none_o

Da molte fonti internazionali l'Italia è situata ai primi posti per evasione fiscale nel mondo. Un fenomeno mai affrontato con decisione ed ora elemento fondamentale per la crisi di famiglie e imprese. Il nuovo governo non potrà ignorarlo e alcuni strumenti di contrasto efficaci sarebbero invece molto semplici.

La gazzella fa il tifo per il leone, questo è lo .....
. . . ex compagno sarai te!
Caro ex compagno di quelli che portavano l' unità, .....
. . . i vostri manifesti elettorali ve li hanno staccati .....


Matilde Baroni in, Carta Bianca 1, Casa della Donna di Pisa 2008 

Novembre 1918: ritorno a casa di Alfonso.

Di Bruno Pollacci
none_a
CIMITERO DELLA PROPOSITURA: PURTROPPO NIENTE È CAMBIATO
none_a
Verso le elezioni politiche di Domenica 25 settembre
none_a
di Umberto Mosso
none_a
25 settembre 2022
none_a
Io, Medico
none_a
none_a
di Antonio Campo
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
Il desiderio di luce porta pace nel mio cuore.
Risplende la gioia della vita in ogni cosa che vive, che fa parte di me e
dell’universo che mi circonda. .....
Buongiorno,

queste mie parole sono per evidenziare il menefreghismo di un ente del Comune di San Giuliano Terme che ad oggi non mi ha risposto ad .....
PISA
Qualità della vita: il commento del presidente Pieroni

6/12/2010 - 21:03

Il rapporto annuale sulla qualità della vita nelle province italiane de “Il Sole 24 Ore” vede la nostra salire dal 49° al 42° posto nella classifica nazionale e dal 6° a 5° in quella regionale rispetto alle graduatorie del 2009.
Per Pisa si segnala non solo una ‘tenuta’ nei settori che d’altra parte sono in sofferenza su tutto lo scenario nazionale (lavoro e occupazione); ma anche un significativo miglioramento, tanto più rilevante trovandoci nel fitto di una crisi economica ancora tutta da gestire, in riferimento a voci ‘pesanti’ come le infrastrutture e l’ambiente. Con aspetti da non sottovalutare anche tra quelli di minore portata statistica, come la risalita (sebbene lieve) rispetto al tema dell’ordine pubblico, che negli anni passati è stato fra i punti dolenti nell’identikit della nostra realtà provinciale.
Tornando ai posizionamenti più brillanti, il 12° posto in Italia riferito al capitolo strategico delle infrastrutture rende conto anche del forte impegno da parte delle istituzioni locali; la stessa Provincia ha avviato, tra 2004 e 2009, un piano di potenziamento sul proprio parco strade da 150 milioni di euro: una ‘semina’ la raccolta dei cui frutti sarà graduale ma garantita.
Tutto ciò nel quadro di un rispetto sostanziale per l’ambiente, tanto che la ‘pagella ecologica’ colloca Pisa a un soddisfacente 31° posto, a testimonianza di un’attenzione all’idea di sviluppo sostenibile la quale, tra l’altro, trova concretizzazione proprio oggi nell’avvio del procedimento di approvazione del Piano energetico provinciale, che scommette con forza sulle rinnovabile e sulla filosofia del basso impatto.
Si tratta di attestazioni importanti: unite agli ottimi voti (una conferma in questo caso) nelle materie ‘sanità’ (18a posizione) e ‘strutture per i più piccoli’ (3a posizione) proiettano Pisa al 3° gradino nazionale nella macroarea ‘Servizi, ambiente, salute’.
Non è indipendente dalle prestazioni in tale comparto - di forte valenza sociale e collettiva - la capacità di tenuta, prima accennata, sul fronte dell’occupazione: rispetto alle questioni calde del lavoro femminile e giovanile, Pisa si attesta al 44° e al 60° posto (a metà classifica quindi, sulle 107 province italiane). Un dato non scontato che si può leggere in abbinamento a quello relativo alla vivacità imprenditoriale, per la quale il tessuto della nostra comunità si conferma dinamico, con un confortante 25° posto nella graduatoria del rapporto tra aziende nate e chiuse.
Il bilancio relativo alle classifiche de “Il Sole 24 Ore” trova poi nel complesso conferma in quelle di “Italia Oggi”. Le quali anzi collocano Pisa al 16° posto nazionale (2° in Toscana dietro la sola Siena), grazie agli exploit ottenuti, in ordine di importanza crescente, in vari settori: servizi finanziari e scolastici, con la 32a posizione; ambiente, con la 17a; tempo libero, con la 6a; e soprattutto sanità, in ordine alla quale la nostra provincia risulta la prima nel Paese.

Andrea Pieroni
presidente della Provincia di Pisa


+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri