none_o

Poche righe, molto concrete, che non lasciano spazio ad altre interpretazioni o strumentalizzazioni.
Liliana Segre, la senatrice a vita sopravvissuta all'olocausto e oggetto, nelle ultime settimane, di numerosi attacchi sul web, ha declinato in maniera netta la proposta, partita dal mondo del giornalismo e poi ripresa anche da diversi esponenti politici, di essere candidata al ruolo di Presidente della Repubblica. 

Circolo ARCI Migliarino
none_a
Sezione Soci Coop Valdiserchio-Versilia
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
. . non al Carroccio
6000 sardine 200 scorfani 100 gallinelle e il caciucco .....
"Questo è il segnale che se tutti ci muoviamo, forse .....
nonostante i primi giorni del governo giallorosso lo .....
Le squadre di Val Di Serchio
di Marlo Puccetti
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Enti di Promozione Sportiva
none_a
Val di Serchio
none_a
Val di Serchio
none_a
Cs campionato petanque
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Alla cassa di un supermercato una signora anziana sceglie un sacchetto di plastica per metterci i suoi acquisti.
La cassiera le rimprovera di non adeguarsi .....
 0
Sono disponibili 15946 articoli in archivio:
 [1]  ...  [634]   [635]   [636]   [637]   [638] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
In risposta a: Ciò che è ingiusto è ingiusto e basta del 19/10/2010 - 16:02
a proposito di regole...
AUTORE: simone7002
email: [protetta]

19/10/2010 - 18:43

.... anche oggi la "Casta" ha dato il meglio di se negando l'autorizzazione a procedere verso il parlamentare PDL Lunardi (ex. Lega), accusato di corruzione.
L'autorizzazione a procedere viene chiesta al parlamento perchè previsto dai costituenti a tutela dei parlamentari contro possibili ingerenze politiche in forma persecutoria (venivamo dal fascismo) fatte da organi indipendenti ma influenzabili in quel periodo particolare.
Oggi, il senso di questa forma di tutela è stato travisato da questi parlamentari (tutti) per cui si passano per azioni persecutorie anche quelle inchieste che riguardano atti illeciti non inerenti all'attività politica.
Anche lo scudo in discussione oggi con forma retroattiva per il premier è un altro esempio di come lo Stato sia su due livelli, faccio immaginare quali.
----------------  RISPONDI





In risposta a: CI RISIAMO... del 18/10/2010 - 19:43
ma che meraviglia
AUTORE: nino
email: -

19/10/2010 - 18:22

concordo con quanto scritto,ma più che cittadini recidivi sono paesani ottusi,che si ostinsno a non voler vedere:ora c'è il grave problema dell'antenna a discapito dei vecchianesi,ma a chi interessa?brillano troppo gli occhi davanti ai soldi.......e comunque distoglie energie a problemi già esistenti e non ancora risolti (argine).Ma cosa importa se a rimetterci in salute sono delle persone che di fronte a un guadagno non sono degne di considerazione e importanza:tanto sono solo vite umane!
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ciò che è ingiusto è ingiusto e basta del 19/10/2010 - 16:02
A Giulio
AUTORE: simone7002
email: [protetta]

19/10/2010 - 17:23

Caro Giulio, ancheio concordo con la tesi dell'origine del malcostume, magari ad ordini invertiti, ma il senso non cambia.
In merito a quel che io chiamo bega di partito, non avendo chiari gli episodi, posso solo constatare che il PD sangiulianese ha motivato la sua scelta seguendo un iter regolamentato da regole con tanto di numero di aticoli e commi, in pratica seguendo lo statuto del PD stesso che si è dato fin dalla costituente.
Ai due consiglieri espulsi restano due strade, accettare l'espulsione o ricorrere presso gli organismi competenti, per quest'ultimo caso si potrà esprimere un parere quando vi sarà la sentenza, nel primo caso è più interpretativo, comunque resta il fatto che una democrazia non è fondata sull'amore verso il leader ma sulle regole (anche quelle che non piacciono), quelle che, pare, siano alla base dell'atto di espulsione, il resto sono chiacchiere o, come moda vuole, gossip.
Un saluto anche a te.
----------------  RISPONDI





AUTORE: Giulio
email: -

19/10/2010 - 16:02

Caro Simone,
concordo con te in merito alle vergognose minacce che proprio in questi giorni hanno visto oggetto persone di valore come Santoro e Milena Gabanelli ...ricordati però che ciò che è ormai diventato costume ai livelli più alti, tra la cosiddetta classe dirigente trova origine alla base della nostra società ..c'è degrado morale ai livelli più alti perchè ha preso piede un modo di agire meschino e legato solo all'interesse individuale anche tra i livelli più bassi ..il malessere di un partito traspare anche da una bega locale come la chiami tu ...un 'ingiustizia o un abuso di potere è sempre uguale perchè è il principio che conta ...chi giustifica e protegge un abuso di potere o un atto di prepotenza nel piccolo lo giustificherà anche nel grande ..sia esso di destra o di sinistra ..rifletti sulle mie parole ..un saluto..
----------------  RISPONDI





AUTORE: Ultimo
email: -

19/10/2010 - 15:48

........ per aver modificato i tempi del semaforo? Ecco come si amministra un comune ....... Correggendo gli errori ..... Sarebbe a dire che il semaforo ha avuto qualche colpa negli incidenti ..... e non chi non lo rispettava. Qui si finisce davvero nel ridicolo! L'Amministrazione Comunale non corregge il grosso l'errore dell'installazione dell'antenna per i cellulari in via del Paduletto ...... non si preoccupa della salute dei cittadini esposti alle onde elettromagnetiche, ma si preoccupa di correggere un semaforo incolpevole degli incidenti che sono causati solamente dal mancato rispetto del codice della strada. Davvero mi chiedo: Ma in che mani siamo finiti? ...... Un saluto ..... Ultimo.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Il comune di Vecchiano del 14/10/2010 - 15:34
Solita taratella su i giornali
AUTORE: Residente via del Paduletto
email: [protetta]

19/10/2010 - 13:39

come nei seguenti giorni forse non tutti hanno visto tutte le volte oche qualcuno ha scritto o a provato a dialogare con loro la risposta e sempre stata una sola categorica! "Abbiamo parere positivo di ARPAT e USL" ma il buon senso?, il dialogo con il cittadino che riportavano sul programma politico?, la cura delle cave che sempre sullo stesso programma propagandavano ???. NOI RESIDENTI CI HANNO ROVINATO LA QUALITA DI VITA, LA CASA, AUMENTANDO la portata dell'acquedotto con conseguenze di instabilità idrogeologiche in una zona già compromessa. VERGOGNA !!!
----------------  RISPONDI





In risposta a: democrazia finita a SGT del 19/10/2010 - 7:45
a Pasquale e al cittadino di S G T
AUTORE: simone7002
email: [protetta]

19/10/2010 - 12:26

Non vorrei entrare in una disputa politica, della quale so poco, e quanto so corrisponde per lo più anotizie pubbliche, ma considerare illiberale e non democratica una espulsione di chicchessia maturata attraverso una serie di passaggi di "garanzia" basati su uno statuto riconosciuto anche dagli interessati al momento in cui hanno aderito al PD.
Diverse esperienze di questi mesi dovrebbero indurvi alla stessa indignazione e alle medesime conclusioni, poichè espulsioni più illustri (me lo perdonino i consiglieri comunali Mazzarri e Nicosia) sono scaturite dall'iniziativa di un singolo (padrone di partito) sulla base di una vera e propria propensione a considerare nemici chiunque la pensi o agisca contro i suoi interessi e magari a vantaggio e in nome di quelli che li hanno votati.
Mi riferisco al caso Fini e a tutte quelle iniziative prese in seguito per tacitarne le voci o i parallelismi tra l'uno e l'altro, ovvero le censure o le intimidazioni a trasmissioni considerate ostili per mano di un direttore generale della Rai che dalle intercettazioni di Trani abbiamo capito come operi le sue scelte aziendali che poi sono il servizio pubblico dal quale noi tutti dovremmo pretendere il controllo sule forze politiche e sul governo, attraverso la funzione dei giornalisti d'inchiesta, esattamente quello che fanno la Gabbanelli, Santoro, Iacona.
Anche le trasmissioni dedite alla riflessione come quelle satiriche ad esempio, Parla con me, le varie trasmissioni censurate a Luttazzi, ai Guzzanti, o contestate come quelle di Fazio, subiscono quotidianamente pressioni da coloro che decidono il nostro presente e il futiro di chi verrà.
Credo che questa possa annoverarsi nel concetto di dittatura e questo dovrebbe attirare le vostre attenzioni, le beghe di una sezione di un partito possono suscitare un po' di clamore ma se è regolamentato presto sapremo chi delle due parti ha agito secondo regole, per quelli di cui sopra dubito che stando alle regole potrebbero essere ancora al loro posto.
----------------  RISPONDI





In risposta a: democrazia finita a SGT del 19/10/2010 - 7:45
Democrazia e Dovere
AUTORE: G.franco e Paola
email: [protetta]

19/10/2010 - 12:25

siamo due Democratici di Asciano - vogliamo dire a riguardo dei due consiglieri - Mazzarri e Nicosia - che sono stati espulsi dal partito perche' facevano il loro dovere - Evidentemente a S.Giuliano la DEMOCRAZIA non sanno dovee sta di casa .
Franco - Paola
----------------  RISPONDI





In risposta a: CI RISIAMO... del 18/10/2010 - 19:43
Complimeti al nostro "Comune Amico"
AUTORE: Disinformazione COMPLETA
email: -

19/10/2010 - 11:37

Salve, non è una novità dell'Amministrazione Comunale, prenda una delle ultime vicende l'antenna TIM di via del paduletto a Vecchiano. La Regione Toscana riporta:

Competenze comunali
Secondo quanto previsto dal D. Lgs. 259/2003, dalla l.r. 54/2000 e dalla l. 36/2001, al Comune spettano le seguenti funzioni:

* rilascio delle autorizzazioni all'installazione e alla modifica degli impianti di radiocomunicazione;
* pianificazione dell'installazione degli impianti attraverso l'adozione di un regolamento urbanistico che individua le aree idonee agli impianti e non idonee;
* esercizio della funzione di vigilanza e controllo sugli impianti tramite ARPAT. I controlli sono finalizzati in primo luogo alla verifica del rispetto dei limiti normativi di esposizione (DPCM 08/07/2003) e del mantenimento dei parametri tecnici autorizzati;
* attuazione delle misure di risanamento degli impianti. In seguito alla verifica di eventuali superamenti dei limiti normativi i comuni ordinano le azioni di risanamento da attuare a cura e spese dei gestori degli impianti;
* svolgimento dei compiti di educazione ambientale e di informazione delle popolazioni interessate.

E LEI SI MERAVIGLIA!!!, io mi meraviglio che gli abitanti son RECITIVI, e non vedono al dilà del proprio orto!!!, CAMBIARE E SUBITO !!!, gente nuova, movimenti nuovi, serve di lezioni ad entrabe le parti. SPERO CHE GLI ABITANTI CAPISCANO L'URGENZA DI CAMBIAMENTO POLITICO !!!.
----------------  RISPONDI





AUTORE: Residente
email: -

19/10/2010 - 10:01

Vorrei rivolgere un plauso alla sensibilità dell'amministrazione comunale di Vecchaino per aver modificato la durata del tempo del verde al semaforo di via Corta a Nodica. Il verde troppo lungo favoriva le accelerazioni degli automobilisti provenienti da via del Serchio.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
democrazia finita a SGT
AUTORE: pasquale
email: [protetta]

19/10/2010 - 7:45

Quanti cittadini si saranno chiesti come mai a SGT il PD non è più democratico!!!Ma a volte me lo chiedo anch'io........ho visto sui i giornali locali la situazione dei due consiglieri Mazzarri e Nicosia che dopo aver fatto il loro dovere si vedono cacciati dal loro partito,mi domando se tutto ciò può accadere......Vorrei tanto che i cittadini di SGT se lo chiedessero come mai,io ho già trovato la mia risposta....Mi dispiace solo x questi due consiglieri che hanno fatto il loro dovere verso noi tutti cittadini di SGT e nessuno di noi si faccia avanti x aiutarli dopo tutto quello che hanno fatto per noi!!!!!
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
ABUSO DI POTERE
AUTORE: un cittadino di SAN GIULIANO TERME
email: -

19/10/2010 - 7:24

Mi chiedo come si può cancellare da un partito 2 consiglieri Mazzarri e Nicosia che hanno fatto il loro dovere verso i cittadini!!!!Mi chiedo se questa è democrazia o solo una dittatura!!!!Mi chiedo come in un comune siamo comandati da queste persone che guardano solo i loro interessi............Cittadini di SGT.................SVEGLIA!!!!
----------------  RISPONDI





AUTORE: Nuova iscritta PD
email: -

18/10/2010 - 22:49

Mi sembra di dover apprezzare l'autorizzazione data dal Comune per la "Concimaia" nel Parco a Migliarino. Anche S.Rossore ne ha diverse,tutte collegate alle Scuderie.Essendo fonti di inquinamento spero ci siano tutte le garanzie necessarie.Ma qualcuno ha visto quelle esistenti?

Apprezzamento alla Redazione per la notizia.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Doccie
AUTORE: Orsetto Lavatore
email: -

18/10/2010 - 19:56

Ma quante doccie fa Ovidio Della Croce???
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
CI RISIAMO...
AUTORE: MARIO
email: [protetta]

18/10/2010 - 19:43

SCUSATE MA I LAVORI SUL ARGINE IN LOCALITA NODICA DOVE è TRACIMATO IL GIORNO DI NATALE SONO FINITI???NO PERCHè VENERDI CERANO TUTTI (.......)E SAPETE A CHI MI RIFERISCO E OGGI ??? SPARITI TUTTI....
VI RICORDATE CHE è IL MOMENTO è CRITICO? E DA QUI A BREVE POSSIAMO AVERE LA TRISTE SORPRESA DI AVERE UNA PIENA...DOPO COME LA RISOLVIAM0???
TROVO VERGOGNOSO CHE IL COMUNE DI VECCHIANO NON ABBIA MAI INDETTO UN ASSEMBLEA PUBBLICA PER INFORMARE I CITTADINI CHE TIPO DI LAVORI VERRANNO SVOLTI PER METTERE IN SICUREZZA L ARGINE E I SUOI CITTADINI....
----------------  RISPONDI





In risposta a: E' una vergogna del 17/10/2010 - 14:36
sottopasso
AUTORE: lui
email: -

18/10/2010 - 19:32

ma non sono due adesso i sottopassi?
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
complimenti
AUTORE: simone7002
email: [protetta]

18/10/2010 - 17:15

mi associo anch'io a quanti elogiano la nuova veste grafica del sito della "Voce del Serchio", continuate così.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Pagina Nuova del 18/10/2010 - 9:48
Nuovo Giornale
AUTORE: Osservatore
email: -

18/10/2010 - 16:04

Complimenti, veramente un buon lavoro. Ci si sperde un po' ma penso che presto ci faremo l'abitudine. Di nuovo complimenti...e auguri.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Pagina Nuova
AUTORE: ilaria S.
email: [protetta]

18/10/2010 - 9:48

Complimenti e congratulazioni per la nuova pagina Web; funzionale e intuitiva.
Buon lavoro.
----------------  RISPONDI





In risposta a: E' una vergogna del 17/10/2010 - 14:36
Non è una vergogna: è negligente dimenticanza.
AUTORE: migliarinese di quà dal sottopasso ferroviario
email: -

17/10/2010 - 19:09

Per andare di là dal sottopasso ferroviario di Migliarino e viceversa a piedi asciutti non basta certo andare all'URP (ufficio rapporti con il pubblico) di Vecchiano e protocollare una lettera sottoscritta da tanti cittadini disagiati indirizzata alla nostra amministrazione dove dice: se non viene tolto la sabbia e terriccio che scende dal ponte con gli acquazzoni e intasa la fognatura sottostante il sottopasso e almeno 2 volte l'anno stasarla,(come qualche volta è stato fatto anni fa) ogni volta che piove siamo a gondola.
Oltre protestare bisogna pretendere che questa semplice operazione venga fatta regolarmente come il pagamento di tutte le nostre tasse.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
X TRACINA..
AUTORE: NANDO
email: -

17/10/2010 - 19:00

SE VERAMENTE ERI UNA TRACINA,AVEVI ABBOCCATO SUBITO...!!!
----------------  RISPONDI





In risposta a: E' una vergogna del 17/10/2010 - 14:36
Una vergogna sola?
AUTORE: Tribulus
email: -

17/10/2010 - 18:18

Perchè il sottopasso nuovo non si allaga?
Il paese di Migliarino frazione del comune di Vecchiano quando piove viene diviso in 2 parti questo lo sanno ormai anche i bambini. Più volte il problema (se fosse necessario) è stato messo in luce ma senza alcun risultato, senza alcun risultato la richiesta di ripristino del servizio pubblico ex Lazzi.
Sono stati interessati personaggi pubblici di maggioranza e di opposizione ma non è servito a nulla mi viene da pensare che noi Migliarinesi specialmente quelli lato mare devono essere parecchio antipatici a chi dovrebbe provvedere. Spero soltanto che con le nuove elezioni di queste facce ormai supernote se ne perda anche il ricordo.
Ops dimenticavo si sono persi per una operazione da terzo millennio, "la rotonda all'uscita dell'autostrada" una operazione che anticipa i tempi di secoli.
----------------  RISPONDI





In risposta a: precisazioni del 17/10/2010 - 10:54
All'insonne U.M.
AUTORE: G,B,
email: -

17/10/2010 - 17:43

Un te la prende. te , cultore dei detti paesani dovresti tenè sempre presente che " a fa del bene agli gnoranti se n'à per male anche Gesù"..
Ciao e continua così nsennò io dormiglione dove m'informo??
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
E' una vergogna
AUTORE: Francesco
email: -

17/10/2010 - 14:36

E' proprio una vergogna che dopo tante proteste e sollecitazioni all'amministrazione comunale ogni volta che piove anche solo per pochi minuti, chi deve attraverasre il sottopasso della ferrovia a Migliarino è costretto a bagnarsi i piedi ed anche peggio, perchè ieri c'era almeno mezzo metro d'acqua e con le macchine che si divertivano a fare onde alte qualche metro, chi si azzardava a passare sotto il ponte della ferrovia a piedi, rischiava grosso.
Ora si parla tanto della rotatoria all'uscita autostradale, della messa in sicurezza dell'aurelia, ma se non si riesce nemmeno a tenere asciutto e transitabile dai pedoni il sottopasso, dov'è che si pensa di poter andare? Chi è che deve garantire la funzionalità del deflusso dell'acqua piovana da sotto il ponte? Sarà bene che chi di dovere si assuma le proprie responsabilità e dia risposte, e in tempi brevi, ai cittadini giustamente incazzati.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
precisazioni
AUTORE: u.m.
email: -

17/10/2010 - 10:54

Buongiorno a tutti.
Come Ovidio della Croce, che saluto, anch'io ogni mattina, e anche più spesso, apro questo giornale e non solo per leggerlo come ben sapete.
Nella nuova veste della Voce appare, in fondo a destra, un contatore degli articoli più letti.
Con ben 67 "utenti" c'è Malaventre-Nodica: a tutta tuta.
Però sotto la foto non c'è niente!
Colpa mia che passando dal vecchio al nuovo, lavoro che ha richiesto un notevole impegno perchè tutto andava fatto entro una certa ora inderogabile, non ho trasferito la notizia ma solo la foto.
Avevo scritto che dopo mesi nei quali si notavano decine di "tute da ginnastica" sulla cima dell'argine, finalmente erano arrivate le "tute da lavoro".
Poi sfortunatamente si sono allentate le visite al cantiere e altrettanto sfortunatamente per l'opinione che se ne sono fatta alcuni lettori, la ripresa TV di venerdì mattina ha fatto intendere che questa causasse un "rallentamento" nei lavori.
Il servizio RAI non c'incastrava niente con i lavori che non sono ripartiti, non è stato distolto né denaro né tempo né energie al Comune o Provincia che sia.
Va solamente preso atto, come giustamente indica un lettore, che I LAVORI DEVONO RIPRENDERE ALLA SVELTA!! perchè sta piovendo e siamo sempre bagnati da Natale!
Un altro sfogo personale è su quello che ben due lettori hanno scritto nel forum: la prima signora per domandare cosa fosse quell'assembramento sull'argine nella mattina del 15 e l'altra è del signore che le consiglia di andare sul sito del comune.

ma io,... ma cosa ci sono andato a ffa', e ma chi me lo fa ffà di levammi a buio pe' mette 'vello 'e succede perinquà sur giornale senza nemmeno prende' 'r caffè?

Per chi non avesse inteso, alle ore 8,20 c'era un nostro servizio, "in diretta" sulla Voce, dove spiegava e mostrava cosa stava succedendo "in diretta" sulla rai!
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 15946 articoli in archivio:
 [1]  ...  [634]   [635]   [636]   [637]   [638]