none_o

 
Si chiama Tappeto del mondo ed è il frutto del lavoro di tantissime donne che hanno aderito all'iniziativa dell'associazione i Colori della Pace di Stazzema, ovvero realizzare un tappeto coloratissimo. 

Scrive l'Albavolese del Comune di SGT:
. . . il Partito .....
…. per tantissimi anni , il Partito Democratico, .....
. . . . . . . . . . . elezioni si presentasse la Juventus .....
. . . bello sbirciare in casa altrui, visto che la .....
Solidarietà
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
POSTE ITALIANE:
PRESENTATO A PONSACCO
IL nuovo centro di DISTRIBUZIONE POSTALE

23/5/2019 - 18:06

POSTE ITALIANE: PRESENTATO A PONSACCO
          IL nuovo centro di DISTRIBUZIONE POSTALE
 
Pisa 23 maggio 2019 – È stato presentato oggi a Ponsacco il nuovo Centro di Distribuzione postale.
La sede, in via Firenze 16, è stata progettata e realizzata in modo funzionale e moderno, può contare su 1.160 mq di spazio interno e ben 600 mq di cortile e dispone di attrezzature di ultima generazione che permettono di ottimizzare il lavoro degli addetti. Di nuova concezione gli strumenti di lavoro, come i carrelli per la movimentazione interna della posta, le bilance e i casellari, che permettono ai portalettere di ordinare e gestire la corrispondenza più velocemente.
 
A presentare i nuovi locali del CD di Ponsacco, la Responsabile Ingegneria e Sicurezza MAL Centro Nord Maddalena Torelli, la Responsabile Gestione Operativa Toscana Paola Capista e il Responsabile RAM 2 Agostino Avenale. “Presso il nuovo Centro di Distribuzione di Via Firenze – precisa Agostino Avenale – lavorano 98 addetti tra portalettere e operatori interni. I volumi su base previsionale annua che questa sede gestirà sono molto importanti poiché si attestano in circa 321.000 kg per la corrispondenza “ordinaria” e in circa 532.000 invii per la posta a firma e pacchi”.
 
Il bacino territoriale di riferimento per la sede di via Firenze è stato suddiviso in 37 zone di recapito e 4 zone decentrate sul Presidio di Navacchio a cui si aggiungono 23 linee business e 1 linea mercato. Oltre a Ponsacco il nuovo Centro di Recapito ha competenza su altri 14 comuni: Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Cascina, Crespina Lorenzana, Fauglia, Orciano Pisano, Palaia, Peccioli, Pontedera, Terricciola e Vicopisano.
Il Centro di Recapito di Ponsacco ha a disposizione un parco mezzi che comprende 31 auto, 33 motorini e 1 furgone con i quali quotidianamente i portalettere raggiungono 167.478 abitanti, 57.276 numeri civici, 70.434 abitazioni e 10.720 attività commerciali tra uffici e negozi, percorrendo quasi 1.915 km medi al giorno.
 
Tutti i portalettere sono dotati di palmare e con i loro terminali potranno gestire la corrispondenza ordinaria e a firma in maniera veloce e tracciata portando a domicilio una serie di servizi postali e di pagamento sia per i privati che per i professionisti. Infatti, il destinatario della corrispondenza può pagare da casa o dal posto di lavoro, nello stesso momento in cui avviene la consegna della posta o del pacco, tramite carta Postamat, Postepay o utilizzando le carte di debito del circuito Cirrus/Maestro.
Il Nuovo Centro dunque si propone di migliorare la qualità del servizio e dei tempi di consegna anche attraverso nuove strutture, nuovi processi organizzativi e nuove logiche distributive.
 
 


Fonte: Giuseppina Ciullo
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: