none_o

All'età di 93 anni (a settembre ne avrebbe compiuti 94) ci ha lasciati il grande scrittore Andrea Camilleri. Era nato nel 1925 a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento, in Sicilia, ed è stato anche regista, sceneggiatore, drammaturgo ed insegnante. 

Arpat Toscana
none_a
ASBUC Migliarino
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
IL VICE P. M. 5S DICE CHE I SINDACATI FANNO UNA SCELTA .....
Leggo sul Fatto Quotidiano, tramite la sezione giornali .....
Da cosa l'ha 'ndovinato il nome Bruno?
Sicuramente non è la segnaletica di una volta l'ho .....
"Io lo vedo così"
none_a
"Io lo vedo così" (il mondo)
Una nuova Rubrica per tutti
none_a
Incontrati...per caso
di Valdo Mori
none_a
Dio arriverà all'alba - Alda Merini
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Migliarino
none_a
Migliarino, 3 luglio
none_a
Milano e Cortina hanno vinto
none_a
di Fausto Bomber
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
PISA
Parte da Pisa la nuova carovana antimafia

5/3/2011 - 8:28

Sarà Pisa a ospitare la tappa d’apertura, lunedì prossimo 7 marzo, e poi quella di chiusura, mercoledì 16, del "passaggio" in Toscana della nuova Carovana Nazionale Antimafie, che ha preso il via nei giorni scorsi

 

PISA - Sarà Pisa a ospitare la tappa d’apertura, lunedì prossimo 7 marzo, e poi quella di chiusura, mercoledì 16, del "passaggio" in Toscana della nuova Carovana Nazionale Antimafie, partita nei giorni scorsi. L’edizione 2011 è stata presentata ufficialmente a Roma, da parte dei vertici dei soggetti promotori: don Luigi Ciotti come presidente di "Libera", organizzazione nazionale votata a contrastare la malavita e i suoi affari; Paolo Beni, responsabile di Arci-Associazione ricreativa e culturale italiana; Pietro Grasso, capo della Procura antimafia; Gabriele Santoni, assessore alla Provincia di Pisa e vicepresidente di Avviso Pubblico, rete di enti locali contro la delinquenza organizzata che raccoglie istituzioni di tutto il Paese e al quale aderiscono la stessa Provincia e numerosi Comuni del nostro territorio, riuniti nel Coordinamento pisano per la legalità.

 

Giunta alla sua sedicesima missione, la Carovana viaggerà per 96 giorni attraversando tutte le regioni italiane e molte europee (dalla Corsica ai Balcani): in tutto 17.440 chilometri articolati in 123 ‘stazioni’ e scanditi da dibattiti, convegni, incontri con la cittadinanza, nelle piazze e nelle scuole, concerti, spettacoli.A Pisa, per l’apertura del ‘tour toscano’, lunedì 7 marzo al Circolo Arci del quartiere Cep (ore 20), è in programma una "Cena della legalità", per raccogliere fondi da devolvere alle cooperative agricole sorte su terreni sequestrati ai clan: presenti, tra gli altri, il coordinatore della Carovana Alessandro Cobianchi, l’assessore provinciale Santoni e l’assessore comunale Marilù Chiofalo.

 

Mercoledì 16, giornata di chiusura, il programma prevede al mattino tre incontri per le scuole: a Pisa con le medie (8.30, liceo Carducci) e le elementari (8.30, istituto Novelli); a Pontedera (ore 9) sempre con le elementari. Nel pomeriggio, a Pontedera, il Cineclub Agorà (ore 15) ospiterà un’iniziativa riservata ai ragazzi impegnati nel servizio civile; tra i partecipanti il sindaco Simone Millozzi, Maria Chiara Panesi di Arci Valdera, Maurizio Pascucci di Arci Toscana, Fabrizio Damiani del circolo "Legalità e diritti" di Bientina.

 

Mentre a Pisa, il Polo universitario "Carmignani" (aula 2, ore 18), vedrà lo svolgimento di un dibattito su "Lo sfruttamento dell’immigrazione nella provincia di Pisa: il caso Montopoli": fra gli altri interverranno don Armando Zappolini (referente locale di Libera), e Gianfranco Francese, segretario della Camera del Lavoro. Infine, in serata, al circolo "Il Risorgimento" di Bientina (località Quattro Strade, ore 20.30), "Cena della legalità" con i prodotti alimentari provenienti da terre confiscate alla mafia; e a seguire concerto di saluto. Per informazioni: 050-929.944.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: