none_o


Una chiacchierata col neo-presidente Paolo Burba in questa fase di avvio di una nuova gestione. Alcune linee di indirizzo sono già ben chiare in attesa di valutare i documenti e proporre strategie per una nuova conduzione che molti sperano si discosti dalla precedente. Gli auguri della Redazione al nuovo Comitato.


*«e dicesi di coloro, che, dopo 'l fatto, dicono .....
Finalmente, con oltre un mese di ritardo, è stato .....
. . . che Cris. . . to sei?
Se le amministrazion facessero i controlli dovuti le .....
VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA

NON ABBIATE PAURA DI AVERE CORAGGIO

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


2 associazioni che vedono le donne protagoniste di molte iniziative e attività, in modo discreto e silenzioso. Un'operosità importante per tanti in maniera diretta, e indirettamente per tutta la comunità, perchè la loro presenza è un monito importante per tutti a non girare la testa e a non restare indifferenti. 

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


E’ compito di tutti battersi per salvare l'ambiente e rendere la terra un posto migliore per le generazioni future.

Dante, una terzina per volta
di Stefano Benedetti
none_a
Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Alessandro Trocino
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Dal Giovedì alla domenica zona San Giuliano Terme
none_a
Roma, 23 aprile
none_a
Domenica 11 aprile ore 19.15
none_a
Libreria Civico 14, Marina di Pisa
none_a
RAI Storia, 5 aprile
none_a
Migliarino Volley
none_a
Accordo di tre anni raggiunto con la società
none_a
Migliarino Volley
none_a
La forza di Elisa, l’avvocata-pugile
none_a
l accompagnai al suo portone
A passi lenti ed ingombranti
Senza quei baci ne un saluto
Già la sentivo più distante

Con nessun gesto né emozione
Il .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
 0
Sono disponibili 16965 articoli in archivio:
 [1]   [2]   [3]   [4]  ...  [679] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
In risposta a: Ritardi decisionali del 16/4/2021 - 8:49
Del senno di poi, ne son piene le fosse*
AUTORE: Osservatore 1
email: -

16/4/2021 - 10:00

*«e dicesi di coloro, che, dopo 'l fatto, dicono quel che si doveva, o poteva fare prima».

Boris Jonson, Bolsonaro come Zingaretti, Sala ed il sindaco di Bergamo che la presero di sottogamba, poi pare che solo i due Sindaci non si siano contagiati per puro caso.
Averlo saputo si faceva in vitro il covid19 e subito dopo si preparavano 7 miliardi di mono dosi di vaccino, ma sarà per un altra volta perchè anche i nostri scienziati se erano indovini giocavano con i numeri dell'otto.

Ora i sinistri-sinistri sostengono la stessa "cosa" della Meloni: niente è cambiato dal Conte 2 a Draghi o da Arcuri a Figliuolo.
Ne valeva la pena?
Si!
Grizi ingombrenzibbala; sosteneva la nuova capogruppo PD alla Camera, salvo poi che in quel partito si è aperta una crisi di girandole di poltrone senza elezioni primarie che eran sempre rivendicate anche per la scelta dei consiglieri comunali dei 10mila comunelli italiani, e va bè, per il prossimamente si attrezzeranno con il senno di subito, presto e bene, ma per l'intanto i due maggiori partiti del governo Conte hanno agito come "gnentanffusse" per accorciare i tempi pandemici, facendo quegli orribili banchini a rotelle con poi lezioni da casa e...."qualcuno" disse che ci voleva l'esercito in campo e non per spostare gli asciugamani di un metro nelle spiagge libere della Lecciona o MdV.
Facciamo un piano vaccinale, poi quando arrivano i vaccini siamo prontissimi, invece si pensò alle "primule violette" una ogni regione così noi si andava tutti a Firenze con code da Empoli a Prato.
Il Conte 2 disse che non aveva i 70 milioni per la compartecipazione per fare vaccini: 70 milioni di euro equivalgono a 45 minuti del PIL nazionale Italiano.
Poi, poi (ora)siamo diventati tutti lettori di bugiardini, ma sempre "qualcuno ci disse un anno fa: ora cantano bellaciao e l'inno Italiano dai balconi ma bisognerà conviverci altrimenti moriremo tutti di fame e non di covid19 e menomale che il ministro Bellanova fece di tutto per garantire la filiera alimentare cosi come le cassiere lavoravano, anche i nostri parlamentari capirono che il Parlamento non poteva rimaner chiuso a lungo.
...poi sono scesi in piazza, non ancora con i forconi, ma se si traccheggiava con gli Arcuri vari credo di si!
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Ritardi decisionali
AUTORE: Giuditta
email: -

16/4/2021 - 8:49

Finalmente, con oltre un mese di ritardo, è stato deciso di posticipare le seconde dosi e di utilizzare quelle scorte per proteggere più persone subito... Purtroppo non si può dire neanche "meglio tardi che mai" perché un mese di ritardata decisione a questi ritmi, equivale a qualche migliaio di morti che si potevano evitare...
----------------  RISPONDI





In risposta a: Caro lettore.. del 12/4/2021 - 15:26
Ma....te...
AUTORE: XXXL
email: -

12/4/2021 - 16:59

... che Cris...to sei?
----------------  RISPONDI





In risposta a: ma te lo sai? del 12/4/2021 - 9:26
Caro kros tino
AUTORE: Kris
email: -

12/4/2021 - 15:29

Se le amministrazion facessero i controlli dovuti le barche di chi non paga sarebbero rimosse invece sono li.
----------------  RISPONDI





In risposta a: @ Krisse del 12/4/2021 - 9:33
Caro lettore..
AUTORE: Kris
email: -

12/4/2021 - 15:26

Carissimo lettore che gode di tanto spirito....non dovrebbe accorgersi un cittadino se il sistema non funziona ma bensì la pubblica amministrazione incaricata di riscuotere le somme delle autorizzazioni cosa che non mi sembra funzioni.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Gestione e controllo posti barca del 12/4/2021 - 7:31
@ Krisse
AUTORE: Lettore
email: -

12/4/2021 - 9:33

Se unlo sai, sallo!
Vai all'URP (Ufficio Rapporti con il Pubblico) con un documento di riconoscimento valido.
Ti sarà dato uno stampato, li metti le tue osservazioni rivolte all'Assessore preposto ed al Sindaco, vengono protocollate ed entro un mese ti arriva a casa la risposta "pec" se dai l'indirizzo di posta elettronica.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Gestione e controllo posti barca del 12/4/2021 - 7:31
ma te lo sai?
AUTORE: kros tino
email: -

12/4/2021 - 9:26

ma te come fai a sapere che non lo faccino?
mi sa che te sai di qualcuno e allora è la solita storia, lui sa che lui non fa, ma dice senza dire, lui vede ma dietro alle tapparelle ... che lavori! ma dove si vole andà?
----------------  RISPONDI





AUTORE: Kris
email: -

12/4/2021 - 7:31

Salve,
Quanto scritto è rivolto a chi ha il controllo e la verifica dei posti barca assegnati in bocca di serchio nel tratto comunale.
Sarebbe opportuno che , chi di competenza attuasse un controllo incrociato tra il pagamento annuale del posto barca e chi invece continua ad occuparlo a discapito di altri cittadini senza aver pagato.
Sarebbe una bella dimostrazione di saper controllare e tutelare chi paga.
Grazie.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Paesaggi da valorizzare
AUTORE: MAZZANTI MARZIA
email: [protetta]

7/4/2021 - 9:43

Negli ultimi tempi, quando ancora le restrizioni non erano così rigide, ho avuto il piacere di fare delle belle passeggiate sugli argini del nostro fiume, tanto temuto ma anche tanto amato dalla popolazione vecchianese. Grazie alle bellissime giornate di sole ho goduto della vegetazione spontanea e in fiore, di prospettive insolite dei nostri monti, senza dubbio deturpati dalle cave ma comunque sempre suggestivi, di angoli di verde che anche per qualche intervento misurato, non invadente, dell'uomo appaiono al passeggiante delle vere e proprie oasi. Mi sono sentita fortunata di vivere in questi luoghi ameni e variegati. Non posso tuttavia non esprimere anche il mio disappunto incontrando zone degradate con discariche abusive peraltro vicinissime al paese come quello nei pressi dell'ex sala da ballo che bellissimi ricordi ha lasciato nella generazione più anziana e che non molti anni fa fu ripulita per la tradizionale Fiera paesana che ricorre in questo periodo.
Avendo oggi per la prima volta nella storia istituzionale un Ministero apposito "della Transizione Ecologica" ed un sindaco sensibile a queste tematiche anche per la sua formazione naturalistica, mi auguro che l'amministrazione si impegni nella valorizzazione di questi ambienti creando per esempio percorsi-vita fruibili anche dai giovani, purtroppo privati di molte opportunità a causa del covid. Tutto ciò farebbe bene oltre che al fisico anche alla mente delle persone, dato certamente non trascurabile.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Guida governativa
AUTORE: Cittadino come pochi
email: -

6/4/2021 - 23:23

Se il governo non prende la guida totale delle vaccinazioni non se ne esce. In Toscana il presidente dice non cambio squadra, e quali altri errori andavano fatti perché fossero ammessi e prese delle contromisure? Con questa modalità che pensa a tutto fuori che ai cittadini non se ne esce. Adesso basta se questa è una vera e propria tragedia servono misure drastiche prese da persone capaci, non è il momento dei politici politicanti. Qui si parla di centinaia di morti al giorno gli incompetenti si devono togliere dalle p..e.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Orgoglio del 5/4/2021 - 23:58
Alla grazia dell'esegeta...
AUTORE: XXXL
email: -

6/4/2021 - 0:09

...del Socialcomunismo🤔 alla sanfredianese😎🧐🤓🙃😂
----------------  RISPONDI





In risposta a: Io sono io! e te fare i casetti tua no eh? del 5/4/2021 - 21:31
Orgoglio
AUTORE: vecchianese di s. Frediano
email: -

5/4/2021 - 23:58

Qualcuno era Comunista perché Berlinguer era una brava persona, così recitava Giorgio Gaber.
Qualcuno era comunista perché conveniva, dico io.
Se Berlinguer salutava o no col pugno chiuso è una considerazione di poco conto, non cambia nulla e non lo porta dove lo vorrebbe la vulgata renziana.
Enrico Berlinguer ebbe il coraggio di staccarsi da Mosca, cercò di avvicinare i partiti comunisti occidentali, spagnoli francesi, dando vita all' eurocomunismo.
La sua battaglia per la questione morale e la diversità Comunista non lo avvicinarono di certo " agli elementi di socialismo "e non di certo dopo il 1976.
Qualcuno, forse ancora tanti, sono rimasti legati a certe idee e cercano di portarle avanti.

" Noi siamo Comunisti, lo siamo con originalità e peculiarità, distinguendosi da tutti gli altri partiti Comunisti: ma Comunisti siamo e Comunisti restiamo." 1980, intervista con Oriana Fallaci.
----------------  RISPONDI





In risposta a: liberal.... del 5/4/2021 - 20:43
Io sono io! e te fare i casetti tua no eh?
AUTORE: Bruno della Baldinacca
email: -

5/4/2021 - 21:31

Sosteneva Mao Zedong: solo i micci e i morti non cambiano mai idee!
La mia prima tessera PCI ha la firma di Luigi Longo ed a quel tempo i segretari comunisti lo erano a vita come lo sono ancora a Cuba e in Corea Nord.
Ho amato il Berlinguer del compromesso storico.
Lui non ha mai salutato la folla con il pugno chiuso.
Il mio amico Sergio Cinacchi si sgolò quella volta alla Festa dell'Unità a Venezia urlando: Enrico....brutta di quella...saluta come si fa noi, a pugno chiuso, ma nisba.
Infatti il babbo di Bianca sosteneva che nella nostra società prevalessero elementi di socialismo ma non il comunismo.
L'elenco a pippogallo che hai fatto è nella tua ceppa, non nella mia testa.
Già Alessandro Natta non era nelle mie grazie perchè era 'ntepatio anche a su' mà.
Dopo Berlinguer volevo firmasse la tessera del mio partito Luciano Lama che ogni volta che appariva in TV si guadagnava (secondo me) un milione di voti, ma era come me, Napolitano, Chiaromonte, Amendola ed altri della corrente "Migliorista" considerata a spregio socialdemocratica e di destra.
Quindi convintamente da Berlinguer si arriva/arrivo al Veltroni del Lingotto che dette vita al PD.
Senza che tu ti scervelli e ti logri di curiosità peregrine nei miei confronti, dichiaro allo mondo curioso et pernicioso che: Anch'io ho sbagliato a non usare brillantina Linetti e peggio ancora essendo un "soldatino" votai alle primarie per Bersani che era seg. del mio partito e non per il sindaco di Firenze che non conoscevo.
Ecco; se dopo è ritornato alla ribalta il fratello di Paolo Berlusconi fu anche per colpa mia ed ora mi rammarico che ci siano "aggietrati" di centrosinistra che dividono ancora il mondo fra destra/sinistra-operai/datori di lavoro e...sindacati...de che?

piesse; cosa c'incastrano Lambero Dini e Mariotto Segni con sentimento politico liberal?
----------------  RISPONDI





In risposta a: E.M. Cioran? del 5/4/2021 - 10:55
liberal....
AUTORE: veccchianese di s.Frediano
email: -

5/4/2021 - 20:43

Da quello che racconta spesso, lei è stato : Comunista ( ?? ) berlingueriano/occhettiano ecc.
Pds : dalemiano, veltroniano ecc.
Ds : come sopra più fassiniano.
PD : veltroniano, bersaniano, lettiano, renziano ecc.
IV : ?
Ora si dice liberaldemocratico. Con il partito fondato da Lamberto Dini o con quello di Mario Segni ? Ci sarebbe anche quello chiamato Liberal..-basta tasse di un certo Luciano Garatti. Può esaudire questo mio desiderio ?

Scendo di livello, aforisma romano, ma centrato :
" stai sereno dillo ar meteo..."
----------------  RISPONDI





In risposta a: E.M. Cioran? del 5/4/2021 - 10:55
Ndà a trovà un Cioran ..................
AUTORE: GigiDiTeglia
email: -

5/4/2021 - 13:55

............ un è mia da tutti. ....... Ci vuole un ricercatore raffinato perindà a trovallo fra le scartoffie. .............. GigiDiTeglia
----------------  RISPONDI





In risposta a: a fronte della solita litania... del 4/4/2021 - 11:55
E.M. Cioran?
AUTORE: Bruno della Baldinacca (alias Bruno Baglini)
email: -

5/4/2021 - 10:55

Boia dhe; gli aforismi del filosofo rumeno Emil Cioran òra arivino 'nfino nSan Frediano?
E pe le mia un'ènno 'onvinzioni e nemmeno fattarelli da raccontà la sera dopocena ner canto der foo; glièn fatti certi e doumentati!
Poi un son l'epigono di nissuni; un vengo doppo, lièro liberaldemocratio prima Direnzi.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Finalmente...
AUTORE: Gisella
email: -

4/4/2021 - 12:21

...obbligo vaccinale per gli operatori della sanità è legge!
Era come far dire messa ad un eretico... :-)
Adesso ci vorrebbe qualcuno con le palle che firmasse lo sblocco delle scorte dei vaccini per la seconda dose e usarli per raddoppiare le vaccinazioni giornaliere.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Per fare un albero ci vuole un fiore e... del 4/4/2021 - 9:49
a fronte della solita litania...
AUTORE: veccchianese di s.Frediano
email: -

4/4/2021 - 11:55

Avere delle opinioni è inevitabile, è normale; avere delle convinzioni lo è di meno. Ogni volta che incontro qualcuno che ne possiede mi chiedo quale vizio del suo spirito, quale insania gliele abbia fatte acquisire.
(E.M. Cioran)
----------------  RISPONDI





In risposta a: E basta del 3/4/2021 - 6:55
Per fare un albero ci vuole un fiore e...
AUTORE: Bruno della Baldinacca (alias Bruno Baglini)
email: -

4/4/2021 - 9:49

...per fare un mare d'acqua si parte da una goccia; ed ancora: l'oro si compra a grammi, la ferraglia a chili oppure a tonnellate.
Internet è veloce e la VdS nel 2009 arrivò a Lisbona da dove Antonio Tabucchi nel giorno di quel tragico nostro Natale ci disse poi per telefono: salvatevi tutti ma...salvate anche i miei libri.
Poi c'è anche Facebook che mette in comunicazione in tempo reale miliardi di persone, da Nodica alla Sardegna a Ferrara a Melburn e viceversa.

Evisto? due mesi fa tutti volevano spartirsi i deputati di Italia Viva per dar vita al Conte tre.
Il generoso Zingaretti arrivò persino ad un prestito di una senatrice per formare i "responsabili" visto che di Ciampolilli ne avevano raccattato uno solo e che per giunta arrivava sempre tardissimo al voto in Parlamento e quindi meno affidabile di Razzi.
Poi fra i cosiddetti responsabili si vide che sul voto sulla giustizia; Lonardo, Casini, Tabacci ed altri votavano contro o si astenevano e quindi Conte decise di non farsi sfiduciare e salì al Colle.
Con lui sono andati a casa Casalino subito dietro, Arcuri prima della scadenza del suo impegno, è ritornato Curcio che insieme a Figliuolo ed han dato subito retta a "noi tre gatti" ma le rivoluzioni non partono mai dalle moltitudini visto che il mio amico Enzo Rametti era da tempo che diceva: ci vuole l'esercito in campo, ma non per spostare di un metro gli asciugamani nelle spiagge libere della Lecciona e della Bufalina.
Vaccinare notte e giorno compreso i festivi, nei teatri vuoti come nelle chiese che erano aperte per le loro funzione due ore a settimana.
Arcuri sosteneva che ci vuole di pazienza.
Figliuolo è di altro avviso.
Ritornando al presunto disfacimento di IV vediamo che: i due segretari dei maggiori partiti del governo Conte due
Crimi e Zingaretti si son dimessi; quindi o Conte o voto è in soffitta fino al 2023 come Renzi sosteneva e sostiene.
Poi c'è di più; ieri conversando con un mio amico deputato che di lavoro fa il costituzionalista, pare che abbia avuto l'incarico da Enrico Letta di fare/preparare la legge elettorale "bagliniana" discussa questa estate sotto un gazebo dell'Oasi a MdV presente anche la segretaria PD regionale e si tratta della riedizione dell'Italicum approvata dal Parlamento e bocciata "dalla ditta" di ex segretari PDS-PD associati con Lameloni, e l'altro Matteo per mandare a casa il troppo avanti nel tempo (per loro).
Al tempo Bersani disse a Renzi: con l'Italicum si potrebbe anche perdere ed io a Bettola non ci voglio tornare; formo un altro partito come han fatto D'Alema e Civati e cosi con una fava chiappo tre piccioni: te non mi candideresti, nel mio partito mi candido direttamente e cosi faccio perdere il PD di Renzi e del PdC Gentiloni.
Ieri sera la "papera" Gruber diceva a Rosaria Bindi: fate un nuovo centrosinistra ma mica con dentro Renzi? Renzi no vero?
Ma se ha l'1% de che ti preoccupi.

....Buona Pasqua di Resurrezione
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ossessione? del 3/4/2021 - 8:28
È chiaro...
AUTORE: vecchianese di s. Frediano
email: -

3/4/2021 - 16:01

....che, quando abbiamo in campo pensatori del calibro tuo, dell'amico di Enzo, di quelli della Baldinacca, serva qualcuno che faccia da controcanto. Almeno si ristabilisce la parità delle idee e la verità delle cose. Se non sbaglio una volta la chiamavano dialettica, oggi, al tempo del Rinascimento dei migliori si vuol fare prevalere il pensiero unico. Figurati se io mi adeguo. Rispondere colpo su colpo. cit.PCL
----------------  RISPONDI





In risposta a: E basta del 3/4/2021 - 6:55
Ossessione?
AUTORE: XXXL
email: -

3/4/2021 - 8:28

Vedo ti levi prestuccio per confutare che ti da spago per dir quarcosellina altrimenti saresti un anatra muta non avendo niente di tuo da esplicitare.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Dell'avere la mente ottenebrata dalle tre .... del 2/4/2021 - 13:55
E basta
AUTORE: vecchianese di s. Frediano
email: -

3/4/2021 - 6:55

Quindi se il governo Conte 2 è finito è merito di tre contatti FB di chi sappiamo tutti, loro non sanno neppure che la Voce del Serchio esiste. A saperlo prima, quanto tempo si risparmiava.
Per il resto del contorno, e soprattutto quando non si sa che dire, come dicono a Roma, " la buttamo 'n caciara "...fa molto colore e non impegna.
Hasta luego, hombres...
----------------  RISPONDI





In risposta a: Per l' amico di di Enzo del 2/4/2021 - 12:06
Dell'avere la mente ottenebrata dalle tre ....
AUTORE: Amico di Enzo Rametti
email: -

2/4/2021 - 13:55

...forummiste non vecchianesi di Migliarino che intervengono sul nostro giornale autoctono; ora più raramente per scopo principale raggiunto: via Conte et Casalino, via Arcuri, ben arrivato l'esercito con uno dei massimi tecnici della logistica, via Fofò bene Catarbia che riconosce i diritti dei condannati nei "talkesciò". Via l'architetto Curcio inventore lelle primule vaccinali che eran pronte per ottembre.
Ben ritornato Curcio e ben trovate 50.000 strutture già pronte; bastava chiedere: va bene se mi seggo qui in una struttura ASL per ricevere il vaccino o sotto un capannone fieristico in ozio, in una sala da ballo, in un grande albergo chiuso da usare h24 come i turni in ferrovia e negli ospedali; in una delle migliaia di chiese aperte solo per le loro funzioni due ore a settimana.

Evisto? averci pensato prima, ma bastava ascoltare le due Mariemaddalene; compreso una scambiata per Marcella e come loro ascoltavano Enzo Rametti fin dal marzo 2020, che disse: prepariamo il piano vaccinale, così quando arrivano i vaccini a milionate in quattro balletti si liberano le terapie dimorto intensive.
Poi...
Nisba obiezioni se intervengono amici di OdC da Melburn (eguà!) gli amici dei più "amichi" ènno sacri come chi vanta due "laure" nei confronti di chi è stato licenziato solo per cinque volte dalle suore dal /54 al /59.
Dunque le due Marie ed una Marcella come me medesimo sanno già ormai da 1988 anni che questo venerdì chiamato santo è preceduto dalla Pasqua di Resurrezione e dice che per ritornare a galla, bisogna toccare il fondo.

Ergo, Giuseppi, Gigino e soprattutto il Crimi che lascia nniosa a Giuseppi, vuol dire che la macchinetta delle promozioni rimasta in mano al Casaleggio Junior si è inceppata nella mota del fondo e quindi se ne son liberati lasciandola li ad arrugginire così come le elezioni primarie PD per far scegliere dallo popolo tutto il successore di "er Saponetta".
Buon vennerdì santo aspettando Domenia.
----------------  RISPONDI





In risposta a: @ Massimo et Mario ed altri.... del 2/4/2021 - 8:56
Per l' amico di di Enzo
AUTORE: Massimo
email: -

2/4/2021 - 12:06

Ha ragione, non è proprio il tempo di rivangare, però lo deve dire alla sig. Marcella, notoriamente amica sua, non a me o altri. Il " capace " Macron, tanto per dire, mi sembra un po', come si dice nel pisano, " ne rafani " con la vicenda covid.
Lo spread non è sceso con l'arrivo del Messia Draghi, era già a quota 103, partito da 201, con il governo Conte, con Draghi è sceso a 97, ora 95, quindi di che tonfo parla. Se nessuno rimpiange la Azzolina, pensi a quelli che invece stimano Bianchi, perfetto nei condizionali come nei congiuntivi ( ovviamente scherzo ), a cui è servita un piccola campagna di stampa per mandar via un consulente del ministero, noto stolker, ingaggiato dalla sua vice/ministra, di cui non sapeva neanche l' esistenza.
Comunque, complimenti per il vernacolo, ho apprezzato molto.
Buona Pasqua anche a lei.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Alla fine la storia ti presenta il conto.... del 1/4/2021 - 21:30
Perfetto
AUTORE: Cittadino come pochi
email: -

2/4/2021 - 9:46

La sua analisi mi pare perfetta, aggiungerei che per i disastri fatti la regione non ha ancora preso provvedimenti nella catena di comando, mi sembrano più interessati zitti zitti ad aspettare che passi il temporale. Poi arriveranno i vaccini e il popolino si scorderà tutto, no per quanto mi riguarda non andrà così.
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 16965 articoli in archivio:
 [1]   [2]   [3]   [4]  ...  [679]