none_o


L'articolo di oggi non poteva non far riferimento alla festa del SS. Crocifisso che Pontasserchio si appresta a celebrare, il 28 aprile.Da quella ricorrenza è nata la Fiera del 28, che poi da diversi anni si è trasformata in Agrifiera, pronta ad essere inaugurata il 19 aprile per aprire i battenti sabato 20.La vicenda che viene narrata, con il riferimento al miracolo del SS. Crocifisso, riguarda la diatriba sorta tra parroci per il possesso di una campana alla fine del '700, originata dalla "dismissione" delle due vecchie chiese di Vecchializia. 

. . . quanto ad essere informato, sicuramente lo sono .....
Lei non è "abbastanzina informato" si informi chi .....
. . . è che Macron vuole Lagarde a capo della commissione .....
"250 giorni dall’apertura del Giubileo 2025: le .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
 0
Sono disponibili 18458 articoli in archivio:
 [1]  ...  [720]   [721]   [722]   [723]   [724]   [725]   [726]  ...  [739] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
In risposta a: Cara Lara... del 11/11/2010 - 15:21
Mi spiego
AUTORE: Lara
email: -

12/11/2010 - 13:02

Forse ho esagerato nella sottigliezza dell'ironia e allora mi spiego meglio.
Io sono decisamente contro l'ikea e tutto quel che comporta e decisamente a favore del mantenimento e della salvaguardia del nostro territorio. Voglio poter portare i miei figli lungo la traversagna a godere della nostra terra così come faceva il mio babbo con me più di 20 anni fà.
----------------  RISPONDI





In risposta a: s'aspetta la conferenza stampa di Fini del 12/11/2010 - 8:34
quale dovere
AUTORE: elettore
email: -

12/11/2010 - 12:45

certo che ci vuole ir tu coraggio per dire che hanno fatto il loro dovere quale????????? poi - dillo anche a noi - ah forse ti riferisci a quello di chiedere posti di rilievo...... - tu ha ragione nini
----------------  RISPONDI





In risposta a: Berlusconi già sfiduciato del 12/11/2010 - 9:46
dati di ascolto
AUTORE: Mimmo
email: -

12/11/2010 - 10:37

Lo sai che il programma a cui fai riferimento è una produzione Endemol ?(di proprietà di Berlusconi)...
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Berlusconi già sfiduciato
AUTORE: P. C.
email: -

12/11/2010 - 9:46

Oltre ottomilioni di cittadine e di cittadini italiani hanno già dato lunedì il loro voto di sfiducia alla coppia Berlusconi-Masi. E’ successo senza attendere le scelte di Fini la raccolta di firme di Bersani o alcun via libera da alcun partito. Ironia della sorte. Lo hanno fatto paradossalmente usando l’arma più berlusconiana che ci sia: la televisione.

Lo hanno fatto scegliendo “Vieni via con me”. Usando semplicemente il telecomando contro (o forse proprio grazie a) gli editti, le pittoresche performance e le cadute di stile dell’allegra e ormai spuntata macchina da guerra dei nuovi censori della televisione pubblica di Stato. Senza riguardo per nessuno, neppure per i contratti pubblicitari siglati che portavano soldi importanti all’azienda Rai. Creando la psicosi dell’ammucchiata di pericolosi e approfittatori comunisti anti Stato, anti Berlusconi. I noti e pericolosissimi Santoro, Fazio, Dandini e c. a cui si aggiungono adesso Saviano, Benigni e perfino Abbado e via così.

La sensazione è che però questa Macchina sia ormai a fine corsa. Di quel presunto e immaginario potere, scadente ma violento, rimangono solo le nudità e le impotenze di chi continua ad urlare, strepitare, minacciare. Ma non riesce più a intimidire tutto e tutti. Altro che il dito puntato di Fini oi Di Pietro, qui ci sono milioni di dita e di mani che non hanno mai ceduto al fascino truccato del berlusconismo, che non sono disposti a farsi incappucciare da lui, né dai suoi fiduciari alla Rai come il direttore generale Masi o dai giornalisti assoldati dalle proprietà familiari.
Possiamo dire che quello di lunedì sera è stato un autentico, massiccio voto popolare di sfiducia ?. Forse sì forse no. Di sicuro è stato, un gesto di consapevole sfida verso ogni forma di censura e di manette alla libera circolazione delle opinioni e delle idee, che come un canto del cigno, esercita la forza debole dell’arroganza e del dileggio sotto lo scricchiolio della fine di un impero che mostra ormai solo sabbia e fango.
Ma non fermiamoci qui. Oltre al telecomando chiunque abbia voglia di mandare un altro segnale democratico e chiaro, può anche partecipare (9, 10 e 11 novembre) al voto di sfiducia promosso dai giornalisti Rai contro il direttore generale Masi. Oltre ai giornalisti possono votare anche gli abbonati Rai. Basterà recarsi sul sito www.articolo21.org ed esprimere la propria volontà. Sarà un altro modo per non restare con le mani in mano e per accompagnare all’uscita tutti i “molestatori” della legalità repubblicana e della Costituzione.

“Non è detto che Santoro sarà ancora in onda a gennaio prossimo..”, con queste parole Masi ha mandato un nuovo avvertimento a tutta la squadra di Annozero e implicitamente a tutti gli altri “non graditi”.
Chissà come andrà a finire. Può essere mai che anche grazie (e non solo) a noi Santoro andrà regolarmente in onda a gennaio, a febbraio, a marzo… e al contrario, che Masi possa ritrovarsi, all’improvviso, sotto la cresta dell’…onda, magari insieme all’amico Silvio. (PC)
----------------  RISPONDI





In risposta a: s'aspetta la conferenza stampa di Fini del 12/11/2010 - 8:34
la conferenza è alle 11
AUTORE: mestesso
email: -

12/11/2010 - 9:28

la conferenza è alle 11 a san giuliano non alle 16
----------------  RISPONDI





In risposta a: ...giardina... del 11/11/2010 - 22:15
s'aspetta la conferenza stampa di Fini
AUTORE: Walter di Colignola
email: -

12/11/2010 - 8:34

Rimango sconvolto: in tre mesi Marco Giardina cambia partito Maini abbandona Tizzanini e va con Luvisotti mentre il Nicosia e la Mazzarri vengono cacciati dal partito per aver fatto il loro dovere. Ma come si fa a far politica in questo modo. Aspettiamo di vedere oggi pomeriggio alle 16 la conferenza stampa dell'ennesimo cambio di Partito di Tizzanini e Giardina e di un cascinese a Fini
----------------  RISPONDI





In risposta a: per l'abitante di molina - monte del 10/11/2010 - 12:06
Exstraterrestre
AUTORE: Gabriele Benotto
email: [protetta]

12/11/2010 - 8:18

Carissimo,non amo rispondere a queste sue considerazioni attraverso queste pagine, mi piacerebbe comunque incontrarla quando e dove vuole su questa terra, dove lei sicuramente avrà i piedi, altrimenti non conoscendo il suo nome e cognome mi troverei a girare per tutto l'universo rischiando di morire sensa conoscerla.
Il capogruppo del pdl, che scrive e segue il forum ha già dato istruzioni per l'uso, può contattarmi alla mia email istituzionale, personale oppure al n° tel.3356105535
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
...giardina...
AUTORE: mestesso
email: -

11/11/2010 - 22:15

Ma come dopo appena tre mesi che hai lasciato il pdl e sei passato alla lega ora organizzi la conferenza stampa per dire che passi a fli. beata gioventù!!! sarò troppo vecchio per capire
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
c è chi nega l evidenza....
AUTORE: lorenzo
email: -

11/11/2010 - 22:09

Non sappiamo nulla. Comunque nelle zone interessate dall'ultima disastrosa alluvione non esistono edificazioni in corso.
Queste le parole del nostro sindaco PARDINI rilasciate nei giorni scorsi....
come sempre annoto che il nostro sindaco non sa niente di quello che succede intorno a noi.....
scusate ma a Nodica davanti la rottura non c è una casa in costruzione con tanto di cartello dei lavori?
scusate ma a Migliarino nella zona industriale non ci sono capannoni in costruzione?
ma possibile negare anche l' evidenza?
io la mattina di Natale ero a Marina di Vecchiano (e fra un po ci rimango) lo sapete dove arrivava l' acqua ?
nel parcheggio davanti a case di marina , o complesso alberghiero come volete che lo chiamo?le strutture erano completamente allagate....che facciamo sindaco figli e figliastri?
----------------  RISPONDI





In risposta a: .........e il Sig.Benotto? del 10/11/2010 - 10:38
a proposito di Gabriele Benotto PDL
AUTORE: Giacomo Mannocci PDL
email: -

11/11/2010 - 21:06

Gentile Molinese di Monte,
il mio amico e collega Gabriele Benotto, a cui ho letto il suo commento e quello firmato "extraterrestre", mi incarica di riferirle che non è avvezzo all'utilizzo del forum e non gradisce partecipare a dibattiti on line: preferisce il contatto diretto con le persone. La politica si può fare in tanti modi, diversificando i compiti. Personalmente mi piace scrivere sul forum: è questione di diversi e legittimi stili di far politica. In ogni caso il collega Benotto non vuole confrontarsi con chi rimane volutamente nell'anonimato e si nasconde dietro pseudonimi. Lui fa politica alla luce del sole e a differenza di altri è stato coerente con il mandato ricevuto: essere popolare liberale all'interno del Popolo della Libertà.
Mi prega di riferile che è ben lieto di rispondere a qualsiasi sua domanda se gli scriverà alla sua mail istituzionale con la quale dialoga coi tutti i cittadini.

Ps. Mi permetta un'osservazione strettamente personale: è proprio molinese? dal suo accento mi pareva di Madonna dell'acqua o di gello.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Alluvione in Veneto del 11/11/2010 - 9:18
aiuti immediati? speriamo...
AUTORE: ottimista
email: -

11/11/2010 - 18:43

Speriamo che almeno a loro qualcosa arrivi, qui dopo un anno arrivano solo briciole... o forse un anno per Silvio significa "aiuti immediati"?

Comunque, come al solito, è meglio che ci muoviamo noi cittadini per primi: Il corriere della sera e tg LA7 di Mentana hanno aperto donazioni di 2 euro con sms al 45501, controllate pure anche online e donate http://tg.la7.it/
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Ripetitore Vecchiano
AUTORE: Antenna
email: -

11/11/2010 - 15:55

Ho visto il ripetitore ..... certo ci vuole proprio tanta disattenzione nei confronti dei cittadini per permettere di istallare una cosa del genere in Paese. Significa svuotare
completamente la funzione degli amministratori che dovrebbero pensare alla qualità della vita dei propri concittadini..... e ci vuole anche un grande masochismo politico !!!!!
----------------  RISPONDI





In risposta a: io non capisco, io non conto del 11/11/2010 - 13:34
Cara Lara...
AUTORE: Osservatore
email: -

11/11/2010 - 15:21

......... (scusa Ultimo!) lo senti anche foneticamente. Ascolta: cemento, asfalto e poi ascolta invece: campi di girasoli profumati, oliveti. Già il suono è diverso di questi ultimi, musicale, ed insieme al suono ti può giungere anche il profumo, il venticello che ti muove i capelli, la pace dentro il tuo cuore.
Il cemento è l'asfalto fanno invece venire in mente le macchine, la gente, la fretta, la confusuone e l'odore sgradevole dei tubi di scappamento e dei rifiuti nei cassonetti.
Basterebbe questo a farti capire, ma io penso che tu non ti voglia sforzare, basta riflettere per comprendere l'enorme differenza che c'è, che è poi anche quella della nostra vita.
----------------  RISPONDI





In risposta a: SE IKEA NON VIENE DIVENTIAMO ZONA DEPRESSA del 10/11/2010 - 22:11
io non capisco, io non conto
AUTORE: lara
email: -

11/11/2010 - 13:34

c'e veramente qualcosa che mi sfugge..ma la bonifica si chiama così perché ha un sottosuolo roccioso? e poi mi chiedo, visto che non sono mai uscita da vecchiano, esistono piattaforme di cemento e asfalto che galleggiano sopra l'acqua? perché se così fosse che problema ci sarebbe ad un bel polo commerciale, con annesi e connessi, inserito in campi di girasole profumati e oliveti da cartolina, con il nostro bellissimo monte e la pineta piena di vita come contorno?! davvero, proprio non capisco..
----------------  RISPONDI





In risposta a: Rottura dell'argine del Serchio. del 11/11/2010 - 9:27
nessuna responsabilità
AUTORE: Gino
email: -

11/11/2010 - 12:45

Al momento non sono riscontrate responsabilità sulla rottura dell'argine. Non sappiamo neppure se c'è un'indagine in corso. Insomma nessuno ha colpa
----------------  RISPONDI





