none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Olimpia di Vecchiano
Domenica 10 marzo alle 17 all'Olimpia va in scena il musical “Cenerentola e i rintocchi del cuore”

8/3/2019 - 14:04

Domenica 10 marzo alle 17 all'Olimpia va in scena il musical “Cenerentola e i rintocchi del cuore”


Vecchiano –  Sbarca a Vecchiano il musical “Cenerentola e i rintocchi del cuore”, che andrà in scena all'Olimpia domenica 10 marzo alle 17. Lo spettacolo, elaborato da I Performers Produzioni Artistiche e con la regia e adattamento a cura di Edoardo Scalzini, è una rivisitazione in chiave ironica della famosissima fiaba dei fratelli Grimm, con scenografie virtuali a cura di Giuseppe Di Falco.

“Invitiamo adulti e bambini a partecipare a questo straordinario musical che farà riscoprire il fascino antico, ma sempre attuale, di uno dei grandi classici della letteratura per i più piccoli”, commentano il Sindaco Massimiliano Angori e l'Assessore alla Cultura, Lorenzo Del Zoppo. “Il nostro intendimento è proprio quello di ridare lustro alle fiabe, valorizzandone i contenuti anche intrinsechi, affinchè i bambini, ma non solo, possano riavvicinarsi positivamente a questo spaccato letterario, che è ricco di spunti e messaggi importanti per l'apprendimento dei più piccoli, ma anche occasione di riflessione per gli adulti”, commenta Edoardo Scalzini. Non a caso i Performers elaborano anche versioni ridotte di tali spettacoli, replicandoli in forma di matinèe per le scuole. “L'incontro con la fiaba è molto stimolante perchè sollecita nei bambini esperienze altamente educative sul piano cognitivo, affettivo, linguistico e creativo. Nel contesto attuale, inoltre, dove i mezzi di comunicazione di massa hanno un'estrema diffusione e i bambini sono spettatori assidui e passivi, bisogna recuperare il senso e il valore della fiaba, valorizzando il suo ruolo di catalizzatore di interesse del bambino, un interesse che perdura nel tempo, perchè lo avvolge con la magia tipica della favola, consegnandogli comunque le chiavi per entrare in contatto con l'essenza più profonda della realtà”, aggiunge Scalzini


Il costo dei biglietti è pari a 10 euro l'intero, 7 euro il ridotto e 1 euro gli under 18, e si acquistano presso Edicola Antonio Baglini, al Botteghino del Cinema Teatro Olimpia, sul sito www.ticketone.it e relativi punti vendita.

Lo spettacolo “Cenerentola e i rintocchi del cuore” andrà in scena domenica 10 marzo alle 17 all'Olimpia e rientra nella Sesta Rassegna Teatrale dell'Olimpia, sponsor del cartellone teatrale sono ORSINI FRANCO SRL e Unicoop Firenze.

Tutta la rassegna su http://comune.vecchiano.pi.it/teatro-olimpia.html

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri