none_o

Tornano i concerti Musikarte del Festival Musicale Internazionale Fanny Mendelssohn. Uno straordinario viaggio musicale, iniziato sette anni fa, un appuntamento ormai classico atteso con trepidazione da moltissimi appassionati. Artisti provenienti da 20 nazioni di tutto il mondo hanno portato la loro musica e il loro talento nelle dimore storiche del Lungomonte pisano, veri gioielli del nostro territorio, nei palazzi, nei teatri, nei musei della provincia di Pisa.

Invito alla partecipazione gratuita
none_a
ASBUC di:Vecchiano-Filettole-Nodica-Avane
none_a
La Redazione
none_a
Vecchiano
none_a
Non sta a me risolvere il caso, ci sono persone preposte. .....
Evisto? noi ci siamo chetati e te sei rimasto con il .....
Caro sig. Gio' la facevo migliore. E invece è solo .....
Hai ragione, sono un bischero a confondermi ancora .....
IDV Toscana
none_a
di David Barontini portavoce M5S di Cascina
none_a
Il nostro é un ordinamento garantista non giustizialista
none_a
“Magari che ci metta lo zampino il coronavirus…”
none_a
Umberto Mosso‎ #SEMPREAVANTI Pistoia e provincia.
none_a
di Renzo Moschini, ex parlamentare
none_a
di Giovanni Greco coordinatore CascinaOltre
none_a
Calci
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
Torna il 16 febbraio l’anteprima del Consorzio Vino Chianti e del Consorzio Tutela Morellino di Scansano
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Soci Unicoop-UISP e Coop.Arh
none_a
Pisa, 1 marzo
none_a
Pontasserchio, 16 dicembre
none_a
Pontasserchio 22-23 febbraio
none_a
Pisa, 22 febbraio
none_a
L'Associazione il retone-presenta
none_a
Molina di Quosa, 16 febbraio
none_a
Ernesto va alla guerra
none_a
Il pettirosso è in procinto di partire
mentre la mimosa comincia a fiorire.
Esitano i narcisi dal color del sole
più audaci si mostrano le odorose .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Renzo Moschini
none_a
Riserva del Chiarone
none_a
SR-domenica 26 gennaio
none_a
San Giuliano Terme
Democratici Riformisti Insieme per San Giuliano Terme

19/9/2014 - 19:24

      Democratici Riformisti Insieme per san Giuliano Terme
 
La lista Democratici Riformisti Insieme per San Giuliano Terme stigmatizza il comportamento di tutti quei consiglieri che abbandonando la sala consiliare, hanno messo il Consiglio comunale di San Giuliano Terme nella condizione di essere sospeso per mancanza del numero legale.

Nell'esprimere parole di biasimo per quanto avvenuto ieri sera nella sala di Palazzo Niccolini, i Democratici Riformisti vogliono ricordare, agli autori di questo manovra, l'alto mandato che hanno assunto chiedendo ed ottenendo il voto dei cittadini ed il danno che hanno provocato, non solo alla istituzione principe del Comune, ma, “in primis”, a tutto il popolo sangiulianese.

Le tensioni, le lotte di potere e le contraddizioni partitiche non devono assolutamente scaricarsi sulla pelle degli amministrati, né specialmente in un periodo di crisi economica così accentuata, né mai; soprattutto quando occorre una forte credibilità per andare a chiedere più tasse ed imposte. Infine i Democratici Riformisti confermano il loro sostegno all'attuale maggioranza.
Lista Democratici Riformisti Insieme per San Giuliano Terme.
San Giuliano Terme, 18 settembre 2014

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




22/9/2014 - 8:56

AUTORE:
alberto

Il mi' nonno mi raccontava di quei due metatesi che a bocca di Serchio si litigavano a chi era più bravo a rimane' sott'acqua, tanto cha alla fine si sfidarono in una gara con tanto di giuria e di pubblico. Mi diceva il mi' nonno che tanta fu la testardaggine dei due che annegarono entrambi, pur di non darla vinta l'uno all'altro. Mi sembra che qui la testardaggine, anche se non farà morti (per fortuna) porterà lo stesso tanti danni. A litigare per il segretario non ci sarebbe niente di male, se non fosse che queste liti le fanno poi pagare alla popolazione! Con tutti i problemi che questo comune deve risolvere loro bloccano il Consiglio comunale. Il bello è che poi, la gente di questo partito, pur di non accorgersene, inveisce contro gli altri. O forse a qualcuno gli conviene perché ci rimescola col manico!

20/9/2014 - 11:30

AUTORE:
Luca Quilici

Sindaco non mollare. Continua con la discontinuità. Maini dipende da loro ha fatto bene il sindaco a non accettare il ricatto dell'unico nome quello dell'ex assessore. Basta farne uno diverso.

20/9/2014 - 0:50

AUTORE:
Riccardo Maini

EHI DEM come ci si sente ad essere pubblicamente bacchettati dagli alleati di governo della lista Democratici Riformisti Insieme per San Giuliano Terme?.
Pensate perfino loro "stigmatizzano" (che parolone!) il comportamento dei consiglieri del PD nell'ultimo consiglio comunale. Poco importa se uno o due o dieci consiglieri hanno abbandonato l'aula, la figuraccia è stata fatta dal Partito Democratico.
Una volta lavavate i panni sporchi nella sede del partito a porte e finestre sigillate, ora il refolino della trasparenza vi spinge a portare gli stracci e i cenci in piazza.
Vedi Sindaco che cosa ha comportato il non aver dato ai tuoi alleati Democratici Roformisti un assessorato?.
Alla prima occasione ti si sono rivoltati contro pubblicamente. Anche loro hanno bisogno di un po' di visibilità.
Fai presto a fare un rimpastino e dagli una poltroncina, altrimenti questi ti mollano.