AUTORE: VIAGGIATORE
email: -

11/11/2010 - 9:27

Confesso che da Vecchiano ci passo, ogni tanto, per motivi di lavoro e mi è capitato di esserci anche nei giorni successivi la rottura dell’argine del Serchio rendendomi conto del disastro che ne è scaturito. Inoltre, preciso, che seguo saltuariamente questo forum e notando quanto sia presente la voce dei Vecchianesi ben informati, chiedo se può essere data una risposta a questa mia perplessità: della rottura dell’argine sono state, alla fine, riscontrate delle responsabilità da parte di qualche ente o di altro organismo preposto alla manutenzione o alla prevenzione? Vi pongo questa domanda, perché ho l’impressione che tutto vada a finire in qualche cassetto, Tanto più che da tempo non si parla di rottura dell’argine (manufatto progettato, costruito e monitorato dall’uomo) , ma sempre più spesso di esondazione (evento naturale abnorme ed imprevedibile). Ringrazio per le eventuali risposte.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Alluvione in Veneto
AUTORE: Alfredo
email: -

11/11/2010 - 9:18

Per l'alluvione in Veneto il nostro Presidente del Consiglio ha dichiarato che il Governo stanzierà in tempi record 300 milioni di euro. Per la Toscana e la Liguria solo pochi spiccioli e tutto il resto a carico delle stesse regioni (che sono già molto in difficoltà a causa degli ingenti tagli di risorse economiche da parte di Tremonti). Che bella giustizia ed imparzialità!!!
Siccome in Veneto PDL e Lega fanno cappotto, anche se non ci sono soldi, per loro vanno trovati... In Toscana dove non riescono a vincere, che si arrangino da soli.
E' chiaro che ritengo giusto che i veneti ricevano gli aiuti per la grave tragedia che hanno subito, tuttavia penso che i governi dovrebbero occuparsi e trattare allo stesso modo tutti i cittadini italiani. Ci vorrebbe meno parzialità nelle decisioni anche perchè, in fin dei conti, questo Governo ha il dovere di amministrare nel miglior modo possibile tutta la panisola, da Palermo a Vipiteno.
Queste decisioni invece mi fanno pensare che ci siano cittadini di serie A (regioni dove vince il centrodestra) e cittadini di serie B (regioni dove vince il centro sinistra).
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Attenzione a non farvi giarare
AUTORE: Locco una volta, 5 NO !
email: [protetta]

11/11/2010 - 2:02

Giarare?, si perchè ora... a breve questi Politicanti del PD prendingiro, proveranno a farvi cambiare opinione sul fatto che non dipendeva direttamente da loro il problema (qualsiasi sia), ma dalla gente mal gestita. Vorrei farvi partecipe che ogni qualsisi Movimento o comitato è tenuto a far parte delle decisioni inerenti le battaglie di qui si fanno carico, ad oggi non mi risulta che sia stato fatto, vedi l'ultimo del Comitato la fornace. Questo per informare i cittadini che ogni problema di collettivita' da oggi in poi va affrontato con Movimenti e Comitati che si rendino partecipi delle decisioni del Comune, in modo da decidere democraticamente un problema, e non dittatorialmente fare e strafare a casa degli altri, magari andando ad arrecare un danno economico ad altri che non vogliono e non possono sostenere. Questa è cattiveria nei confronti di chi onestamente e con sacrifici paga le dignitosamente le loro tasse.
Riflettere bene, per il bene collettivo.
----------------  RISPONDI





AUTORE: Franco A.
email: [protetta]

11/11/2010 - 1:32

Come da tempo il Comune di Vecchiano invece di esporsi dalla parte dei cittadini coinvolti da dei problemi per l'insediamento del ripetitore, sembra che voglia oltre tutto fare ancor piu' del male a chi è gia compromesso in questa zona fornendo a ACQUEspa un ulteriore NUOVA autorizzazione a poter calare un altro pozzo (oltre a quello gia' all'ultimo).
Per chi non è pratico della zona, o faccia finta di non vedere il problema dato che non è casa sua, e bene che sappia che gia prima dei suddetti 2 pozzi, questa zona (PADULETTO) era già compromessa e instabile sul idrogeologico e pericolosa. Sono piu' volte che la sinistra porta avanti dei programmi elettorali inserendo la riqualificazione e la messa in sicurezza delle cave. Tutto questo per far capire ai poveri elettori, che questi signori la prossima volta che in un programma elettorale o riscriveranno le cave di NON CREDERGLI PIU'. BASTA !!!, la gente e veramente esausta di farsi prendere in giro.
VOLTIAMO PAGINA !!!

Consiglio: "STATE IN CAMPANA !!!"

Cittadino Frank
----------------  RISPONDI





In risposta a: Hai capito male te!!! del 10/11/2010 - 19:31
SE IKEA NON VIENE DIVENTIAMO ZONA DEPRESSA
AUTORE: DADO
email: -

10/11/2010 - 22:11

BYE BYE IKEA? TI PIACEREBBE....
MA SPERO PROPRIO CHE NON SIA COSI ...
E POI COSA FACCIAMO PERCHE SI è ROTTO A NODICA PENSI CHE NON SI POSSA ROMPERE A VECCHIANO O A FILETTOLE O MIGLIARINO O METATO O PONTASSERCHIO ?
ALLORA FERMIAMO TUTTE LE COSTRUZIONI CHE STANNO NASCENDO LUNGO IL PERCORSO DEL FIUME ...
COMPRESE LE OPERE DI MARINA DI VECCHIANO STRUTTURE COSTRUITE IN UNA ZONA ALLUVINATA....
SE SI VUOLE FARE QUALCOSA DI SERIO SI INIZII A CONSOLIDARE GLI ARGINI ALZANDOLI ALLARGANDOLI E IMPERMIABILIZZANDOLI CON UN DIAFRAMMA AD HOC.
SE FOSSI IN ROSSI CERCHEREI SUBITO I FONDI GIUSTI PER DARE IL VIA HAI LAVORI.
ALTRO CHE PALANCOLE(VEDI MALAVENTRE)
----------------  RISPONDI





In risposta a: ALLUVIONE.... del 10/11/2010 - 16:59
Hai capito male te!!!
AUTORE: uno non di Migliarino
email: -

10/11/2010 - 19:31

Senti nuvamente il TG3 locale, rileggi l'articolo su Il Tirreno, perchè quello che ha capito male sei te. O meglio, forse non vuoi capire. Non si parla di terreni industriali o terreni agricoli... siparla di zone alluvionate. L'OVAIO è una zona alluvionata: ci sono foto che parlano da sole. Poi, se tu vuoi portare avanti una battaglia disonesta questo è un altro discorso. Se metti l'email ti mando le foto. Anzi, sarebbe carino che la redazione de La Voce, riproponesse quelle foto, della zona OVAIO. Sarbbe un serizio utilissimo che rinfresca la memoria. Intanto ti saluto e dico: Bye Bye IKEA (se Dio vole!!!)
----------------  RISPONDI





In risposta a: ALLUVIONE.... del 10/11/2010 - 16:59
rispondo a Uno di Migliarino
AUTORE: menomale
email: -

10/11/2010 - 17:39

No No Uno di Migliarino.
L'ordinanza vale per tutti i terreni che sono stati alluvionati, quale che sia la destinazione che hanno oggi : agricoli, industriali, edificabili, etc.
Una sosta da 8 a 12 mesi per indagare quali siano le cose da fare o da non fare per garantire la sicurezza dei cittadini e per rimediare al dissesto idro-geologico sta sgretolando l'Italia.
e MENOMALE è il mio commento.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Prostitute
AUTORE: Una mamma
email: -

10/11/2010 - 17:02

Ormai siamo abituati a tutto va bene...siamo circondati da prostitute e trans non appena cala la luce, ma ogni giorno a mezzogiorno e mezzo al nuovo sottopasso che c'è a migliarino per andare verso il mare, ci sono 1 o più (stamani erano 3) zoccolone svestite....che io debba passarci davanti con la mia bambina all'uscita dell'asilo proprio non mi va.
Ci sono anche i vigili all'uscita delle scuole...le vedranno anche loro quindi....e che facciano qualcosa.
----------------  RISPONDI





In risposta a: idv del 10/11/2010 - 15:20
IDV e compagnia cantante
AUTORE: un altro di Migliarino
email: -

10/11/2010 - 17:02

Invece caro Aufiero il Sig.Mattia ha ragione , sei Te che hai il prosciutto agli occhi ...nn si tratta di buttarla sulla politica nazionale quì è in ballo il futuro di Vecchiano , Roma nn c'entra.

Un cordiale saluto
----------------  RISPONDI





In risposta a: Stop della Regione alle costruzioni nelle zone all del 10/11/2010 - 11:14
ALLUVIONE....
AUTORE: UNO DI MIGLIARINO
email: -

10/11/2010 - 16:59

Credo che qualcuno sul Forum abbia frainteso le ordinanze della Regione che sono dovute , nel senso che per esempio Ikea non và nella zona industriale alluvionata , come qualcuno vorrebbe e mi fermo quì... , ma nei terreni dell'Ovaio.

Un saluto

P.S. Sarebbe meglio non fare mai allarmismi o generare cose non attinenti alla realtà dei fatti .
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 18458 articoli in archivio:
 [1]  ...  [720]   [721]   [722]   [723]   [724]   [725]   [726]  ...  [739]