none_o

 “C’è qualcosa che devo dire alla mia gente, in questo nostro procedere verso la giusta meta: non dobbiamo macchiarci di azioni ingiuste. Cerchiamo di non soddisfare la nostra sete di libertà bevendo dalla coppa dell’odio e del risentimento. Io ho un sogno. Che bambini neri e bambine nere, potranno prendere per mano bambini bianchi e bambine nere, come fratelli e sorelle. IO HO UN SOGNO OGGI.”..

Con Borgo di Pratavecchie
none_a
Auguri di Buone Feste
none_a
Migliarino-Pubblica Assistenza
none_a
Metato - Pubblica Assistenza
none_a
Le eco tasse contro i mezzi inquinanti esistono nei .....
Vero, per fortuna c'è sempre chi si ostina a pensare .....
Povero Salvatore C, non ammette che ci sia chi non .....
Bersani e Zingaretti in TV a ripetere la solfa di un .....
Libri
none_a
FIAB-Pisa
none_a
"Nati per leggere" a San Giuliano
none_a
Piante e giardini
none_a
ARCI Migliarino
none_a
Il Teatro nel magazzino
none_a
Marina di Pisa, 19 gennaio
none_a
Fiab Pisa
none_a
Circolo Il Fortino
none_a
Pisa, 12-13 gennaio
none_a
Fiab Pisa
none_a
Associazione Molina mon amour
none_a
  • Circolo Arci Migliarino

      NUOVA GESTIONE LOCALE BAR

    Il Circolo ARCI Migliarino lancia una Manifestazione pubblica di Interesse finalizzata alla ricerca di un gestore del locale bar del Circolo in scadenza marzo 2019. Gli interessati possono rivolgersi direttamente ai consiglieri oppure inviare una mail alla posta del Circolo:  arcimigliarino@gmail.com.
    Scadenza delle domande: 31 gennaio 2019.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


Migliarino
none_a
Promozione Sportiva CSI, ACSI, UISP, CSA
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano-
none_a
La quarta tappa a Viareggio
none_a
Ancora dormi accanto a me
ogni sera più di dieci lustri ormai,
stringi la mia mano nella tua
vuoi essere sicura amore mio,
che ti sono accanto .....
Porti la storia sulle tue antiche spalle.
Porti la storia nel tuo sguardo spento
Che inutilmente vaga nella stanza della memoria.

Porti la storia .....
di Renzo Moschini
none_a
Fai-Cisl
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Tirrenia, Lido del Carabiniere
TRADIZIONALE TORNEO DI BOCCE

8/9/2018 - 16:42

 
AL LIDO DEL CARABINIERE DI TIRRENIA IL TRADIZIONALE TORNEO DI BOCCE
 
Quest’anno al Lido del Carabiniere di Tirrenia si è rinnovato il tradizionale torneo di bocce che ha visto un’ampia  partecipazione nelle tre categorie previste: donne, uomini e bambini.

L’ampia zona che lo stabilimento balneare riserva alle attività sportive è frequentato dagli appassionati delle bocce che quotidianamente si sfidano amichevolmente ma con la voglia di primeggiare. Il torneo è iniziato il 6  agosto e terminato il 16 agosto.

Gli organizzatori sono soddisfatti per la numerosa presenza di ragazzi che hanno fatto la fila per iscriversi.

Per la categoria under 14 nelle fasi eliminatorie erano presenti: Federico Bo, Andrea Bo, Pietro Giannarelli, Simone Unti, Benin Naccarato, Leonardo Buselli, Michele Lippolis, Angelo Carpita, Lorenzo Magnanti, Luca Tasca, Samuele Ruggero, Alessandro Ferrari.

Nella partita decisiva si sono sfidati Samuele Ruggero e Federico Bo. Un incontro equilibrato ma alla fine ha prevalso Bo che andava con più precisione al pallino.
 
Anche le donne si sono dimostrate all’altezza del gioco dando spettacolo con apprezzabili qualità tecniche.

Alla fase finale sono arrivate: Silvia Marchetti, Lina Cirelli, Patrizia Pascali, Rossana Marrucci.

Dopo le due movimentate semifinali si sono guadagnate la corsa  al podio più alto Marchetti e Marrucci che ha dominato nettamente dimostrando maggiore efficacia nei tiri.
 
Per la categoria uomini troviamo: Sante Naccarato, Stefano Sirianni, Raffaele Ingino, Francesco Turi, Gaetano Calvanese, Elia Rinaldi, Franco Martini.
 
Soprattutto la categoria uomini ha catalizzato l’attenzione del numeroso pubblico che ha fatto da cornice al perimetro del campo di gioco.

Rinaldi e il veterano Martini si sono sfidati per il terzo posto sul podio. Risultato incerto nella prima fase dell’incontro fino a quando Rinaldi assestando tiri che sfioravano il pallino ha chiuso la partita con l’applauso degli ospiti del bagno.

Nella finale fra Calvanese e Sirianni il livello tecnico è apparso subito alto. Sirianni personaggio noto  nell’ambito delle bocce, per la maggiore esperienza si è portato sul 5 a 0; il giovane avversario non si è fatto intimorire portandosi addirittura in vantaggio.

Spettacolare il loro gioco che ha entusiasmato i presenti, con bocciate che alternavano le sorti della partita.

Sull’ultimo tiro una bocciata di Calvanese allontanava la boccia di Sirianni che era al punto  aggiudicandosi il torneo.

Tutte le gare sono state arbitrate dal bravo Oliviero Valdrighi che professionalmente è stata una sicurezza sul campo.
 
La premiazione è avvenuta sulla bella e rinnovata terrazza del Lido che domina il mare con la cornice delle Apuane. In mostra le splendide coppe, targhe e medaglie offerte dalle associazioni nazionali dei carabinieri di Pisa, Pontedera, San Miniato, San Romano-Montopoli V, Castelfranco di sotto, Calci.

Ha presenziato il Cavaliere Mattera Ricigliano Presidente Provinciale dell’associazione Carabinieri che ha colto l’occasione per premiare il Brigadiere Capo Elia Rinaldi con diploma come riconoscimento per l’ articolata organizzazione della manifestazione a cui hanno contribuito Sirianni e Liborio Pittà, medaglie ricordo per Raffaele Ingino e Sante Naccarato esperti bocciofili e un riconoscimento per l’app.scelto Mario Lustrissimi carabiniere-responsabile del Lido e un punto di riferimento per tutti gli ospiti.

Un brindisi finale con un ricco rinfresco offerto dal gestore del bagno Giuseppe Fioritto mentre ancora una volta Gaetano Calvanese alzava con entusiasmo la meritata coppa di vincitore dell’edizione 2018.

 
Marlo Puccetti

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: