none_o

Parimenti all’amico Maini anche io faccio deroga al principio di non uscire più sulla Voce se non quando l’argomento è eccezionalmente importante. E questo video lo è! Il professor Galimberti spiega tutto, e con grande chiarezza. Un’ occasione per capire il particolare momento storico in cui viviamo. Da ascoltare per riflettere.
 

Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Una partita al cardiopalma quella degli under 21 con .....
Le ragazze della squadra azzurra, ai mondiali in Francia, .....
Nel disegno dell'architetto Donati commissionato dalla .....
Sulla pista ciclabile aggiungo che finisce nel nulla, .....
Un colpo al cerchio ed uno alla botte? mavvedrai!
none_a
Di Barbara Palombelli (a gentile richiesta)
none_a
Di Luca Barbuti
none_a
Di Franco Marchetti
none_a
Nodica, 4-7 e 11-14 luglio
none_a
Le mosse dei militari per danneggiare Renzi
none_a
MATTEO RENZI

ENRICO LETTA

PD
none_a
di Stefano Ceccanti; costituzionalista e dep.Pi
none_a
Polisportiva Sangiulianese
none_a
Consulta del Volontariato San Giuliano Terme
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Polisportiva Sangiulianese
none_a
Il c.t. Bertolini: "Difesa top"
none_a
Val di Serchio
none_a
«Come fa a essere italiana?»
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
 0
Sono disponibili 15696 articoli in archivio:
 [1]  ...  [621]   [622]   [623]   [624]   [625]   [626]   [627]   [628] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
In risposta a: Una domanda alla Voce...? del 23/10/2010 - 17:28
RISPOSTA A MARIANETTI
AUTORE: LA REDAZIONE
email: -

23/10/2010 - 19:08

Spett. Marianetti pubblichiamo tutto quello che ci viene inviato, dai partiti e dai cittadini, con la sola esclusione delle offese.
Non comprendiamo pertanto da cosa discenda questa sua critica. C'è stato forse qualche comunicato che ci ha inviato e non abbiamo pubblicato? C'è stato qualche suo intervento che abbiamo censurato? Ci farebbe piacere se ce lo indicasse.
Certo, rispetto al Tirreno o alla Nazione, non abbiamo una redazione in grado di inseguire e scrivere le notizie in modo autonomo, pertanto dobbiamo affidarci al contributo dei nostri lettori. Ci auguriamo quindi che anche lei ci possa inviare più interventi e comunicati, per contribuire così alla completezza dell'informazione. Le garantiamo che saranno pubblicati, come tutti gli altri, in modo integrale e con il rilievo che meritano.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Una domanda alla Voce...?
AUTORE: Dott.Giuseppe Luciano Marianetti
email: -

23/10/2010 - 17:28

Scusate ma volete spiegare nn solo a me ma penso a molti visitatori del Forum per quale motivo pubblicate tutto del Pd o di Rinnovamento, anche le cose minime , invece mai niente inerente il panorama politico locale come ad esempio la nuova Lista Civica di Tradizione e Futuro che ha avuto grande risalto anche sulla "civetta" della Nazione ?????????????????????
Credo che sia giusto una panoramica completa e nn relegata ai soliti noti che oltretutto nn mi pare si siano distinti , a parte ora , di una grande opposizione e di portatore di interessi dei cittadini vecchianesi...o mi sbaglio ?

Saluti a tutto il Forum chiedendovi di pubblicarla cortesemente come le altre opinioni! Grazie .
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
i deputati uniti come sempre
AUTORE: cicerone 22
email: -

23/10/2010 - 16:08

Il giorno 21 settembre 2010 il Deputato Antonio Borghesi dell'Italia dei Valori ha proposto l'abolizione del vitalizio che spetta ai parlamentari dopo solo 5 anni di legislatura in quanto affermava cha tale trattamento risultava iniquo rispetto a quello previsto dai lavoratori che devono versare 40 anni di contributi per avere diritto ad una pensione. Indovinate un po' come è andata a finire ! :

Presenti 525
Votanti 520
Astenuti 5
Maggioranza 261
Hanno votato sì 22
Hanno votato no 498).

Ecco un estratto del discorso presentato alla Camera :

Penso che nessun cittadino e nessun lavoratore al di fuori di qui possa accettare l’idea che gli si chieda, per poter percepire un vitalizio o una pensione, di versare contributi per quarant’anni, quando qui dentro sono sufficienti cinque anni per percepire un vitalizio. È una distanza tra il Paese reale e questa istituzione che deve essere ridotta ed evitata. Non sarà mai accettabile per nessuno che vi siano persone che hanno fatto il parlamentare per un giorno - ce ne sono tre - e percepiscono più di 3.000 euro al mese di vitalizio. Non si potrà mai accettare che ci siano altre persone rimaste qui per sessantotto giorni, dimessisi per incompatibilità, che percepiscono un assegno vitalizio di più di 3.000 euro al mese. C’è la vedova di un parlamentare che non ha mai messo piede materialmente in Parlamento, eppure percepisce un assegno di reversibilità.
Credo che questo sia un tema al quale bisogna porre rimedio e la nostra proposta, che stava in quel progetto di legge e che sta in questo ordine del giorno, è che si provveda alla soppressione degli assegni vitalizi, sia per i deputati in carica che per quelli cessati, chiedendo invece di versare i contributi che a noi sono stati trattenuti all’ente di previdenza, se il deputato svolgeva precedentemente un lavoro, oppure al fondo che l’INPS ha creato con gestione a tassazione separata.
Ciò permetterebbe ad ognuno di cumulare quei versamenti con gli altri nell’arco della sua vita e, secondo i criteri normali di ogni cittadino e di ogni lavoratore, percepirebbe poi una pensione conseguente ai versamenti realizzati.
Proprio la Corte costituzionale, con la sentenza richiamata dai colleghi questori, ha permesso invece di dire che non si tratta di una pensione, che non esistono dunque diritti quesiti e che, con una semplice delibera dell’Ufficio di Presidenza, si potrebbe procedere nel senso da noi prospettato, che consentirebbe di fare risparmiare al bilancio della Camera e anche a tutti i cittadini e ai contribuenti italiani circa 150 milioni di euro l’anno.
Per maggiori informazioni ecco il link al sito di Borghesi con il discorso:

http://www.antonioborghesi.it/index.php?option=com_content&task=view&id=314&Itemid=35

Non ne hanno datto notizia ne radio, ne giornali, ne Tv OVVIAMENTE. Facciamola girare noi !!!
----------------  RISPONDI





In risposta a: ad ALBERTO......... del 23/10/2010 - 7:58
Poche idee e molto confuse
AUTORE: Giulio
email: -

23/10/2010 - 14:45

Carissimo Alberto,
la cosa si fa interessante ...lei non ha tessere , non fa politica ..era per caso in consiglio comunale e conosce persone di entrambi gli schieramenti ..non esclusi i capogruppo di minoranza ..molte coincidenze tutte insieme ...io invece sono un semplice cittadino che ha seguito la vicenda sui giornali e mi creda ho compreso il perchè dell'insistenza del Pd affinchè il tutto avvenisse a porte chiuse o come si dice di solito nelle sedi deputate dove i cittadini possono essere ingannati e raggirati raccontando loro ciò che più conviene...E il quadro che emerge è DESOLANTE !!!!(NON SCRIVO MAIUSCOLO E CON I PUNTI ESCLAMATIVI PERCHE' STO URLANDO MA SOLTANTO PER METTERE IN EVIDENZA UN CONCETTO ..non vorrei essere accusato di urlare solo per dei punti esclamativi visto che in italiano hanno solo un valore enfatico e non indicano come ha interpretato lei in merito alla mail del Sig.Pasquale una volontà di alzare la voce,atteggiamento indegno di persone civili).
I consiglieri ribelli come li chiama la stampa hanno SOTTOLINEATO DECINE DI VOLTE DI AVER MANDATO NUMEROSE RACCOMANDATE, FAX E E-MAIL ALLA DIRIGENZA COMUNALE, PROVINCIALE E REGIONALE PRIMA DI SOLLEVARE I PROBLEMI PUBBLICAMENTE E CHE MOLTE RACCOMANDATE SONO TORNATE AL MITTENTE SENZA ESSERE STATE RITIRATE DA NESSUNO ....INSOMMA carta canta...e purtroppo queste sono prove della arroganza o trascuratezza o negligenza di una certa dirigenza locale ...
Inoltre caro Alberto ..lei parla di cittadini che hanno dato fiducia ai due consiglieri ..perlomeno loro hanno ricevuto la fiducia da qualcuno ...mentre è apparso a chiare note sui giornali che il il sig.Juri sbrana si è candidato in Consiglio Provinciale per poi tradire la fiducia degli elettori e andare a fare il Vicesindaco nonchè molte altre cose ....
Caro Alberto lei mi ricorda una massima del grande Ennio Flaiano .. ...scusi l'ironia ma dalla sua descrizione dei fatti emerge l'idea di voler adeguare la verità alle sue idee ...e purtroppo oggi lo vediamo sempre più spesso che la concretezza dei fatti non riesce a penetrare l'universo delle nostre credenze ..peccato perchè qui si parla di politica, di interessi collettivi e non di credenze individuali ...
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Macchè "TUBONE" ........
AUTORE: Ultimo
email: -

23/10/2010 - 13:45

......è solo una furbacchiata inutile al Lago ma utile ad altri ......... committenti ed esecutori.
Un saluto ....... Ultimo.
----------------  RISPONDI





AUTORE: Bruno della Baldinacca
email: -

23/10/2010 - 13:23

Mi salutava sempre Sirio dello Sbranetto quando con la sua bicicletta ritornava al suo vecchio podere delle Pratavechie da Via delle Murella in quel di Metato.
Ma salutava se io ero intento a zappar la proda, vangare l’orto o potare una pianta da frutto anche li, sul ciglio di Via Pratavecchie ma …se la pianta era di rose o altri fiori o peggio se mi vedeva raccogliere mazzetti di margherite e viole li sul ciglio di quella via: hmmm… per lui era tempo perso anche fare un cenno di saluto e…

…ora ritorna a riposare nel suo campo che fu di spinaci e bietole condividendo il riposo di altri migliarinesi che hanno occupato il suo campo prima di lui e…
…con emozione ti salutiamo.
----------------  RISPONDI





In risposta a: ad ALBERTO......... del 23/10/2010 - 7:58
bravo alberto p.
AUTORE: il terrone
email: -

23/10/2010 - 13:06

Anche a me era venuto il dubbi che Pasquale e parte in causa - comunque anche se non lo fosse ha la memoria corta - la lettera di cui parla a giudicare dalle dichiarazioni del PD non e' mai giunta a loro gruppo ne tanto meno al capogruppo (almeno cosi sembra) dalle repliche fatte più volte in passato dai signori Nicosia e Mazzarri. Sull'operato del Presidente - che quanto prima vorro' conoscere ho gia' espresso la mia idea. Concludo col dire che in democrazia le decisioni si accettanto in poche parole la vita e' fatta di leggi, regolamenti etc... Le leggi per essere rispettate i regolamenti per essere applicati - questo vuol dire essere democratici ma da quel che leggo mah.....
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
futuri sindaci
AUTORE: Joon Deer 1
email: -

23/10/2010 - 13:01

Caro Max Carlo Cavalletti è di Vecchiano nativo di vecchiano per cui se non lo conosci vuol dire che in paese ci stai poco. La cosa positiva è che in politica fino ad adesso non si è preoccupato, ed è proprio questo che i cittadini vogliono. Non è iscritto a partiti, che penso per governare il nostro comune non serva, ed è una persona con idee aperte e con voglia di fare bene.Nella professione mi risulta una persona seria e stimata. Sono le persone che fanno la differenza non le forze politiche
----------------  RISPONDI





AUTORE: Ultimo
email: -

23/10/2010 - 12:22

...........
hanno portato al degrado ed al regresso il nostro comune.
Il Parco ed in particolar modo Bocca di Serchio erano ben tenuti e vissuti ordinatamente dai vecchianesi ......... che adesso sono stati cacciati ......
forse perchè avrebbero disturbato i nuovi futuri coloni . Il Lago è stato lasciato morire per l'inezia e
il menefreghismo di chi avrebbe dovuto intervenire per salvarlo ........ ormai è solo una pozzanghera insalubre ed invivibile per i pesci e per l'uomo.
Stanno installando un antenna per i cellulari in via del Paduletto. ........... e questi sono solo gli
ultimi avvenimenti di una amministrazione incapace .......... ma andando indietro nel tempo sarebbe possibile trovarne altri
altrettanto gravi. ........... Un saluto ... Ultimo-
----------------  RISPONDI





In risposta a: ad ALBERTO......... del 23/10/2010 - 7:58
PARTE IN CAUSA
AUTORE: alberto p.
email: -

23/10/2010 - 11:52

Caro Pasquale,
non ho nessuna tessera di partito in tasca ma una testa che funziona. Per le cose che riporta e le informazioni che cita, il dubbio che mi viene è che sotto mentite spoglie Lei sia una delle parti in causa. Ripeto . Io ero li per altri motivi, in quel consiglio comunale, ma conosco persone dei due schieramenti politici. E un capogruppo di minoranza mi ha detto cose diverse da quelle che lei dice. E respirando dal dentro ( il capogruppo) l'aria del consiglio mi ha confermato che il presidente ha fatto quello che doveva fare. Per il resto credo sia una bega da "aspirazioni personali deluse" che non hanno titolo e spessore da essere raccontate e che il Pd deve risolversi all'interno. Ho letto ieri sui giornali che si sentono ancora del PD: ripeto quando si ha un'idea non ci si confronta sui media ( vuol dire che si vuole ottenere un'altro obbiettivo) ma nelle sedi deputate. Se poi si è in minoranza o si decide di portare avanti la nostra battaglia con i metodi a nostra disposizione o si saluta e si va da un'altra parte o si cerca di cambiare la cosae del di dentro. Così mi sembra più una farsa che una battaglia per la democrazia. Poi i cittadini che l'hanno votati pesaranno le loro azioni per capire se hanno riposto bene o male la fiducia in queste persone. E faccia attenzione Pasquale quando parla di democrazia: anche quando lei scrive. Se i punti esclamativi o interrogativi esemplificano la voglia di alzare i toni ( come se stesse urlando)allora si guardi davanti allo specchio la mattina e ripeta ad alta voce cosa significa per lei la parola democrazia: non serve alzare la voce per attestare un valore così alto. E se poi si accorgesse che fra quello che dice la sua voce e quello che sentono le sue orecchia c' è differenza, be allora forse, in silenzio, rifletta su come interrogare gli altri su cose su cui forse anche lei ha le idee confuse.Siccome non ho neanche la voglia e la volontà di certificare la sua tesi per me la questione finisce qua. Buona fortuna a tutti, Lei compreso, sig. Pasquale.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
ad ALBERTO.........
AUTORE: PASQUALE
email: [protetta]

23/10/2010 - 7:58

caro Alberto ,i due consiglieri prima di far leggere la mozione sul emofobia al gruppo misto si erano rivolti al presidente del consigli,al capo gruppo senza una risposta concreta......Tu che ne sai di politica!!!La politica è fare gli interessi del cittadino,delle persone operaie della povera gente che fa i salti mortali per andare avanti a fine mese.......Da quando è successo tutto ciò caro Alberto il signor Yuri Sbrana si è dimesso da presidente dalla bottega del parco,come mai!!!!I due consiglieri Nicosia e Mazzarri hanno fatto gli interessi dei cittadini e non i propri interessi,e mi dispiace per loro che sono capitati in un gruppo del PD di SGT poco democratico,anzi per niente democratico!!!!!Mi rivoglo a lei signor Alberto,ma lei è un democratico?????
----------------  RISPONDI





In risposta a: futuri condidati sindaci del 22/10/2010 - 20:29
Sig. Cavalletti ?
AUTORE: Max
email: -

23/10/2010 - 3:55

Il Sig. Cavalletti non credo di conoscerlo e non l'ho mai visto impegnato in qualcosa a Vecchiano e dintorni; mi piacerebbe che qualcuno potesse raccontare chi è , cosa ha fatto ,nella società civile, nella politica o nella professione, e soprattutto conoscere la sua proposta politica. Sempre ammesso che voglia scendere in campo seriamente e che non si tratti solo di voci fantasiose. Un grazie in anticipo a chi potrà dare delucidazioni.
Saluti
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ipocrita Gabriele Rapagnetta, detto D'Annunzio del 22/10/2010 - 19:57
Risposta al sig UNO su d'Annunzio
AUTORE: Andrea Balestri
email: -

22/10/2010 - 23:30

A) Rif al cognome
Gabriele D’Annunzio è il vero nome legittimo e legale; la diffusa e tenace diceria che gli attribuì il cognome di Rapagnetta ha duplice radice: 1° si chiamava Rapagnetta il parente che ne denunciò la nascita allo stato civile; 2° il padre di Gabriele, nato nel casato dei Rapagnetta, era stato adottato da un D’Annunzio e ne aveva assunto il cognome
B) Rapporto Duncan
Il 1903 fu l’anno decisivo per la conclusione e la pubblicazione dei primi tre libri dell’opera poetica; tra cui "Alcyone" di cui fa parte la poesia "I Pastori". Forse fu proprio uno dei pochi periodi di astinenza con le donne il 1903. Conobbe la Duncan durante l'esilio francese 1910-1915 ad Arcachon, ma nn ebbe un rapporto intenso cn la danzatrice. Ti lascio una frase a proposito della Duncan a riguardo di d'Annunzio:“forse l’amante più meraviglioso del nostro tempo poteva trasformare la donna più ordinaria e darle per un momento l’apparenza di essere celeste”.
Ciao da Andrea
----------------  RISPONDI





In risposta a: Mazzarri e Nicosia del 22/10/2010 - 9:52
mah...caro signor ale....
AUTORE: giacomo mannocci
email: -

22/10/2010 - 23:11

Caro signor Ale,
ancora col libro....ma basta....
In ogni caso parlavo di libertà e comunque non penso di essere venuto meno nè al doveroso rispetto verso i colleghi del PD nè verso gli colleghi del PD Nicosia e Mazzarri. Ho semplicemente detto che evocare piazza Tien am men per una vicenda da strapaese, come avrebbe detto il buon Maccari, mi sembra eccessivo. in ogni caso Nutro per tutti i colleghi consiglieri un profondo rispetto che, grazie alla democrazia, ho avuto modo di conoscere in questi anni. anni di confronto e di scontro, anche aspro ma sempre corretto.
----------------  RISPONDI





In risposta a: IL PD................... del 22/10/2010 - 7:18
Ma non vi vergognate....
AUTORE: Vladimiro
email: -

22/10/2010 - 22:57

Caro Alberto ..ma non lo vedi che il Pd sta deludendo tutti ...avete voglia a dire che siete tanto bravi e un sacco di discorsi ma poi ci sono i fatti ... e la gente è stufa dei vostri giochetti ..vedrai se si vota che botta che prendete ...e poi questa idea che se uno sta in un partito deve votare tutto come se fosse senza personalità ...accettare tutto sennò deve andarsene ..e poi vergogna ..tenete nel Pd gente condannata per peculato ed altro ..e sono in parlamento ..è cosa pubblica...e vi sbrigate a buttare fuori due persone solo perchè non le potete comandare a bacchetta ...ma via...fatela finita ...e ultima cosa ..rinfacciate sempre al Berlusca di governare a colpi di maggioranza e di avere il conflitto di interesse ..ma pure voi non scherzate ....e meno male che vi chiamate democratici....
----------------  RISPONDI





AUTORE: il terrone
email: -

22/10/2010 - 21:47

Ho letto con attenzione la vicenda dei due consiglieri del pd - ho saputo che il Presidente del Consiglio è Siciliano come mè - gli faccio i miei complimenti perchè sta applicando alla lettera la teoria di Sciascia - "cioè la migliore parola è quella che non si dice" hanno minacciato di tutto è di più nei suoi confronti - da quello che ho appreso dai giornalu e sugli articoli qui apparasi si è comportato da vero SIGNORE - bravo Presidente.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
futuri condidati sindaci
AUTORE: LUIGI
email: -

22/10/2010 - 20:29

Ho letto che uno dei prossimi possibili candidati sindaci potrebbe essere l'avvocato Carlo Cavalletti, fosse vero. Aria nuova e una persona seria e preparata, credo che serva gente così per dare una svolta a questo comune alla deriva
----------------  RISPONDI





AUTORE: Uno
email: -

22/10/2010 - 19:57

Pastori
...
Ora lungh'esso il litoral cammina
la greggia. Senza mutamento è l'aria.
Il sole imbionda sì la viva lana
che quasi dalla sabbia non divaria.
Isciacquío, calpestío, dolci romori.

Ah perché non son io cò miei pastori?

Non sei cò tuoi pastori perché sei a spassartela con la Isadora Duncan nella più lussuosa suite del più lussuoso hotel di Mantecarlo.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Alla direzione della Voce
AUTORE: Lettore
email: -

22/10/2010 - 19:02

Vorrei sapere a cosa serve quel codice di sicurezza che si deve scrivere prima di mandare una opinione. Grazie.

RISPONDE LA DIREZIONE:
Il codice si sicurezza serve ad evitare le incursioni informatiche e la posta Spam, rendendo più difficile l'inserimento di messaggi LA DIREZIONE
----------------  RISPONDI





In risposta a: IL PD................... del 22/10/2010 - 7:18
a pasquale
AUTORE: alberto p.
email: -

22/10/2010 - 18:41

Caro Pasquale,
ho avuto modo di seguire il dibattito che riguarda Nicosia e Mazzarri nell'ultimo consiglio comunale. Ero lì per altri motivi ma ho approfittato per ascoltare ed informarmi. Mi risulta che i due signori negli ultimi tempi abbiano mancato parecchie commissioni e consigli comunali ( forse non adempiendo a pieno al mandato dei loro elettori).Non solo ma mi sembra che offendi l'intelligenza dei due consiglieri quando dici che alzavano la mano senza sapere cosa votavano. Sentendo l'intervento di Nicosia( la Mazzarri non ho avuto modo di sentire quale tono di voce aveva)mi è sembrato che avesse capacià cognitive normali.da quanto mi risulta quando una pratica arriva in consiglio, almeno 5 giorni prima è possibile consultarla ed eventualmente chiedere approfondimenti. Basta averne voglia. E mi sembra riduttivo dire che sono stati buttati fuori per un interrogazione. Forse non sai (o eviti di dire) che si sono fatti leggere una dichiarazione da un membro di un altro partito di minoranza senza rivolgersi ai 16 colleghi di partito. Hanno dichiarato di votare contro a prescindere sulle pratiche e lo hanno fatto senza entrare nel merito delle votazioni.
E pare che abbiano desertato riunioni di partito e del gruppo ( anche quelle dove si decideva chi entrava a far parte delle commissioni)
Caro Pasquale nessuno li tiene legati ad un'organizzazione in cui non si riconoscono. Potevano tranquillamente, da veri signori, uscire da quel contesto oppure , se ci credevano davvero, contestare forme e sostanze che non condividevano. Magari presentandosi in tutte le sedi politiche utili ( direzione comunale del partito, gruppo consiliare, segreteria del partito) e dire la loro. Come si fa in democrazia,. E poi capire se c'era qualcun altro che la pensava come loro. Ecco cosa dovevano fare.
Penso che sono ben pochi i cittadini di buon senso che credono al ruolo di vittime che vogliono giocare.
A meno che non siano loro stessi a voler imporre una linea di minoranza ad una maggioranza.
----------------  RISPONDI





In risposta a: CHE VERGONA......... del 21/10/2010 - 6:13
Leggi meglio
AUTORE: Marx
email: -

22/10/2010 - 18:22

Guarda che io appoggio in toto i due consiglieri PD buttati fuori da partito... forse non hai letto bene!!!
----------------  RISPONDI





In risposta a: conto corrente alluvionati del 21/10/2010 - 16:59
cosa giusta
AUTORE: lui
email: -

22/10/2010 - 17:52

e' invece una cosa giusta. Sono regole stabilite: uno può avere al massimo x. se hai una quantità dalle offerte dei cittadini, ottieni sempre x. La sostanza non cambia. Considerando che IL GOVERNO CENTRALE non ha dato un euro, ringraziamo i cittadini che ci (anche a me, si) hanno dato qualcosa dei loro risparmi.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Mazzarri e Nicosia del 22/10/2010 - 9:52
nicosia - mazzarri & c.
AUTORE: Ale
email: -

22/10/2010 - 16:14

caro mannocci:
hai la memoria corta;proprio te dovresti essere l'ultima persona a parlare di democrazia, sembra che tu la usi a proprio piacimento e comodo, vedi l'arrivo della forza pubblica a san giuliano per la presentazione di un libro..
per franco:
so per certo che era stato chiesto il parere al presidente del consiglio di leggere quel documento...
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Abbasso i farabutti
AUTORE: Cittadino rispettoso
email: -

22/10/2010 - 13:59

A quel farabutto che ha scaricato rifiuti per le strade di Vecchiano non bisognerebbe fargli una multa bisognerebbe mettere il nome e la foto su tutti i giornali e sputtanarlo davanti a tutto il paese, vedrai che dopo ci penserebbe due volte prima di smerdare le nostre strade e la nostra campagna.
Ma siccome noi in Italia ci abbiamo la praivasi non si deve conoscere quelli che ci danneggiano e così magari gli si da ragione quando urlano in piazza che bisogna denunciare chi smerda il paese che bisogna fargli il c..o che siamo dei trugoli dell'incivili e dice male del comune perchè non pulisce e poi sono i primi a rovinare il paese. Mi piacerebbe sapere come parla in famiglia e che educazione insegna ai suoi figli, questi sono dell'individui che fanno la faccia pulita ma dentro sono criminali che sarebbero capaci di violentare una donna o un bambino, sono marci nell'anima.
I delinquenti si devono smascherare altrimenti questi continuano sotto sotto a fare i suoi porci comodi come quello che denuncia le magagne dell'altri ma le sue le vuole tenere ben nascoste e noi italiani cretini gli si da anche il voto. Cornuti e contenti, becchi e bastonati, ci stà bene!!!!!!!!
----------------  RISPONDI





In risposta a: Mazzarri e Nicosia del 22/10/2010 - 9:52
attenzione coi paragoni....
AUTORE: Giacomo Mannocci PDL
email: -

22/10/2010 - 13:37

Non mi permetto di entrare nelle vicende interne al Partito Democratico per una questione di rispetto; neanche intendo giudicare quanto accaduto che spetterà solo agli elettori del PD. Del resto di vicende e rotture dolorose me ne intendo mio malgrado e "guardo in casa mia".
Chiedo solo di evitare paragoni assurdi. In piazza tien An Men si è morti per la libertà sul serio. Ora paragonare una piccola diatriba di paese a questi drammatici fatti mi sembra troppo! proprio per rispetto a chi è morto per grandissimi ideali.
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 15696 articoli in archivio:
 [1]  ...  [621]   [622]   [623]   [624]   [625]   [626]   [627]   [628]