none_o

 

La ricostruzione e il racconto con tanti ricordi, la rivolta dell'acqua questa volta non portatrice di vita ma di morte. Il pianto di una Nazione e..."al posto del campanile una scala a chiocciola", quella di Giovanni Michelucci.
 

Officine di Comunità
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Continui pure su questa strada, speriamo che la porti .....
Macron insegna! in Francia ha battuto la destra e quando .....
Penso che se il Partito Democratico non uscirà dalla .....
Non cià (senza la "h") capito niente vero? e come .....
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
Libri ed altro.
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Vendo FB FB johnson 5CV buone condizioni, bicilindrico, 2 tempi, gambo corto, elica 3 pale, anni 90, marcia avanti e indietro, serbatoio esterno .....
none_o
Carpe duem.

22/10/2018 - 22:47

Fiorin d’ornello
ditemi perché un bravo pescatore,
era tanto che non facevo indovinello,
del musicista non può esser ammiratore!

Cogli l’attimo,
prenditi tempo,
non sciuparlo invano.

Fior di saggina,
c’è una legge che da sempre dura:
il giorno comincia di mattina,
inutile cambiare la natura.

Fior di guanciale,
sicuri che esista questo fiore?
ma sicuro che non c’è nessun giornale
che fa parlar liberamente ogni lettore.

 
 

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




24/10/2018 - 12:05

AUTORE:
Ippogrifo

Fior di mortella,
procurati le tinche e qualche anguilla,
prendi l'olio la farina e la padella
ma evita le lische se sei brilla.

Fior di lampone,
se vai a pesca qualcosa ti resta nella rete,
ma stai attento a non fare indigestione
specialmente se non limiti la sete.

Fior di mirtillo,
se peschi al lago oppure al mare,
sai che ogni lisca punge a mo' di spillo
e la gola o il palato può oppilare.

Fior di girasole,
non pensiamo che a soddisfar la pancia
e a catturare queste povere bestiole,
che altrimenti però si pagano a bilancia!

23/10/2018 - 18:30

AUTORE:
Palmira

Fior di peperone,
se sono ben pulite è cucinate,
le tinche, forse più belle che buone,
ci regalano gustose scorpacciate.

Fior di cicoria,
saper pescare era un'arte necessaria
per sopravvivere, insegna la storia:
essere pratici e non campati in aria.

Fior di finocchio,
scaglie di rete e d'oro han la livrea
una bocca da baci e vivo è l'occhio,
e non si avvalgono neppur della marea.

Fior di carciofo,
tinca di maggio e luccio di settembre
dice la nonna, ma qualche volta provo
a catturarle e poi assaggiarle di novembre.

Vita da stagno
Tipica veste d'oro
Facile preda