none_o

Un lettore scrive un post al giornale lamentando un uso disinvolto del nostro litorale con comparsa di ombrelloni e sdraio, molta gente che prende il sole e fa il bagno, altri a fare le arselle. La polizia municipale, interpellata, riferisce che non può intervenire perché manca una delibera dell’Amministrazione che detti le regole da applicare sulla spiaggia.

 



Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Mascherine, le prime dieci in edicola fino al 15 giugno
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Qualcuno sostiene che la Boschi è in realtà un anziano .....
. . . e giornalisti.
Non sempre sono Da-Cordo con .....
. . . . . . . . . . . . 1 perchè Renzi è un bagliniano. .....
Tanti saluti da parte di Franca al caro Sergio Mattarella. .....
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


di Marlo Puccetti
none_a
BRUNO FIORI, PRESIDENTE PISA OVEST
none_a
Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Buona sera a tutti,
dopo il COVID 19, riprendiamo da dove eravamo rimasti, al 17 Febbraio 2020, quando all'imbrunire nella sede dell'ASBUC di Vecchiano .....
ARCI Migliarino
Progetto "Gli Occhi del bosco" con cena solidale

22/3/2019 - 0:10

La solidarietà del nostro territorio per far rimarginare le ferite del #MontePisano è qualcosa di commovente: stasera, per esempio, il circolo Arci di Migliarino era completamente pieno nella iniziativa dedicata al progetto "Gli Occhi del bosco" la campagna di raccolta fondi sostenuta da Unicoop Firenze e dalle sezioni soci di Cascina, Pisa, Valdera e Valdiserchio Versilia.

L'obiettivo è quello di realizzare un impianto di videosorveglianza attraverso l’installazione di videocamere ad alta risoluzione interconnesse tra loro e collegate al centro intercomunale di Protezione civile del Monte Pisano.

Più occhi significano più protezione, più sicurezza e meno rischi che il disastro di settembre possa ripetrrsi

Fonte: Antonio Mazzeo
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




22/3/2019 - 14:20

AUTORE:
Chira

Considerata la grande adesione all'iniziativa perché non fate il bis per permettere a chi è rimasto fuori di partecipare e contribuire?! Se poi ci fosse il maestro Signorini con la sua fisarmonica allora sarebbe un'apoteosi!