none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Nelle discussioni dei candidati per l'europa non si .....
. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
“anche il ritardo nella giustizia è di per se ingiustizia”
none_a
Editoriale di Christian Rocca (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Stefano Ceccanti, costituizionalista (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
REDAZIONE - de Il Foglio
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
VECCHIANO
Continuano anche oggi le ricerche del sessantenne scomparso a Migliarino

10/12/2010 - 7:29

MIGLIARINO. Nessuna traccia del sessantenne scomparso dalla sua abitazione la mattina dell’8 dicembre. Lo hanno cercato un po’ dappertutto, anche nella giornata di ieri. Vasto l’impiego di uomini e mezzi. Crea grande apprensione lo scritto lasciato prima di uscire nel quale ha manifestato il proposito di un insano gesto. Questa circostanza ha sorpreso tutti viste le sue condizioni psicofisiche ritenute da sempre buone. I carabinieri, i vigili del fuoco, unità cinofile, volontari e conoscenti hanno setacciato palmo a palmo la pineta e il lungo Serchio. Sono intervenuti anche i sommozzatori. Dello scomparso purtroppo nessun indizio. Fin quando non è calata l’oscurità, decine di persone hanno cercato l’uomo, ma inutilmente. Le ricerche riprenderanno nella giornata di oggi.

Fonte: Il Tirreno -- fotolavoce
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri