none_o

Un lettore scrive un post al giornale lamentando un uso disinvolto del nostro litorale con comparsa di ombrelloni e sdraio, molta gente che prende il sole e fa il bagno, altri a fare le arselle. La polizia municipale, interpellata, riferisce che non può intervenire perché manca una delibera dell’Amministrazione che detti le regole da applicare sulla spiaggia.

 



Venerdì 5/6 alle 21 un incontro virtuale sulle bellezze del nostro territorio
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
si riprende da mercoledì 3 giugno, solo su appuntamento.
none_a
Centro di Raccolta di Vecchiano
none_a
Qualcuno sostiene che la Boschi è in realtà un anziano .....
. . . e giornalisti.
Non sempre sono Da-Cordo con .....
. . . . . . . . . . . . 1 perchè Renzi è un bagliniano. .....
Tanti saluti da parte di Franca al caro Sergio Mattarella. .....
Organizzazione Comune di Pisa
none_a
La Mossa del cavallo
none_a
MdS Editore
none_a
Siamo nuovamente aperti, per voi!
none_a
Sabrina Banti
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Misericordie d'Italia
none_a
Triste evento a Pontasserchio
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


di Marlo Puccetti
none_a
BRUNO FIORI, PRESIDENTE PISA OVEST
none_a
Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Buona sera a tutti,
dopo il COVID 19, riprendiamo da dove eravamo rimasti, al 17 Febbraio 2020, quando all'imbrunire nella sede dell'ASBUC di Vecchiano .....
Ceduta l'area del Santa Chiara diventerà un vero quartiere PISA.
Buone notizie per Cisanello e il Santa Chiara (vedi pdf allegati)

21/10/2019 - 20:30

  Buone notizie per Cisanello e il Santa Chiara


Ceduta l'area del Santa Chiara diventerà un vero quartiere PISA.


Nella bellissima area alle porte di Piazza dei Miracoli, quella del Santa Chiara, sorgerà dunque un vero e proprio nuovo quartiere del centro con abitazioni, negozi, uffici pubblici e privati e strutture ricettive. In pratica, tutto ciò che è possibile trovare in un quartiere cittadino, esclusa però la grande distribuzione. Il contratto di costruzione e gestione dell'area, così come sancito dalla firma di venerdì scorso, avrà una durata di quattordici anni.

Specifica ancora la consigliera regionale Alessandra Nardini: «Si tratta, in questo momento, dell'appalto più grande in Italia per volume e complessità e voglio sottolineare come sia interamente coperto da fondi pubblici tra Azienda ospedaliera, Regione e Stato. Da parte della Regione si tratta di un obiettivo da sempre considerato come irrinunciabile e sul quale sono state investite ingenti risorse. L'ente Una veduta dell'area del Santa Chiara regionale, infatti, ha sempre creduto moltissimo nella qualità e strategicità della sanità pisana, nell'altissimo livello professionale di tutto il personale che vi lavora e nel rafforzare il ruolo che Cisanello si è conquistato in questi anni.

Pisa avrà finalmente l'ospedale che merita, diventando sempre di più un polo di riferimento oltre i confini regionali e nazionali». La riconversione dell'area del Santa Chiara è una delle partite decisive della Pisa del futuro, per la vastità della zona e per la sua posizione.

All'interno vi troveranno spazio palazzi, servizi, attività commerciali e parcheggi. L'intenzione è di ricavarvi anche le postazioni per le bancarelle che vendono souvenir e che ora si trovano in piazza Manin. Una delle possibilità è anche quella di mantenervi un presidio sanitario per il centro, con una Casa della Salute 




Fonte: Alessandra Nardini - Consigliera Regionale Regione Toscana
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




24/10/2019 - 9:15

AUTORE:
Sfortunello

...non so se rallegrarmi, soprattutto quando sento parlare di parcheggio all'interno dell'area che è sì vasta ma non certo da ospitare le auto...insomma avrei preferito che fosse in mano all'Università sia per competenze che per sensibilità!

22/10/2019 - 10:47

AUTORE:
Ultimo

............. l'area del Santa Chiara fosse destinata ad ospitare l'università, che raggruppando tutte le facoltà sarebbe diventata la cittadella universitarià. .......... Credo comunque che la soluzione, con l'ampliamento di un ospedale di eccellenza come Cisanello e la destinazione del Santa Chiara a completare l'area più turistica della città, sia comunque ottimale. ....... Ultimo