none_o
Proseguendo la serie di articoli sulle vicende ( e leggende) del territorio, Agostino Agostini ci regala il resoconto immaginifico del serpente-alato, che abitava il castello dei Pagano da Vecchiano. Fu ucciso - secondo la leggenda - da Nino Orlandi nel 1109 nella selva palatina di Migliarino (oggi tenuta Salviati). Imbalsamato fu posto nel Duomo di Pisa ma ando' perduto nell'incendio del 1595. Una ulteriore riprova della grande ricchezza storica del nostro territorio.
Ammetto l'errore, ho solo visto il simbolo di presentazione, .....
. . . . Buonafede Alfonso, candidato sindaco di Firenze, .....
Cosa ci dicono le votazioni in Sardegna?

Calenda .....
Più che sembrare cavilloso mi sembri "mistificante" .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Associazione ambientalista - LA CITTÀ ECOLOGICA APS
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Primo Levi#Auschwitz #PrimoLevi #ebrei #campidiconcentramento #giornatadellamemoria
none_a
Eccolo
Come una furia scatenata
è arrivato il vento
a riportare tormento
alle marine
Prima con le piogge
che hanno colpito
la montagna
con smottanento
frane .....
LA TARI è ARRIVATA E SALATA
MA IL KIT PER LA RACCOLTA NON ANCORA
SIAMO A MARZO.

COME MAI?
COSì NON VA BENE.
none_o
Già visto?

23/3/2011 - 7:54

Sono 50 anni che mi pascio di bodde buzzoni  loffe giali e mai avevo visto una cosacosì!

 

Non l'avevo mai notata è meglio detto, e solo una fortunata coincidenza e combinazione me ne ha fatto conoscere la presenza nel mondo vegetale (gli altri strani nomi suddetti sono degli altri aspetti della Natura), quindi ecco il mio primo....!

 

Non ve lo dico perchè sono curioso di sapere se alcuni di Voi lo hanno già conosciuto!

 

Sono sibillino al solito e vi dico (consueto aiutino) solo che: non piaceva a Gordon!

 

eddai! allentiamo un po' la tensione!

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

24/3/2011 - 9:14

AUTORE:
Mimma

Allora la foto del giorno ed i commenti dei lettori mi hanno incuriosita a tal punto che sono andata a vedere su google "aspidistra", e così ho visto in che pianta si trasforma quel piccolo fiore, ho scoperto che George non era Clooney ma Orwell ed ho conosciuto così anche Gordon Comstock..........grazie perché attraverso il meccanismo di stimolo della curiosità, che si sà è femmina, ho allargato il mio orizzonte.
Ciao a tutti

23/3/2011 - 21:23

AUTORE:
Fabio

Grazie, ma è solo una reminescenza di antichi studi e di perenne passione botanica.

23/3/2011 - 18:18

AUTORE:
sconfitto

che non è una doppia v ma un triplo viva!
Bravo Fabio!
Non so se hai letto il bellissimo libro di George Orwell, Fiorirà l'aspidistra, dove il protagonista maltratta una pianta di quel genere per dar sfogo al suo odio verso la borghesia inglese che invece la aveva come emblema, oppure hai visto il suo strano fiore che nasce nascosto fra le moltissime foglie, a filo terra, prima come un'oliva verdolina per poi aprirsi in una stella rossa, oppure tutte e due i casi.
Alla prossima!

23/3/2011 - 17:05

AUTORE:
fabio

...potrebbe essere un fiore di Aspidistra sp.?...

23/3/2011 - 16:11

AUTORE:
oncinok

Non essere ancora più sibillino...guarda che se prima la curiosità era tanta ora lo è di più..come la voglia di non aspettare oltre e attaccarmi al telefono di casa.

23/3/2011 - 15:38

AUTORE:
quello del "coso"

come vedi non ti faccio aspettare tanto per darti una risposta, anche se non sarà quella che aspetti.
E' ancora troppo presto per svelare il "segreto", ti do comunque un altro indizio: a Gordon no, ma a George sì!
Troppo poco?

23/3/2011 - 15:21

AUTORE:
oncinok

La mia curiosità è grande...aspetto di avere notizie di questo "coso".
Non vorrei aspettare tanto per sapere qualcosa....
Guarda che ti rompo le scatole fino a chiamarti a casa...
se tu eri meno sibillino, forse avevo già capito!