE - de Il Foglio
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
VECCHIANO
Il Comune: l'antenna è legittima, presto un'assemblea con i cittadini

16/11/2010 - 7:28

Il Comune di Vecchiano replica al Comitato La Fornace sostenendo che il posizionamento dell'antenna è stato legittimo, e che in ogni caso organizzerà un'assemblea con i cittadini. Il Comitato però continua la sua battaglia, e ci ha inviato le foto che pubblichiamo, per far vedere quanto l'antenna sia vicina alle abitazioni.

 

COMUNICATO

 

Vecchiano - Il Comune di Vecchiano replica al Comitato La Fornace, precisando ancora una volta che per quanto riguarda il posizionamento dell'antenna in Via del Paduletto sono state rispettate tutte le relative procedure di legge. Di questo tenore la posizione dell'ente vecchianese, all'indomani dell'ultimo articolo apparso su La Nazione.

Nello specifico, il Comune precisa che la pubblicità degli interventi finalizzati all'installazione dell'antenna c'è stata, nel corso degli ultimi due anni: la partecipazione dei cittadini alle decisioni pubbliche, tuttavia, non può sempre avvenire su invito.

Ad ogni modo l'Amministrazione Comunale informa che nei prossimi giorni verrà organizzata un'assemblea pubblica con i cittadini sul tema dell'antenna, alla quale parteciperanno anche esponenti dell'ARPAT. Per quanto concerne poi la pianificazione urbanistica, anche questa strada è stata percorsa dal Comune di Vecchiano: tuttavia bisogna ricordare che gli incontri con i gestori sono andati deserti. La pianificazione urbanistica peraltro non può essere imposta ai gestori, ma soltanto condivisa con questi ultimi.

Infine, l'Ente vecchianese evidenzia che i componenti del Comitato tendono a prendere come esempio il caso dell'antenna di Marina di Pisa. Tuttavia, è bene ricordare anche il caso dell'antenna di Calci: qui il Comitato cittadino ha fatto redigere un'apposita relazione tecnica ad esperti del settore per poter interrompere l'attività del'antenna. Tale relazione, tuttavia, è stata completamente smentita dall'ARPAT in un'assemblea pubblica, e ciò ha determinato il mantenimento dello status quo dell'antenna

.

Fonte: Comune di Vecchiano - Foto del Comitato La Fornace
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri