none_o


Evento davvero memorabile a san Giuliano Terme il 25 luglio a partire dalle ore 18, all'interno del Fuori Festival di Montepisano Art Festival 2024, manifestazione che coinvolge i Comuni del Lungomonte pisano, da Buti a Vecchiano."L'idea è nata a partire dalla pubblicazione da parte di MdS Editore di uno straordinario volume su Puccini - spiega Sandro Petri, presidente dell'Associazione La Voce del Serchio - scritto  da un importante interprete delle sue opere, Delfo Menicucci, tenore famoso in tutto il mondo, studioso di tecnica vocale e tante altre cose. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Continuano i controlli per il rispetto delle regole ambientali
Bocca di Serchio, i GuardiaParco sequestrano attrezzo da pesca non consentito.

26/2/2024 - 12:07

 
Vecchiano, 26 febbraio 2024
Comunicato stampa
 Bocca di Serchio, i GuardiaParco sequestrano attrezzo da pesca non consentito
 
Continuano i controlli per il rispetto delle regole ambientali
 
In seguito ad alcune segnalazioni pervenute nei giorni scorsi, i GuardiaParco sono intervenuti nella zona di Bocca di Serchio nell'ambito dei controlli per il rispetto delle regole per la pesca vigenti nell'area protetta. A pochi metri dalla riva, dove si trova lo sbocco del fosso Biancalana, era stato montato un bertovello, una rete da pesca costituita da una nassa e da due grandi ali che formano un imbuto. Le regole prevedono che questo strumento debba essere contrassegnato per poter risalire al proprietario, possa essere utilizzato esclusivamente dai pescatori di professione e debba avere una larghezza minima delle maglie della rete di 20 millimetri, per evitare la cattura di anguille e novellame.

L'attrezzo ritrovato, privo di segni o targhette di riconoscimento, era caratterizzato invece da una maglia fine con 4 millimetri di larghezza: è stato quindi posto sotto sequestro dagli agenti che hanno provveduto alla denuncia penale alla Procura della Repubblica per l'utilizzo di strumenti non consentiti in area protetta.
 
«Ringrazio i cittadini per la segnalazione e le guardie per il pronto intervento - commenta il presidente del Parco Lorenzo Bani - ringrazio anche la stragrande maggioranza di pescatori sportivi, amatoriali e di professione che seguono le regole e che vivono il Parco responsabilmente»
 

Fonte: Raffaele Zortea r.zortea@sanrossore.toscana.it
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri