none_o

Parimenti all’amico Maini anche io faccio deroga al principio di non uscire più sulla Voce se non quando l’argomento è eccezionalmente importante. E questo video lo è! Il professor Galimberti spiega tutto, e con grande chiarezza. Un’ occasione per capire il particolare momento storico in cui viviamo. Da ascoltare per riflettere.
 

Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Le ragazze della squadra azzurra, ai mondiali in Francia, .....
Nel disegno dell'architetto Donati commissionato dalla .....
Sulla pista ciclabile aggiungo che finisce nel nulla, .....
Vecchiano, 28 giugno
none_a
Pisa, 21 giugno
none_a
San Giuliano Terme, 30 giugno
none_a
Pisa, 19 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
Prossima gita in bici della Fiab
none_a
Pontasserchio
none_a
Libero Culto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Il c.t. Bertolini: "Difesa top"
none_a
Val di Serchio
none_a
«Come fa a essere italiana?»
none_a
Trofeo di S. Ubaldo di Petanque
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
none_o
Carpe duem.

22/10/2018 - 22:47

Fiorin d’ornello
ditemi perché un bravo pescatore,
era tanto che non facevo indovinello,
del musicista non può esser ammiratore!

Cogli l’attimo,
prenditi tempo,
non sciuparlo invano.

Fior di saggina,
c’è una legge che da sempre dura:
il giorno comincia di mattina,
inutile cambiare la natura.

Fior di guanciale,
sicuri che esista questo fiore?
ma sicuro che non c’è nessun giornale
che fa parlar liberamente ogni lettore.

 
 

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




24/10/2018 - 12:05

AUTORE:
Ippogrifo

Fior di mortella,
procurati le tinche e qualche anguilla,
prendi l'olio la farina e la padella
ma evita le lische se sei brilla.

Fior di lampone,
se vai a pesca qualcosa ti resta nella rete,
ma stai attento a non fare indigestione
specialmente se non limiti la sete.

Fior di mirtillo,
se peschi al lago oppure al mare,
sai che ogni lisca punge a mo' di spillo
e la gola o il palato può oppilare.

Fior di girasole,
non pensiamo che a soddisfar la pancia
e a catturare queste povere bestiole,
che altrimenti però si pagano a bilancia!

23/10/2018 - 18:30

AUTORE:
Palmira

Fior di peperone,
se sono ben pulite è cucinate,
le tinche, forse più belle che buone,
ci regalano gustose scorpacciate.

Fior di cicoria,
saper pescare era un'arte necessaria
per sopravvivere, insegna la storia:
essere pratici e non campati in aria.

Fior di finocchio,
scaglie di rete e d'oro han la livrea
una bocca da baci e vivo è l'occhio,
e non si avvalgono neppur della marea.

Fior di carciofo,
tinca di maggio e luccio di settembre
dice la nonna, ma qualche volta provo
a catturarle e poi assaggiarle di novembre.

Vita da stagno
Tipica veste d'oro
Facile preda