none_o

Con l’introduzione dei mini bond, comincia a chiarirsi la strategia economica della lega per il futuro del paese.
L’Idea è quella di liquidare i crediti di imposta con titoli di credito, senza scadenza e interessi, invece che in valuta reale, cioè appioppare ai creditori, carta straccia, al posto del dovuto, in pratica trasferendo il debito dallo stato ai privati...

Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Le ragazze della squadra azzurra, ai mondiali in Francia, .....
Nel disegno dell'architetto Donati commissionato dalla .....
Sulla pista ciclabile aggiungo che finisce nel nulla, .....
Pisa, 21 giugno
none_a
San Giuliano Terme, 30 giugno
none_a
Pisa, 19 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
Prossima gita in bici della Fiab
none_a
Pontasserchio
none_a
Libero Culto
none_a
ARCI Migliarino- 15 giugno
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Il c.t. Bertolini: "Difesa top"
none_a
Val di Serchio
none_a
«Come fa a essere italiana?»
none_a
Trofeo di S. Ubaldo di Petanque
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
POSTE ITALIANE:
PRESENTATO A PONSACCO
IL nuovo centro di DISTRIBUZIONE POSTALE

23/5/2019 - 18:06

POSTE ITALIANE: PRESENTATO A PONSACCO
          IL nuovo centro di DISTRIBUZIONE POSTALE
 
Pisa 23 maggio 2019 – È stato presentato oggi a Ponsacco il nuovo Centro di Distribuzione postale.
La sede, in via Firenze 16, è stata progettata e realizzata in modo funzionale e moderno, può contare su 1.160 mq di spazio interno e ben 600 mq di cortile e dispone di attrezzature di ultima generazione che permettono di ottimizzare il lavoro degli addetti. Di nuova concezione gli strumenti di lavoro, come i carrelli per la movimentazione interna della posta, le bilance e i casellari, che permettono ai portalettere di ordinare e gestire la corrispondenza più velocemente.
 
A presentare i nuovi locali del CD di Ponsacco, la Responsabile Ingegneria e Sicurezza MAL Centro Nord Maddalena Torelli, la Responsabile Gestione Operativa Toscana Paola Capista e il Responsabile RAM 2 Agostino Avenale. “Presso il nuovo Centro di Distribuzione di Via Firenze – precisa Agostino Avenale – lavorano 98 addetti tra portalettere e operatori interni. I volumi su base previsionale annua che questa sede gestirà sono molto importanti poiché si attestano in circa 321.000 kg per la corrispondenza “ordinaria” e in circa 532.000 invii per la posta a firma e pacchi”.
 
Il bacino territoriale di riferimento per la sede di via Firenze è stato suddiviso in 37 zone di recapito e 4 zone decentrate sul Presidio di Navacchio a cui si aggiungono 23 linee business e 1 linea mercato. Oltre a Ponsacco il nuovo Centro di Recapito ha competenza su altri 14 comuni: Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Cascina, Crespina Lorenzana, Fauglia, Orciano Pisano, Palaia, Peccioli, Pontedera, Terricciola e Vicopisano.
Il Centro di Recapito di Ponsacco ha a disposizione un parco mezzi che comprende 31 auto, 33 motorini e 1 furgone con i quali quotidianamente i portalettere raggiungono 167.478 abitanti, 57.276 numeri civici, 70.434 abitazioni e 10.720 attività commerciali tra uffici e negozi, percorrendo quasi 1.915 km medi al giorno.
 
Tutti i portalettere sono dotati di palmare e con i loro terminali potranno gestire la corrispondenza ordinaria e a firma in maniera veloce e tracciata portando a domicilio una serie di servizi postali e di pagamento sia per i privati che per i professionisti. Infatti, il destinatario della corrispondenza può pagare da casa o dal posto di lavoro, nello stesso momento in cui avviene la consegna della posta o del pacco, tramite carta Postamat, Postepay o utilizzando le carte di debito del circuito Cirrus/Maestro.
Il Nuovo Centro dunque si propone di migliorare la qualità del servizio e dei tempi di consegna anche attraverso nuove strutture, nuovi processi organizzativi e nuove logiche distributive.
 
 


Fonte: Giuseppina Ciullo
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: