none_o

Se sul campo la guerra continua con le solite nefandezze sui nostri media nazionali appare sbiadita, superata da altri e più urgenti problemi, vecchi come il Covid e nuovi come la recente crisi politica. Oramai è un sottofondo e tranne per il pericolo Zaporizhzhia i nuovi morti e le nuove devastazioni attirano sempre meno l’attenzione dei media nazionali. Come i media anche la nostra psiche si adatta.

Angori Massimiliano
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
. . . era da pubblicare la presa per i fondelli fatta .....
Uno degli scambi di post più interessanti degli ultimi .....
Essere candidati non vuol dire essere eletti. Quest'anno .....
CHE VUOL DIRE: BRAVO BRUNO!
. . . . . . . . . . . .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

di Matteo Renzi (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Renzo Moschini (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Renato Brunetta ministro
none_a
Coordinamento regionale Forza Italia Toscana
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Vicopisano
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
 0
Sono disponibili 17741 articoli in archivio:
 [1]  ...  [692]   [693]   [694]   [695]   [696]   [697]   [698]  ...  [710] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
In risposta a: del
Attenzione a non farvi giarare
AUTORE: Locco una volta, 5 NO !
email: [protetta]

11/11/2010 - 2:02

Giarare?, si perchè ora... a breve questi Politicanti del PD prendingiro, proveranno a farvi cambiare opinione sul fatto che non dipendeva direttamente da loro il problema (qualsiasi sia), ma dalla gente mal gestita. Vorrei farvi partecipe che ogni qualsisi Movimento o comitato è tenuto a far parte delle decisioni inerenti le battaglie di qui si fanno carico, ad oggi non mi risulta che sia stato fatto, vedi l'ultimo del Comitato la fornace. Questo per informare i cittadini che ogni problema di collettivita' da oggi in poi va affrontato con Movimenti e Comitati che si rendino partecipi delle decisioni del Comune, in modo da decidere democraticamente un problema, e non dittatorialmente fare e strafare a casa degli altri, magari andando ad arrecare un danno economico ad altri che non vogliono e non possono sostenere. Questa è cattiveria nei confronti di chi onestamente e con sacrifici paga le dignitosamente le loro tasse.
Riflettere bene, per il bene collettivo.
----------------  RISPONDI





AUTORE: Franco A.
email: [protetta]

11/11/2010 - 1:32

Come da tempo il Comune di Vecchiano invece di esporsi dalla parte dei cittadini coinvolti da dei problemi per l'insediamento del ripetitore, sembra che voglia oltre tutto fare ancor piu' del male a chi è gia compromesso in questa zona fornendo a ACQUEspa un ulteriore NUOVA autorizzazione a poter calare un altro pozzo (oltre a quello gia' all'ultimo).
Per chi non è pratico della zona, o faccia finta di non vedere il problema dato che non è casa sua, e bene che sappia che gia prima dei suddetti 2 pozzi, questa zona (PADULETTO) era già compromessa e instabile sul idrogeologico e pericolosa. Sono piu' volte che la sinistra porta avanti dei programmi elettorali inserendo la riqualificazione e la messa in sicurezza delle cave. Tutto questo per far capire ai poveri elettori, che questi signori la prossima volta che in un programma elettorale o riscriveranno le cave di NON CREDERGLI PIU'. BASTA !!!, la gente e veramente esausta di farsi prendere in giro.
VOLTIAMO PAGINA !!!

Consiglio: "STATE IN CAMPANA !!!"

Cittadino Frank
----------------  RISPONDI





In risposta a: Hai capito male te!!! del 10/11/2010 - 19:31
SE IKEA NON VIENE DIVENTIAMO ZONA DEPRESSA
AUTORE: DADO
email: -

10/11/2010 - 22:11

BYE BYE IKEA? TI PIACEREBBE....
MA SPERO PROPRIO CHE NON SIA COSI ...
E POI COSA FACCIAMO PERCHE SI è ROTTO A NODICA PENSI CHE NON SI POSSA ROMPERE A VECCHIANO O A FILETTOLE O MIGLIARINO O METATO O PONTASSERCHIO ?
ALLORA FERMIAMO TUTTE LE COSTRUZIONI CHE STANNO NASCENDO LUNGO IL PERCORSO DEL FIUME ...
COMPRESE LE OPERE DI MARINA DI VECCHIANO STRUTTURE COSTRUITE IN UNA ZONA ALLUVINATA....
SE SI VUOLE FARE QUALCOSA DI SERIO SI INIZII A CONSOLIDARE GLI ARGINI ALZANDOLI ALLARGANDOLI E IMPERMIABILIZZANDOLI CON UN DIAFRAMMA AD HOC.
SE FOSSI IN ROSSI CERCHEREI SUBITO I FONDI GIUSTI PER DARE IL VIA HAI LAVORI.
ALTRO CHE PALANCOLE(VEDI MALAVENTRE)
----------------  RISPONDI





In risposta a: ALLUVIONE.... del 10/11/2010 - 16:59
Hai capito male te!!!
AUTORE: uno non di Migliarino
email: -

10/11/2010 - 19:31

Senti nuvamente il TG3 locale, rileggi l'articolo su Il Tirreno, perchè quello che ha capito male sei te. O meglio, forse non vuoi capire. Non si parla di terreni industriali o terreni agricoli... siparla di zone alluvionate. L'OVAIO è una zona alluvionata: ci sono foto che parlano da sole. Poi, se tu vuoi portare avanti una battaglia disonesta questo è un altro discorso. Se metti l'email ti mando le foto. Anzi, sarebbe carino che la redazione de La Voce, riproponesse quelle foto, della zona OVAIO. Sarbbe un serizio utilissimo che rinfresca la memoria. Intanto ti saluto e dico: Bye Bye IKEA (se Dio vole!!!)
----------------  RISPONDI





In risposta a: ALLUVIONE.... del 10/11/2010 - 16:59
rispondo a Uno di Migliarino
AUTORE: menomale
email: -

10/11/2010 - 17:39

No No Uno di Migliarino.
L'ordinanza vale per tutti i terreni che sono stati alluvionati, quale che sia la destinazione che hanno oggi : agricoli, industriali, edificabili, etc.
Una sosta da 8 a 12 mesi per indagare quali siano le cose da fare o da non fare per garantire la sicurezza dei cittadini e per rimediare al dissesto idro-geologico sta sgretolando l'Italia.
e MENOMALE è il mio commento.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Prostitute
AUTORE: Una mamma
email: -

10/11/2010 - 17:02

Ormai siamo abituati a tutto va bene...siamo circondati da prostitute e trans non appena cala la luce, ma ogni giorno a mezzogiorno e mezzo al nuovo sottopasso che c'è a migliarino per andare verso il mare, ci sono 1 o più (stamani erano 3) zoccolone svestite....che io debba passarci davanti con la mia bambina all'uscita dell'asilo proprio non mi va.
Ci sono anche i vigili all'uscita delle scuole...le vedranno anche loro quindi....e che facciano qualcosa.
----------------  RISPONDI





In risposta a: idv del 10/11/2010 - 15:20
IDV e compagnia cantante
AUTORE: un altro di Migliarino
email: -

10/11/2010 - 17:02

Invece caro Aufiero il Sig.Mattia ha ragione , sei Te che hai il prosciutto agli occhi ...nn si tratta di buttarla sulla politica nazionale quì è in ballo il futuro di Vecchiano , Roma nn c'entra.

Un cordiale saluto
----------------  RISPONDI





In risposta a: Stop della Regione alle costruzioni nelle zone all del 10/11/2010 - 11:14
ALLUVIONE....
AUTORE: UNO DI MIGLIARINO
email: -

10/11/2010 - 16:59

Credo che qualcuno sul Forum abbia frainteso le ordinanze della Regione che sono dovute , nel senso che per esempio Ikea non và nella zona industriale alluvionata , come qualcuno vorrebbe e mi fermo quì... , ma nei terreni dell'Ovaio.

Un saluto

P.S. Sarebbe meglio non fare mai allarmismi o generare cose non attinenti alla realtà dei fatti .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Non bastava il PD........ del 9/11/2010 - 21:15
idv
AUTORE: antonio alfiero
email: -

10/11/2010 - 15:20

il suo testo denota uno spiccato senso democratico, virtù che regna sia nel premier che negli altri leader dell' attuale maggioranza che ( nostro malgrado) ci governa.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Troppo giovani del 8/11/2010 - 13:46
Attila e gli Unni
AUTORE: Kaput
email: -

10/11/2010 - 14:10

Hanno amministrato (ops devastato) il nostro comune. Il nostro Comune, baciato dalla natura, è stato preso a calci da coloro che avrebbero dovuto migliorarlo.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Il buon senso di un genitore del 9/11/2010 - 11:20
Ritorniamo all'antenna ............
AUTORE: Ultimo
email: -

10/11/2010 - 13:53

......non è questo il momento di divagare ....... loro se ne fregano dei nostri bambini e insistono per l'installazione dell'antenna. Ho fatto delle ricerche accurate e il pericolo per la salute è grave ...... sopratutto per i bambini. Forse la loro testardaggine o i loro interessi li portera ad insistere ...... ma noi non dobbiamo permettergli di vincere ....... i bambini sono il nostro futuro e sono il più grande stimolo per noi ........ valgono più della nostra stessa vita. Lasciare che l'antenna venga installata sarebbe tradire le loro speranze ....... le nostre speranze ........ sarebbe contro natura ..... I nostri amministratori, che agiscono senza interessarsi, forse sono inconsapevoli, del futuro dei bambini e della loro salute non sono degni di ricoprire il ruolo assegnatogli. ........ Ultimo.
----------------  RISPONDI





In risposta a: IDV:impegno civile, non parole del 9/11/2010 - 16:50
alluvione
AUTORE: Alluvionato
email: -

10/11/2010 - 13:32

Credo l'IDV un partito serio, ma in questo caso ritengo che abbia fatto sentire veramente poco ed in ritardo la propria voce, forse sarebbe stato opportuno parlare prima, con maggior forza, non facendo trascorrere un anno da quegli eventi.

sarei molto interessato comunque ad avere l'elenco delle interpellanze che l'IDV ha presentato per risolvere la questione Serchio o ottenere maggiori finanziamenti nella ricostruzione o nel sostegno a famiglie ed imprese.
----------------  RISPONDI





In risposta a: povero pd del 9/11/2010 - 12:14
Siamo alla frutta
AUTORE: Fulvio
email: -

10/11/2010 - 12:40

Caro Francesco,
hai proprio ragione ..siamo alla frutta ed è una tragedia per tutti ..il Paese avrebbe bisogno di un 'opposizione forte e propositiva e soprattutto di valorizzare quei tanti giovani uomini e donne che non si piegano al meccanismo della cooptazione perchè concepiscono la politica come un qualcosa che non deve piegare la dignità delle persone mettendola al seguito del potente di turno bensi esaltare la libertà e la dignità individuale ...ma ormai sono parole sconosciute ai più....
----------------  RISPONDI





In risposta a: .........e il Sig.Benotto? del 10/11/2010 - 10:38
per l'abitante di molina - monte
AUTORE: extraterrestre
email: -

10/11/2010 - 12:06

Vedi, quando porti il cognome del vescovo della tua città, o sei un omonimo o sei un parente, nel caso del Benotto credo sia proprio il secodo caso; questo non significa granchè in politica (vedi i fratelli Craxi), tuttavia a livello locale, dove siamo un po' tutti privincialotti, risulta assai scomodo portare in rappresentanza un partito che a livello nazionale (ma anche locale)ha comportamenti molto lontani dalla dottrina cattolica, pertanto l'invisibiltà temporanea, in attesa di momenti migliori, evita domande di rito scomode ed imbarazza meno anche il parente prelato.
Le vie di fuga oggi non mancano, alcuni si sono già smarcati, ma chi ha ottenuto il massimo punteggio, quindi una certa rilevanza nel partito tende a capitalizzare fin che può il risultato raggiunto, almeno finchè la barca galleggia.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Stop della Regione alle costruzioni nelle zone all del 10/11/2010 - 11:14
solo nelle zone alluvionate
AUTORE: giuseppe
email: -

10/11/2010 - 11:23

Dal comunicato della Regione mi sembra chiaro che la Regione ha imposto uno stop, per adesso di un anno, alle edificazioni in tutte le zone che sono state allagate. Quindi le zone di Nodica e di Migliarino che sono andate sott'acqua non potranno essere utilizzate per nuove costruzioni. Siccome i terreni nei quali si vorrebbe costruire Ikea sono stati allagati dalla piena del Serchio, risulta evidente che devono essere esclusi da nuove costruzioni. La regione ha imposto uno stop per perimetrare le aree a rischio alluvioni. Ma è chiaro che una volta che una zona sarà stata identificata come a rischio, difficilmente in quella stessa zona si potrà costruire in futuro. Altrimenti la posizione della regione sarebbe contraddittoria. Per quanto riguarda Nodica la zona interssata è tutta la striscia invasa dal serchio
----------------  RISPONDI





AUTORE: snauzer
email: [protetta]

10/11/2010 - 11:14

leggendo quanto scritto in prima pagina di questo sito al titolo in oggetto vuol dire che non vedremo piu nascere nuove case nel comune di vecchiano (nodica-migliarino etc..) per i prossimi anni..oppure vale solo per determite strutture tipo Ikea?
Sarebbe meglio fare chiarezza sulla cosa.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
.........e il Sig.Benotto?
AUTORE: Molinese di monte
email: -

10/11/2010 - 10:38

Su questo Forum, come altri, imperversa per il PDL, il suo capogruppo, che decide, propone, da lezioni di politica a quanti scrivono; ne ha per tutto e per tutti. Mi sembrava, però, che alle ultime elezioni non fosse solo lui ad essersi presentato nelle liste del Cavaliere, c’erano anche Benotto e Cubeddu quali compagni di partito, a parte i quattro fuoriusciti. Cubeddu l’ho intravisto su questo sito come una meteora, ma Benotto che fine ha fatto? Cosa ha da dire su quello che sta succedendo nel suo partito e fuori. Condivide le scelte e le prese di pozioni del suo gruppo? Ha qualcosa da dire, o ha interesse ad essere dimenticato? Mi piacerebbe conoscere, se partecipa a questo furum, il suo parare, dal momento che è stato, tra l’altro, il più votato nelle elezioni comunali.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Stato e calamità del 10/11/2010 - 8:50
finanziamenti
AUTORE: alluvionato
email: -

10/11/2010 - 10:24

nell'alluvione del Serchio lo "stato centrale" aveva emesso due ordinanze e dato due tranches di soldi alla protezione civile e alla regione toscana...

come hanno utilizzato questi finanziamenti questi enti io non so, a me non è arrivato niente...

forse il problema non è nello stato centrale...
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Stato e calamità
AUTORE: neo sgt
email: -

10/11/2010 - 8:50

Ma com'è finita la storia del risarcimento da parte dello stato alle aziende alluvionate a Migliarino? e alle zone coinvolte dalle frane a Massa?

No, perchè il premier ha promesso, proprio ieri, un aiuto al Veneto "sostanzioso e immediato" oltre ad inserire subito un aiuto nella finanziaria (tasseranno tutta Italia per aiutare Zaia che vuole il federalismo??).
----------------  RISPONDI





In risposta a: Fatti e parole del 7/11/2010 - 12:58
11%
AUTORE: Napolitano Francesco
email: [protetta]

9/11/2010 - 23:31

Mi sembra giusto che un partito, che nelle ultime elezioni regionali a Vecchiano ha avuto l'11% dei consensi, faccia sentire la sua voce, le sue idee, i suoi propositi. Certo, ci sono nel 2011 le elezioni per il nuovo sindaco a Vecchiano, e quindi mi sembra doveroso che IDV faccia sentire la sua voce, una nuova voce a Vecchiano che porterà nuove facce che si dovranno presentare alle prossime elezioni.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Non bastava il PD........
AUTORE: Mattia
email: -

9/11/2010 - 21:15

Adesso pure l'IDV, così il comune lo finiamo di seppellire. Andate a CASA lasciate il comune a gente nuova e apartitica che cerca il bene del paese non l'interesse personale. A CASA DOVETE ANDARE TUTTI
----------------  RISPONDI





In risposta a: IDV:impegno civile, non parole del 9/11/2010 - 16:50
Apprezzo l'IDV
AUTORE: Massimo
email: -

9/11/2010 - 18:58

L'Italia dei Valori si è presentato da poco, per quanto mi risulta, nella politica locale e questo è un fatto positivo per la democrazia. Si è presentato interessandosi dell'argine del Serchio con dei dati che credo siano credibili dimostrando interessamento che invece è mancato agli altri partiti. Adesso spero che si interessi anche dell'antenna in via del Paduletto che è pericolosa per la salute di molti cittadini di Vecchiano.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Amministratori del 9/11/2010 - 11:26
mandiamoli acasa
AUTORE: Giuseppe
email: -

9/11/2010 - 16:54

Credo anch'io che sia il momento di mandrae a casa tutti questi amministratori
----------------  RISPONDI





In risposta a: Fatti e parole del 7/11/2010 - 12:58
IDV:impegno civile, non parole
AUTORE: fabio possenti Idv Vecchiano
email: [protetta]

9/11/2010 - 16:50

gentile signore, mi dispiace che abbia interpretato in questo modo il senso dell'articolo da me inviato alla stampa. L'Idv, che le ricordo ha una rappresentanza al livello provinciale, ha da subito collaborato con la Giunta Provinciale per l'avvio dei lavori che proprio in queste settimane vengono eseguiti. L'Idv ha inoltre continuato in questi mesi a mantenere viva l'attenzione sul problema.
Soprattutto era mia intenzione sottolineare nell'articolo in questione che senza un piano complessivo di risistemazione dei 50 km di argini valle, rischiamo concretamente un nuovo evento alluvionale. Mi sembra ingeneroso l'accusa che ci fa di "fare campagna elettorale", l'IDV non ha bisogno di questi mezzi per farsi sentire, l'IDV vuole dare semplicemente una collaborazione fattiva per risolvere i problemi del nostro territorio. Noi non proponiamo parole, ma un sincero impegno civile.
La saluto cordialmente.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Il buon senso di un genitore del 9/11/2010 - 11:20
il buon senso
AUTORE: una mamma
email: -

9/11/2010 - 13:51

lei fa una scelta ottima per la salute di suo figlio con un però. mio figlio frequenta quell'asilo ed è ottimo ma dovrò valutare anche io di cambiargli posto PURTROPPO.
MI dispiace molto ma che si deve fare.io mi auguro che il nostro comune faccia qualcosa , come quello di pisa, senno tutti i bambini che sono li e che cambieranno più i nuovi iscritti voglio vedere dove li metteranno.
saluto con la speranza che qualcuno si ravveda e pensi meno ai soldi (pochi) che quel pilone frutta.
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 17741 articoli in archivio:
 [1]  ...  [692]   [693]   [694]   [695]   [696]   [697]   [698]  ...  [710]