none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Nelle discussioni dei candidati per l'europa non si .....
. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
“anche il ritardo nella giustizia è di per se ingiustizia”
none_a
Editoriale di Christian Rocca (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Stefano Ceccanti, costituizionalista (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
REDAZIONE - de Il Foglio
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
PISA - Inaugurato il parco fotovoltaico "Sol Maggiore"
Sol Maggiore è il parco fotovoltaico più grande della Toscana, progettato da Toscana Energia Green

11/4/2011 - 19:32

Pisa, 11 aprile 2011


E' stato inaugurato questa mattina 'Sol Maggiore' il parco fotovoltaico più grande della Toscana realizzato senza spreco di suolo, risparmiando una superficie pari a quella di 9 campi da calcio, ad impatto ambientale ridottissimo.

L'impianto, progettato e finanziato da Toscana Energia Green, società del Gruppo Toscana Energia, si trova nella zona industriale Navicelli a Pisa, all’interno della vasca di esondazione che garantisce la sicurezza idraulica di una parte della città. Un'area di oltre 85.000 mq messa a disposizione dal Comune.

Sol Maggiore ha una potenza installata di 3,744 MWp e una capacità produttiva stimata di oltre 5.000.000 kWh annui, pari al fabbisogno di circa 3.000 famiglie. Per non compromettere il funzionamento della vasca, la struttura, che sorregge i 15.600 pannelli, è stata collocata ad un'altezza di 2,20 metri. Sul piano del beneficio ambientale l'impianto produce annualmente un risparmio di 93,5 tonnellate equivalenti di petrolio e consente l'abbattimento di 3.750 tonnellate di emissioni di CO2.

 

''Sol Maggiore è stata la nostra scommessa più grande, realizzata in tempi record - dichiara Lorenzo Becattini, Presidente di Toscana Energia -. In un anno e mezzo dalla nascita di Toscana Energia Green abbiamo appaltato i lavori, ottenuto tutte le numerose autorizzazioni e realizzato l'impianto nel rispetto della comunità e dell'ambiente, come confermano i riconoscimenti ottenuti a livello nazionale. Il nostro compito è anche quello di contribuire a realizzare gli obiettivi indicati dalla Regione Toscana sul fronte energetico, affinché il sistema regionale cresca sul piano economico e sociale, mantenendo la sostenibilità ambientale''.


Numerose le personalità presenti alla cerimonia: l’Amministratore Delegato di Italgas, il Presidente di Toscana Energia Green, gli Amministratori Delegati di Toscana Energia e Toscana Energia Green, il Sindaco di Pisa, il Presidente della Provincia di Pisa oltre a numerose altre autorità civili e militari.

 

v.p.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri