none_o

 
 
 

Una conversazione con il filosofo Sebastiano Maffettone riscritta in forma di lettera. Il Coronavirus ha aumentato la consapevolezza della nostra fragilità. L’idea della vulnerabilità e della morte dell’intera umanità è distruttiva, ma può farci recuperare l’idea che siamo esseri umani che appartengono alla stessa specie.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Angori Sindaco-Questa mattina un evento tragico a Marina di Vecchiano
none_a
Notizie dal Comune
none_a
Mettetevela la mascherina, magari esteticamente ci .....
Il negazionismo di alcuni politici è assimilabile .....
. . . . . . . . . . . . . per interesse fazioso o .....
A parte che in questo momento le cuffie sono uno strumento .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
none_o
B&B Casa Gentili – dimora storica

29/1/2011 - 0:11


L’edificio e la sua storia


La proprietà una “casa da cittadino” da sempre adibita a residenza di lavoro per le famiglie che si sono succedute dagli inizi del ‘600, è posta ad Avane lungo la strada che dal mulino porta all'antica chiesa di Santo Stefano. Passata alla famiglia Gentili, già operante nell’industria della pasta dalla prima metà dell’800 quando, nel 1911 Ranieri Gentili ebbe necessità di nuovi spazi per l’opificio e la famiglia; da allora l’edificio prima denominato Casa “Zucchetti” poi “Martini” infine “Frizzi” divenne Casa Gentili.

Maggiori informazioni su Breve storia della “casa da cittadino”
 
 
Ospitalità (B&B Appartamento)


Casa Gentili offre ospitalità sotto forma di B&B e Appartamento attraendo viaggiatori verso un territorio alternativo ai percorsi più battuti, favorendo contatti con la popolazione, facendo conoscere i prodotti di stagione e incoraggiando lo spostamento lungo i sentieri che consentano di vedere più da vicino il paesaggio e le sue specificità. Lo sforzo nella diffusione di un turismo sostenibile è condiviso con associazioni e operatori locali animati dagli stessi interessi.
 
 
Attività culturali


Rendere vitale la dimora storica Casa Gentili rappresenta un dovere morale affinchè le generazioni future possano apprezzarla come quelle attuali. Attività culturali quali, mostre, presentazioni di libri, concerti compatibili con la dimensione familiare della proprietà, forniranno così un motivo di incontro e crescita per i locali e i viaggiatori spinti dalla curiosità e dalla voglia di conoscere. Maggiori informazioni  sul documento di progetto. 
 
Via Dei Molini 14; 56019 – Avane Pisa
Tel + 39 050 868317 – mob 320 4122440
www.casagentili.com
info@casagentili.com

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: