none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Pisa, 11 luglio
none_a
Tirrenia
none_a
12 13 14 LUGLIO E ANCORA 19,20,21 MUSICA DAL VIVO
none_a
Domenica 7 Luglio mercatino di Antiqua a San Giuliano T
none_a
Ripafratta, 12 luglio
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
SAN GIULIANO
Il consigliere Carioni chiede spiegazioni sul parcheggio ex area Lazzeri

6/4/2011 - 8:23

SAN GIULIANO


Interrogazione orale al Sindaco in merito al parcheggio nell’ex area Lazzeri.

Il sottoscritto Consigliere comunale,

visto

che il parcheggio nell’ex area Lazzeri, a quanto risulta, è ormai terminato e pronto per la sua utilizzazione da mesi,

tenuto conto

che il parcheggio di cui sopra, dovrebbe definitivamente liberare il "Parterre" da quello che fu, a suo tempo, adibito soprattutto per i clienti delle Terme, sul cui sviluppo, ancora oggi l’Amministrazione Comunale continua a puntare

tenuto conto altresì

che la delibera per la realizzazione del parcheggio nel Parco dei Pini fu approvata nel 2004 dalla maggioranza del Consiglio Comunale, compresi i Consiglieri di Rifondazione Comunista e del Partito dei Comunisti Italiani rappresentati dal sottoscritto, con l’impegno – però – che si sarebbe trattato di un anno, massimo due, in modo poi di poter cominciare a lavorare per il recupero del Parco che, oggi, versa in forte degrado,

considerato

che, a quanto pare, l’impedimento che ne vieta l’utilizzo è rappresentato da un grosso platano che si trova proprio al centro dell’ingresso del parcheggio, per cui sembra che l’opera non passerebbe il collaudo,

chiede la Sindaco di riferire dettagliatamente in Consiglio Comunale su quanto segue:

ü è vero che il parcheggio è terminato?

ü è vero che non si fa il collaudo perché non ci sono le condizioni del suo superamento?

ü chi è responsabile di quanto descritto in premessa?

ü quanto tempo ancora passerà prima di vedere il parcheggio funzionante?

ü quando e come inizieranno i lavori di recupero del Parterre?

Marco Carioni

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri